Torino-Crotone, i precedenti: numeri con i granata, ma gli squali sanno sorprendere

Torino-Crotone, i precedenti: numeri con i granata, ma gli squali sanno sorprendere

I precedenti / Risale al 2000 il primo scontro. In diciassette anni le due squadre si sono affrontate 6 volte sul campo granata, cui solo una con esito negativo

di Redazione Toro News

Sarà il Crotone di Nicola la prossima avversaria del Torino, una squadra reduce da due vittorie consecutive (Chievo e Inter) e in piena lotta per la salvezza. In casa Toro si punta invece a soddisfare la richiesta di mister Sinisa, ovvero quella di fare il maggior numero di punti possibili e consolidare la crescita della squadra.

In questa stagione il Toro ha fatto quasi sempre bene sul proprio campo, concedendo pochi punti agli avversari. Non sono dunque ammessi passi falsi, e stando anche alle statistiche dei precedenti tra le due squadre, i granata sembrano partire avvantaggiati su tutti i fronti. Quella di sabato sarà la 7° volta che il Torino affronta in casa il Crotone e la prima in assoluto per quanto riguarda la Serie A. Le precedenti 6 sono avvenute, infatti, tutte in Serie B e negli ultimi diciassette anni.

I numeri sembrano essere quindi tutti dalla parte del Toro. In 6 partite giocate contro i calabresi sul proprio terreno, il Torino ha ottenuto 3 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta, segnato 10 reti e subite 9, conquistando un totali di 11 punti.

Era la stagione 2000/2001 quando i due club si incontravano per la prima volta. Si giocava la dodicesima giornata di campionato. Sulla panchina granata sedeva Camolese e di fronte al pubblico del Delle Alpi, il Toro vinse per 1-0 grazie ad una rete di Ferrante al 23′.

Nella stagione successiva il primo pareggio: l’incontro tra granata e rossoblù termina invece a reti violate: sulle panchine c’erano De Biasi e Gasperini.

De Biasi
De Biasi sulla panchina del Torino

Bisognerà attendere che il Toro ritorni nella serie cadetta, per assistere alla sua prima e unica disfatta contro il Crotone. All’Olimpico, i granata di Colantuono vengono battuti per 2-1, nonostante la rete Bianchi accorci le distanze al 28’. Era il 28 novembre del 2011 e sulla panchina del Crotone c’era  Lerda, vecchia conoscenza del Toro, che da lì a qualche mese avrebbe poi preso il posto di Colantuono alla guida dei granata.

 Per il Crotone questa è la prima stagione in Seria A, ragion per cui l’unico incontro è avvenuto lo scorso novembre sul campo dei rossoblù, dove il Toro ha vinto con una doppietta di Belotti. Lo scontro più recente in casa, fino a quello di sabato prossimo, risale ad aprile 2012 – ultima stagione che il Toro gioca in Serie B e prima sotto il comando di Ventura – dove i granata passano per 2-1 grazie alle reti di Glik e Sgrigna, a cui risponde Calil su rigore.

Torino-Crotone, i precedenti in casa

Numero gare Vittorie Torino Pareggi Vittorie Crotone Reti Torino Reti Crotone
Tutti i precedenti 6 3 2 1 6 4
Ultimi 10 anni 3 1 1 1 4 4

Barbara Graneris

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy