Torino-Juventus 0-1, Mazzarri: “Black-out dopo il gol preso. Ma siamo in crescita”

Le voci / Le parole del tecnico ai giornalisti al termine del match

di Redazione Toro News

L’ANALISI

TURIN, ITALY - FEBRUARY 18: Torino FC head coach Walter Mazzari issues instructions during the Serie A match between Torino FC and Juventus at Stadio Olimpico di Torino on February 18, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

TURIN, ITALY – FEBRUARY 18: Torino FC head coach Walter Mazzari issues instructions during the Serie A match between Torino FC and Juventus at Stadio Olimpico di Torino on February 18, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Walter Mazzarri si è presentato ai microfoni dei numerosi giornalisti presenti al Grande Torino, al termine del derby con la Juventus. Queste le sue parole a Sky Sport: “Le assenze della Juve? Per come l’avevamo preparata, forse era meglio se restava Higuain (ride). Siamo giù, era una partita importante per i tifosi. Purtroppo questo è il calcio, con queste prestazioni possiamo fare tanto. Noi abbiamo messo in difficoltà la Juve. Ci sarebbe piaciuto regalare almeno un pareggio ai tifosi. L’errore di Belotti? Obi poteva avanzare con il destro, non si è fidato. Abbiamo sentito un po’ di pressione. C’è stato contraccolpo psicologico dopo il gol: ci lavorerò, non deve più succedere. Con la Juve è bastata una palla persa di Ansaldi. Dal punto di vista tattico siamo stati quasi perfetti. Il cambio di Niang era previsto per spaccare la partita nel secondo tempo. Sono contento di come la squadra ha tenuto il campo. L’Europa? Non ci ho mai pensato”.

177 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. RobyMorgan - 3 anni fa

    Continuamo ad avere gli stessi punti del ‘ andata dove c’era Sinisa e questo vorrà pur dire qualcosa…se poi si ricomincia a parlare di crescita allora entra in ballo il paragone con un altro allenatore che speravo di aver dimenticato…
    Spero di non essermi illuso vedendo dei decisi miglioramenti tattici nel gioco con Walter , perché dopo questo derby sono entrato in una profonda delusione e sono molto pessimista…
    Dai forza Toro e sempre FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ciroforever - 3 anni fa

      all’andata incontrammo un benevento e un udinese che non erano quelle di oggi, l’udinese specialmente e anche il benevento….il derby di andata levò ogni certezza, 4-0 mille tiri parati da siigu…un dominio assoluto dal primo minuto con i nostri in totale balia dell’avversario.
      paragonare i due percorsi è ridicolo, tanto più che mazzarri ha avuto poco tempo per fare la squadra e ci sta lavorando.
      dopo il derby di andata crollammo. 2 punti in 4 partite. vediamostavolta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ciroforever - 3 anni fa

        tra l’altro benevento e udinese due botte di culo sennò era un punto a malapena. siamo seri. miha è la sciagura più grossa che ci è capitata dopo giovannee. impresentabile non ha dato un gioco. una tattica.
        ieri ne avremmo presi altri 4.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Luke90 - 3 anni fa

      a mio avviso se si vogliono fare confronti si devono iniziare a fare dalle prossime partite (abbiamo lasciato 4 punti all’andata). Quando si perde e soprattutto quando si perde un derby si scatena l’inferno da queste parti … e se ne dico di tutti i colori.. Questa è stata una partita impostata per non perderla; una partita contro la seconda in classifica … ma non è andata come ci si aspettava. Se qualcuno pensava che con Mazzarri le avremmo vinte tutte ha capito poco.. con juve, Napoli era difficile prima e lo è anche adesso. Io ai miracoli non ci credo così come non credo che se avessimo preso un giocatore, a gennaio, di chissà quale levatura ..le cose sarebbero cambiate … Le cose dobbiamo vederle da qui in avanti.. per me non ti sei illuso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Vit71 - 3 anni fa

    È indubitabile che ci siano 2 pesi e 2 misure tra i tifosi nei confronti dei 2 allenatori….
    Giusto non mandare al massacro i propri giocatori (anche se dicendo la verità…)… sarebbe opportuno anche non dire di aver visto una bella squadra dopo aver fatto cagare…, una via di mezzo nooooo?????
    Inutile recriminare su Miha che andava esonerato! La sua spacconeria era diventata presunzione infruttuosa….. solo attaccanti senza gioco ed equilibrio….
    Ma uno che si difende e basta proprio nooooo!?!?
    Anche qui, non esiste uno che attacchi con equilibrio????? Mah….
    Rimpiango però il Miha del primo anno, li si che mi sono divertito dopo tanto tempo!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. luna - 3 anni fa

    Miha ha perso la squadra prima che la panchina, perchè ha sempre umiliato i ragazzi scaricando su loro le responsabilità, li mandava al massacro poi li colpevolizzava in conferenza stampa. Il peggior allenatore forse nella storia Granata.
    Il suo prossimo impegno vedremo cosa farà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. sergiovatta70 - 3 anni fa

    Dai commenti che leggo Mazzarri è parzialmente riuscito nel suo intento. Critiche ai giocatori che invece si sono limitati a seguire le direttive del mister e grande riconoscenza a lui per aver ridato dignità alla squadra. Con Miha invece le critiche andavano a lui e non ai giocatori… Vero uomo Miha. Piaccia o non piaccia, ci ha sempre messo la faccia e non ha mai preparato una sola partita pensando a se stesso e facendo il paraculo come questo qua

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Vit71 - 3 anni fa

    Ho letto tanti post, tutti o quasi da innamorati quali siamo…
    È oggettivo dire che abbiamo buttato l’ennesima stagione, con Miha prima (che non poteva non essere cacciato) e con Mazzarri adesso (che si trova una rosa zeppa di attaccanti e ne fa giocare volentieri uno alla volta…), che avrà l’alibi di non aver scelto i giocatori….
    Personalmente non mi piace Mazzarri perché gioca solo a specchio, sugli avversari e per non prenderle!
    Ho letto una sua intervista e credo abbia visto un’altra partita…. il toro ha giocato 15 mm, non di più, all’inizio…
    Per il resto la sensazione è che non avrebbe mai segnato!!!! Solo mia questa sensazione???? Non credo….
    Quello che mi da fastidio è la mancanza di oggettività; il tecnico di prima era un cretino sempre e a prescindere (ed è l’unico che in almeno 2 derby su 3 ha messo in crisi davvero la Juventus….), questo è sempre giustificato…. perché???
    Non possiamo pretendere uno che faccia giocare bene a calcio???? Credo che non sarà questo….
    Di cuori granata ce ne sono pochi, mi interesserebbe un tecnico preparato e che prova a giocarsela con tutti…..
    Per arrivare tra il sesto posto all’undicesimo, non serve uno stratega…. uno che fa giocare difensori a centrocampo o in attacco…. che sacrifica sempre l’unico buono che abbiamo su un centrocampista avversario….
    SERVIREBBE GIOCARE UN PO’ MEGLIO E TUTTO IL RESTO VERREBBE PIÙ FACILE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Jerry - 3 anni fa

    Per vincere un derby te lo devi giocare, e non pensare a non prenderle e basta. La partita di oggi è stata impostata solo ed esclusivamente per portare a casa il punto. Ma per vincere c’è bisogno di molto altro, e obiettivamente oggi contro una Juve così, l’impresa non era ardua…. il derby di oggi è paragonabile a i derby si venturiana memoria. Brutti, noiosi è persi sempre per un episodio che mai si è riusciti a ribaltare….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. luna - 3 anni fa

    Quale migliore occasione per cercare di fomentare la società. Con l’arrivo di Mazzarri erano spariti tutti, ora tutti pronti a distruggere ciò di quanto buono Mazzarri è riuscito a fare.
    Il Toro ha giocato senza essere umiliato contro la squadra più forte e collaudata d’Italia, finalista in champions league.
    L’ultimo incontro con la Juve dell’era Miha, oltre che subire una sonora sconfitta ci ha distrutto psicologicamente. Con i nostri limiti oggi ho visto un Toro meno sottomesso, è ovvio che il livello tecnico della Juve era nettamente superiore ma è proprio questo il punto, nonostante tutto hanno esultato a fine gara come se avessero vinto il campionato hanno fatto un tiro in porta pur avendo il maggire possesso palla e questo la dice lunga. Sono molto fiducioso per il futuro.
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ToroNelCuore - 3 anni fa

      Finalmente un commento sensato!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Luke90 - 3 anni fa

      Il problema di fondo è che perdere rode.. perdere con la juve ancora di più … e i commenti negativi si sprecano. sono d’accordo con te … ormai sono anni che il clima da derby ci sta soffocando e le umilianti sconfitte del passato hanno fatto il resto. Ma se ci fermiamo al solo derby e come guardare al dito anzichè alla luna… Io voglio vedere le prossime di partite (già dalle prossime due dove come ho scritto abbiamo lasciato 4 punti per strada) .. questa è già passata…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ottobre1955 - 3 anni fa

    Il gioco del calcio è fatto anche di equilibrio altrimenti potremmo giocare con 11 difensori o attaccanti. Ciò premesso quello che a parere mio oggi ci è mancato è la spinta sulle fascie né Se Silvestri né lo sciagurato Molinaro l’hanno garantito. Anzi dalla parte di Molinaro venivano su e giù eembrava un’autostrada. Belotti è stato lasciato solo perché oggi Baselli ha dato il peggio che un giocatore può dare è stato inguardabile. Belotti è devastante nel gioco aereo crostini e sugli spazi tipo Udinese ma non solo.
    Detto ciò, ad Agosto sono state fatte scelte sbagliate e oggi ne paghiamo le conseguenze. Se poi nel mercato di riparazione la proprietà del Torino Fc dice che la squadra è a posto così non possiamo aggiungere altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ciroforever - 3 anni fa

    comunque son tranquillo…steacs compra il toro e va in banca. chiede duecento milioni, come quando si fanno le rate per la macchina,…e compra 10 giocatori da ventimilioni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 anni fa

      lo faro’ ma tu non avere fretta, a Cairo hai gia dato 13 anni della tua vita… tra 6 o 7 anni arrivo io… mi dai altri 20 anni e ti porto un trofeo OK?

      Di tempo ce n’è… perché fare come le altre che vogliono vincere tutto in pochi anni… tipo napoli che era in B con noi in A ed è ripatito dalla C…

      Comunque c’è anche la possibiltá che Cairo sia l’unico con il bilancio in regola e squalificando tutte quelle davanti vinciamo lo scudetto, cosi’ avrebbe ragione lui a dire che è il Toro piú forte degli ultimi 40 anni, 42 per l’esattezza!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. bloodyhell - 3 anni fa

    premesso che non si può proprio provare a rimpiangere un allenatore come miha. premesso che il toro non è il real madrid o la Juventus come potere di spesa sul mercato. premesso ad un nuovo allenatore da dato del tempo. premesso che qui, a prescindere dalle nostre opinioni su società e organico, tifiamo e teniamo al toro(non ricordo un solo giorno della mia vita in cui non ho tifato toro). Premesse tutte queste cose, è difficilmente comprensibile vedere un terzino con gamba e corsa(ansaldi) schierato a centrocampo. è difficilmente comprensibile vedere niang e ljaic in panchina. O meglio, è incomprensibile se si vuole tentare di vincere. Se, semplicemente, si vuole tentare di non perdere, allora oggi era quella schierata la squadra giusta. con un po’ di fortuna avremmo potuto anche pareggiarla questa partita, ma mai avremmo potuto vincerla. E se proprio devo essere sincero, mai avrei pensato di vedere nella vita un toro che scende in campo in un derby con il solo scopo di non prenderle. miha era uno sbruffone esagerato e senza talento, ma il manifesto di pensiero calcistico presentato oggi da walter mazzarri forse dovrebbe preoccuparci. Possiamo avere tutte le opinioni possibili e diverse, perché il calcio è bello proprio per questo; ma nessuno potrà mai convincermi che un vero tifoso del toro deve essere contento perché la nostra squadra oggi ha perso “solo” uno a zero. Un abbraccio a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Max63 - 3 anni fa

    L’analisi di Mazzarri è lucida ma qualcosa nn ha funzionato.
    Soprattutto l’ardore agonistico, che nn vuole dire cartellino rosso, nn c’è stato.
    Mi stavo chiedendo cosa impedisce al mister di rimettere in corsa Barreca. I due esterni bassi sono veramente scarsi è noi con Ansaldi è Barreca, appunto, possiamo aumentare il nostro potenziale. Baselli non è oggi in grado di giocare e di fatto stiamo giocando con un uomo in meno. Ed infine lui gioca da sempre con il 352. Belotti è solo là davanti mettiamoli un uomo vicino!.
    Cmq ormai il derby è passato da domenica riprendiamo il nostro cammino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 anni fa

      Barreca ha la pubalgia, infortunato in teoria.

      Ansaldi secondo me doveva giocare nel suo ruolo naturale, ma probabilmente era per dare meno riferimento alla Juve.

      L’unico errore forse è stato non giocare con Acquah al posto di Valdifiori, ma non penso sarebbe cambiato…

      Concordo che ste analisi lasciano il tempo che trovano e che si debba pensare alla prossima, di certo noi non dovevamo fare punti oggi, rimane il rammarico di dover dare alle merde 6 punti l’anno più i passaggi del turno in Coppa Italia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ciroforever - 3 anni fa

    Derby di oggi..prima cifra torino seconda juve
    shots on target
    3
    4
    shots off target
    3
    3
    possession (%)
    48
    52
    corners
    2
    3
    offsides
    0
    4
    fouls
    13
    8
    yellow cards
    1
    1
    goal kicks
    4
    8
    treatments
    3
    5

    Derby di andata

    shots on target
    12
    1
    shots off target
    8
    2
    possession (%)
    61
    39
    corners
    6
    3
    offsides
    0
    1
    fouls
    16
    12
    yellow cards
    1
    3
    red cards
    0
    1
    goal kicks
    2
    9
    prima cifra gobbi

    per oggi per alcuni miha la vinceva sicuro…ahahaha…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ciroforever - 3 anni fa

      quanto mi manca la grinta di miha….12 tiri a 1…ahaha e han smesso di giocare sul 4-0 al 70esimo altrimenti ce ne facevano 40 di tiri nello specchio.

      eppure nonostante le statistiche dicano che oggi è stata equilibrata…i ratti siciliani son tornati con forza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 anni fa

        Vivi nel passato, sei come Berlusconi che parla del comunismo…

        Miha non c’è piú, per fortuna, e i tiri in porta che possiamo chiamare tali di oggi sono = ZERO.

        Abbiamo perso 1 a 0, con il mentecatto ne prendevamo 4.
        Ma i punti sono gli stessi.

        Mazzarri non puo’ fare nulla, é una squadra da nono, decimo posto e il ruolino che ha conferma questo.

        Smettila di pensare al serbo e torna nel presente, parlarne bene o male non serve, pensa piuttosto se i risultati sono gli stessi da anni di chi è la colpa… e ricorda che il Napoli era dietro di noi e il suo presidente ha la metá dei soldi di Cairo, il resto vallo a raccontare al bar dei drughi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ciroforever - 3 anni fa

          purtroppo per discutere bisognerebbe avere un cervello e tu non ce l’hai….

          ti spiego la differenza tra perdere uno a zero senza capitolare…e prendere una imbarcato colossale come quella dell’andata. Un sconfitta del genere ti uccide e crea crepe profonde nell’ambiente. Non a caso dopo quel derby ti ricordi? 2 punti in 5 partite tra cui verona e crotone e addio europa. Lo stesso miha si riferiva spesso al derby come svolta negativa…

          la sconfittaa di oggi non ha tolto certezze rispetto a domenica scorsa…dietro comquneu abbiamo sofferto poco o niente. due tiri poco più….

          oggi al 90’esimo allegri si sgolava per tenere la palla alla bandierina…segnale che non era molto tranquillo…al derby d’andata al 90’esimo ciattava col telefonino con ambra angiolini.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. steacs - 3 anni fa

            Tu da buon analfabeta funzionale (se sai cos’è) rapporti tutto alle tue esperienze, nella storia del calcio è pieno di squadre che dopo le imbarcate che dici te si sono rifatte con interessi, non sto manco a cercartele, perderei tempo.

            Il tuo presidente preferito, se dopo l’imbarcata di Firenze avesso avuto le pall3, avrebbe mandato via lo zingaro e probabilmente ora avremmo ancora uno straccio di obiettivo e qualche rinforzo di Gennaio che aiutava la causa.

            A me che Allegri sia agitato o tranquillo frega un cazz0 sinceramente, stava giocando con desciglio, rugani e sturaro, fossi stato in lui sarei stato con le mani sulle pall3 per 90 minuti non solo per gli ultimi!

            Mi piace Non mi piace
      2. SSFT - 3 anni fa

        ciroforever concordiamo su molte cose, ma il tuo accanimento verso miha è esagerato. Mazzarri è meglio? certo, ma i problemi del toro non iniziano con miha e non finiscono con mazzarri. Paragonare poi questo con un derby giocato in 10 dopo 20 minuti ha poco senso, anche perchè ti si potrebbe ricordare che l’anno scorso riuscimmo invece a pareggiare.
        Il secondo anno di sinisa è andato male per scelte sue, ma, come spesso capita al torino, quando piove da noi diluvia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ciroforever - 3 anni fa

          il derby d’andata se ricordi era chiuso dopo 5 minuti….nei primi 10 potevano farcene 3….rincon caselli soli in mezzo erano stati presi in mezzo almeno una decina di volte.
          oggi mazzarri con la rosa voluta in gran parte da miha e il tempo a disposizione poteva fare poco di più…forse se la poteva giocare a viso aperto e ne prendevamo 4. abbiamo un percorso favorevole le prossime 4….se facciamo 9 punti siamo in piena corsa europea. una imbarcato come all’andata avrebbe solo minato le poche certezze acquisite a gennaio. tra cui quella di avere una solidità difensiva ottima.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. SSFT - 3 anni fa

            Non è che sono favorevole all’imbarcata, anzi, ma sempre facendo riferimento all’anno scorso, al ritorno schierammo un 4231 che in non possesso era un accortissimo 442 e portammo a casa un pareggio anche in 10. All’andata poi ce la giocammo alla grande.
            Questo non per dire che miha è meglio di mazzarri, i loro curriculum parlano da soli, ma per dire che il nostro è stato un girone d’andata pessimo NON SOLO per colpa di miha ma anche per altri motivi: bastava avere a favore gli episodi di bologna e sampdoria per dare tutta un’altra faccia al nostro campionato.
            Ribadisco comunque avanti con Mazzarri alla stra grande

            Mi piace Non mi piace
  13. Grande Torino - 3 anni fa

    Probabilmente gli allenatori vedono cose che noi semplici tifosi non notiamo. Avrà ragione Mazzarri, a me è sembrato un Toro piatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ciroforever - 3 anni fa

    ripeto qui c’è gente che vive sulla luna. è un problema suo a per favore smettetela di impestare sto posto con le vostre frustrazioni. andate a tifare la gobba.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. SSFT - 3 anni fa

    Sta storia che giocando contro la “juve B” bisogna vincere per forza non ha il minimo senso, la juve è una squadra costruita per poter fare, potenzialmente, bene in 3 competizioni. E per fare ciò deve avere in rosa sostituti che possano vincere contro squadre che non siano real madrid o barcellona. E, sorpresa, non siamo nè real nè barca.
    In campo c’erano giocatori come costa (46 mil), pjanic (35),alex sandro (26) higuain(90). Sono entrati dalla panchina bernardeschi (40) e dybala.
    Si può discutere su alcuni mancati acquisti da parte nostra, ma anche se avessimo azzeccato tutti gli acquisti questa estate (o questo inverno) dovete mettervi in testa che NON siamo una società che può competere ad armi pari con la Juventus. Così come non possono fiorentina, sampdoria ecc.
    Poi magari una vittoria ci scappa, ma condannare (e non semplicemente criticare con intelligenza) società/allenatore/giocatori dopo una sconfitta di questo genere è da persone che non comprendono la realtà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ciroforever - 3 anni fa

      tutto perfetto. sono tifosi rimasti al 76. e scaricano la loro frustrazione. non avessimo avuto supera e pochi altri sussulti saremmo una squadra mediamente da 8 10 posti nella storia. questa è la realtà. senza lo sceicco sarà sempre peggio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sylber68 - 3 anni fa

        Con la juve di oggi vinceva anche il Crotone
        Pochi cazzi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ciroforever - 3 anni fa

          ahahahah….tu sei quello che oggi ha detto che sinisa la vinceva…..un altro che quando si vince stranamente non scrive mai….redazioni ma sti gobbi proprio tutti li fate scrivere?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ciroforever - 3 anni fa

            che poi oggi il crotone ha perso con il benevento quindi il benevento la gobba oggi l’asfaltava…ahhah….il problema siam noi che discutiamo con persone che spero avranno si e no 10 anni.

            Mi piace Non mi piace
        2. SSFT - 3 anni fa

          Nella vita vorrei avere la metà delle certezze che ostenti tu.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. SSFT - 3 anni fa

            mi riferisco a sylber68 ovviamente, e al suo real crotone

            Mi piace Non mi piace
      2. CresciutoaPaneeTORO - 3 anni fa

        Supera intendevi Superga?????

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ciroforever - 3 anni fa

          si ovvio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. CresciutoaPaneeTORO - 3 anni fa

            NON AVESSIMO AVUTO SUPERGA E POCHI ALTRI SUSSULTI??? SI OVVIO???

            Mi piace Non mi piace
          2. CresciutoaPaneeTORO - 3 anni fa

            Dovresti dire NON AVESSIMO AVUTO IL GRANDE TORINO NON SUPERGA,PERCHÉ SUPERGA È UN RICORDO DOLOROSO NON UN TRAGUARDO SPORTIVO. VERGOGNATI.

            Mi piace Non mi piace
  16. CresciutoaPaneeTORO - 3 anni fa

    SE e dico SE Cairo iniziasse a investire SERIAMENTE, con questo mister, saremmo la quarta forza del campionato e potremmo superare tranquillamente Lazio e Napoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-13693051 - 3 anni fa

    sei un vero tifoso .. un commento equilibrato e finalmente senza osterie. FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 anni fa

      @Betel soares: Grazie. Un commento così bello in una giornata così brutta è una carezza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Betel Soares - 3 anni fa

    Questo è il mio primo post du TN.
    Sono un vecchio tifoso e seguo la squadra da più di 50 anni.
    C’ero nell’anno dello scudetto e c’ero negli anni di Mondonico, c’ero ad Amsterdam, ma c’ero pure in serie B, nella sciagurata era Cimminelli e ricordo con dolore anche i tre giovanotti genovesi della HSL.
    La mia storia di tifoso mi spinge a chiedere maggiore obiettività e serenità. Noi ci esaltiamo per una vittoria e poi ci deprimiamo per una sconfitta. É il tifo, ma paralre di calcio è altro e non dire sciocchezze, sentenze o insulti rabbiosi.
    Premetto: non sono un fan di Cairo. I miei presidenti del cuore sono stati altri, ma era un altro calcio. Oggi quel calcio non c’è più. La serie A non è un campionato di alto livello e non è nemmeno così appetibile economicamente. Altri campionati minori, tipo quello russo hanno spesso più appeal economico oppure gli sceicchi investono in Francia. Le società italiane, compreso il Toro, affrontano problemi manageriali molto grandi.
    Il nostro Toro è una delle società del gruppo Cairo e non LA SOCIETA’. Come tifosi possiamo sognare, arrabbiarci, esaltarci o deprimerci, ma la realtà del calcio è diversa e il calcio italiano ha ritardi enormi.

    Il Toro è obiettivamente una squadra di media classifica, al pari delle altre che stanno lottando tra il quinto e il decimo posto. Fare di più sarebbe un miracolo sportivo. L’obiettivo EL non era impensabile ad inizio stagione.
    Mazzarri ha preso in eredità una squadra sfilacciata e piena di tensioni interne e cerca di darle un assetto più da squadra e farla giocare come un collettivo.
    Chi conosce lo spogliatoio sa quanto era disgregante un giocatore come Liajic. É un buon giocatore, con tutte le potenzialità, ma ha comportamenti deleteri e questi sono predominanti. I vizi vengono perdonati ai giocatori in grado di dare sempre il proprio contributo, ma Liajic non è un Maradona capace di trascinare da solo il Napoli alo scudetto, ma non è nemmeno un Nainggolan. Liajc è stato messo ai margini in tutte le squadre in cui ha giocato e sempre per lo stesso motivo. Se non ha cambiato testa con 26 anni è difficile che lo faccia dopo.
    La scommessa di Cairo e Petrachi è stato vedere se con Mihajlovic le cose sarebbero cambiate. Purtroppo il tecnico serbo non ci è riuscito, anche per propria incapacità, è un allenatore “mediatico” che spesso ha fallito e non ha più ritrovato i suoi primi successi. Quest’anno, il Toro di Mihajlovic non ha mai giocato come squadra, azzeccando solo un paio di partite (Inter e Lazio). Lo stesso gioco era evanescente, fatto di pochi e confusi rilanci. Infine Mihajlovic non è stato in grado di gestire lo spogliatoio, creando profonde tensioni interne. Ha fallito e capita.

    A quel punto, non c’erano molte altre scelte. Come tifosi, abbiamo tutti sperato in un nuovo allenatore cuore granata, invece è arrivato Mazzarri. Può non piacere o esaltare, ma è un allenatore serio e preparato, un professionista capace..
    Ritengo sia stupido criticare Mazzarri dopo la sconfitta nel derby, così come era avventato esaltarlo dopo le partite con il Bologna e la Sampdoria. Bisogna onestamente riconoscere che la squadra ora si muove collettivamente e non senza idee. Si cerca un gioco e se la ricerca non dà frutti è perchè non abbiamo interpreti all’altezza, sia tecnicamente che mentalmente. Nè più nè meno di altre squadre della nostra fascia.
    Conosco personalmente alcuni giocatori e devo dire che non gli posso rimproverare l’attaccamento alla maglia e nemmeno l’impegno. Qualcuno ha la testa altrove, qualcun altro è sotto pressione. Qualcuno fa quello che può e di più non può.

    Il derby non mi è piaciuto, è stata una brutta partita, ha giocato male il Toro e ha giocato male la Juventus.
    Abbiamo avuto un arbitraggio equo, cosa non sempre accaduta nella sfida cittadina, e il Toro ha preso gol su una azione episodica e poi ha sofferto poco. Sarebbe potuto essere uno zero a zero e oggi parleremo di un’altra gara.
    La rosa della Juventus è più forte, inutile negarlo. Una disparità sempre capitata in passato, ma quando il Toro ha vinto il derby in passato è stato spesso per la maggiore voglia di vincere e i valori si sono sempre azzerati (Torrisi valeva più di un Platini, ricordate). Se oggi il Toro non ha convinzione non è colpa di Mazzarri. Ricostruire mentalmente una squadra è molto più complicato che ricostruire le gambe. Credo che Mazzarri abbia affrontato la partita nel modo giusto.

    Smettiamola di valutare quest’anno in funzione dell’Europa League.
    Lasciamo lavorare Mazzarri e non facciamo i tifosi alla “Tafazzi”. Abbiamo buone basi da cui ripartire, giovani come Edera, Bonifazi, Berenguer, Barreca, Vanja e buoni giocatori come NKoulou, Ansaldi e Iago Falque. Se il Gallo resta tanto meglio, se va via chiediamo alla società chiarezza e maggiore trasparenza nel mercato. Cairo non è uno sceicco arabo o un magnate russo e la Serie A non è la Premier League (e speriamo che torni ad esserlo), ma ricordiamo a Cairo che un Toro vincente è un buon viatico anche per i suoi affari. E per avere questo si deve avere una squadra all’altezza.
    Non esaltiamo gli assenti (vedi Liajic) e non distruggiamo tutto se le cose non vanno come speriamo.
    Sono un vecchio tifoso e orgoglioso del mio vecchio malandato cuore granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 anni fa

      Complimenti questo è un bel post, lo approvo quasi tutto, su Liiajc e Mazzarri in particolare la penso nello stesso modo.

      Secondo me manca una parte di identificazione delle “colpe” (non per fare lo spalame3da) ma perché se siamo ancora qua a non avere obiettivo per l’ennesimo anno di seguito, qualcuno si deve prendere la responsabilità e per me la Societá deve fare MEA CULPA, che sia Cairo, Petrachi o chi per esso, abbiamo una rosa mal assortita che nemmeno Guardiola potrebbe far giocare in maniera decente, fatta di attempati e giocatori con infortuni importanti che non sempre hanno superato, su 24 giocatori anche contando qualche giovane di prospettiva non si arriva a salvarne una decina, troppo poco anche per una squadra di centro classifica ed infine il fatto che le altre abbiano organici equivalenti ma anche inferiori per me non deve rappresentare un alibi, se si vogliono raggiungere obiettivi si deve avere un piano serio, investimenti giusti, debiti e cercare di tenere i talenti non fare plusvalenze, perché le scuse che i giocatori vogliono andare via e non si possono trattenere ci sará sempre fino a che non ci sará una societá ambiziosa, saro’ romantico ma il Toro merita di avere ambizioni e per me un Bilancio in attivo non lo rappresenterá mai!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 anni fa

        steacs – facendo come dici tu nel giro di 5 anni giochiamo in lega pro. magari tu saresti anche contento. io no. ma dopotutto il tuo è il solito commento contro la società….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 anni fa

          Maraton io sono pronto ad uno scambio cordiale con te di vedute, dimmi perché secondo te non è cosí.

          Il calcio per come lo vedo io è un business, fatto di SPA che hanno come oggetto produrre utili.
          Gli utili li puoi fare con le plusvalenze ma anche vincendo (vedi SIVIGLIA) o valorizzando il brand (vedi Manchester o le Milanesi).
          Per arrivare a valutare bene il tuo brand o tentare di vincere (diciamo stabilmente in Europa) devi fare un piano di investimenti giusto?

          Ora gli investimenti si fanno in 3 modi:
          1- hai i soldi e li metti (non sará mail il nostro caso)
          2- non ce l’hai ma fai plusvalenze, li accantoni e li investi dopo (sta facendo questo Cairo? io non lo so)
          3- fai i debiti, con piani di rientro e le banche e i fondi te li danno

          Ora la prima la escludiamo, la seconda non so se la stiano facendo ma sinceramente io ho quasi 40 anni e vorrei vedere qualcosa prima di arrivare ad 80 e la terza guarda un po’ é quella che fanno tutti.
          Certa è brutta per i pipparoli di bilancio ma è quello che fanno TUTTE le SPA di qualsiasi settore nel mondo, pure noi “mortali” per compare un auto o una casa facciamo rate e piani di rientro, non capisco quindi perché il TORO SPA invece debba spendere solo quello che ha nel portafoglio.

          Tu hai una spiegazione o una tua idea da condividere in proposito?
          Grazie.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maraton - 3 anni fa

            mi dispiace, ma non dialogo con i ratti 😉
            se non ci arrivi a quello che sta facendo cairo è un tuo limite, non è un problema mio

            Mi piace Non mi piace
          2. ciroforever - 3 anni fa

            cairo i soldi li ha reinvestiti sempre anche quest’anno…male per colpa di miha che ancora tu e i ratti difendete….36 milioni tra de silvestri lihaihic e niang sono stati spesi per colpa di quel cane serbo che ancora tocca leggere che alcuni lo difendono ..sti cani morti……uno che ha distrutto tutto e ci si permette di criticare mazzarri che da un mese sta cercando di dare una identità a un gruppo che sembrava l’armata bracalone…

            io non amo cairo ma nemmeno sparo a zero. una po’ di obiettività., oggi douglas costa e bernardschi soli son costati come gli ultimi 5 mercati del toro….e a leggere qua sembrava di giocare con il ceppalunga.
            oggi si son loti commenti tipo: con sinisa si vinceva…..uno che al derby d’andata ci ha fatto prendere la più grossa imbarcata si ricordi…che solo il signore ha evitato di tornare a casa con 10 gol nell sporta.

            ormai capisco che alcuni vengono qua solo per sfogare la loro misera vita.

            Mi piace Non mi piace
          3. steacs - 3 anni fa

            Marciaton ci ho provato ma sei un poveraccio…

            Come diceva mio padre se ti porto a caccia e ti sparo non vali nemmeno i pochi centesimi della cartuccia!

            Da adesso in poi, evita di commentare i miei post perché l’anonimato dei forum non è detto che ti possa salvare per sempre, io con il web ci lavoro e trovare i dati di chi fa i commenti è piú semplice di quello che pensi, non insultare chi non conosci, punta qualcun altro, consiglio da “amico”. Addio.

            Mi piace Non mi piace
          4. ciroforever - 3 anni fa

            mi dici in serie a chi ha speso di casa sua?

            no perchè a gennaio il napoli che lotta per 2 obiettivo e non ha panchina di fatto ha speso zero mi pare. l’inter non ha manco 3 centrali dietro…..ripeto vivete sulla luna.

            Mi piace Non mi piace
          5. steacs - 3 anni fa

            Ciro giusto per tua informazione quei 3 nn sono costati quanto dici, Niang non fa parte nememno dello stesso esercizio di bilancio ed inoltre pensare che uno solo, appena arrivato decida gli acquisti senza l’avallo della societá è solo per FANBOY di Cairo.
            Miha era un incapace, il suo CV parlava chiaro, ma qualcuno lo ha scelto… o si è autoproclamato allenatore?

            Difendete l’indifenbile, questa societá non ha le palle di fare MEA CULPA dei troppi errori fatti e voi le fornite alibit.

            Mi piace Non mi piace
          6. maraton - 3 anni fa

            steacs – hahahahahah!!!!!
            tu mi minacci….hahahahahaha!!!!!!
            se proprio un RATTO!!!!
            e non mi frega nulla di quello che diceva quello sfigato di tuo padre (con cotanto figlio).
            vieni pure a trovarmi…..hahahahaha!!!!!
            sai che sorpresina!!!!!!!

            Mi piace Non mi piace
          7. ciroforever - 3 anni fa

            tanto arrivi tu ora e spendi 100 milioni…..io tutti sti errori non li vedo…

            questa società è in linea con il fatturato che ha. se ci va alla grande possiamo puntare al 6 posto con un miracolo sportivo tipo atalanta….se ci va normale 7 8 si ci va male 10.

            il resto ono problemi di chi non capisce.
            e cairo con 10 milioni farebbe poco di più…

            serve capacità e programmazione che purtroppo non abbiamo avuto per 2 anni con miha…mazzarri sta iniziando a ricostruire. oggi abbiamo perso è vero ma in maniera dignitosa…..certo il derby d’andata fu uno spettacolo meraviglioso….presi per iil culo dal primo al 90….al punto che alla fine smisero di giocare per non infierire. oggi al 90′ esimo facevano melina alla bandierina per perdere tempo, segno che la partita era ancora in bilico.

            siete scimmie di sinisa mihahilovi. speriamo vada in cina così vi leverete dai coglioni.

            Mi piace Non mi piace
          8. ciroforever - 3 anni fa

            i debiti? ma chi li fa?

            haha ma tu sogni…i della valle pozzo persino cercassi della dea sono giganti a confronto di cairo in termini di patrimonio personale …nel calcio non mettono mezzo euro…debiti? ma quali….la viola ha venduto tutti.

            io con i tratti come te ci potrei anche discutere…am tu vivi sulla luna…parli di milioni altrui come noccioline…..pensi che il calcio se investi ci rientri..ma chi? l’inter che ha un bacino infinito rispetto al nostro è piena di debiti…..solo che lì se fai i debiti campi lo stesso…se cairo si mette a fare debiti noi spariamo ancora.

            Mi piace Non mi piace
      2. maraton - 3 anni fa

        steacs – bisogna essere tifosi del TORO per approvare questo commento e mi dispiace ma non fà per te

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 anni fa

          a gennaion spende chi sbaglia in estate… il napoli ha fatto il record di vittorie della sua storia e lotta per lo scudetto… chi doveva comprare???

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ciroforever - 3 anni fa

            il napoli è corto in tutti i reparti ….non caso in coppa ha fato ridere con le seconde linee….se viene la febbre e uno dei tre son rovinati…per nn parlare dietro….considerando che lottano per lo scudetto non fare un investimento col rischio di perdere un pezzo e dire addio al campionato……

            dai ma ora arrivi tu…debiti e via c

            Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 3 anni fa

      bel commento. 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 anni fa

        naturalmente rivolto a Betel Soares

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. CUORE GRANATA 44 - 3 anni fa

      Bravo Betel Soares! Mi auguro che a questo tuo primo post che condivido in pieno nei suoi contenuti e non solo per ragioni anagrafiche(sono anch’io della vecchia guardia) ne seguano altri così oggettivi ed equilibrati. Grazie.FVCG!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. davant71 - 3 anni fa

      Certo che bocciare un giocatore senza farlo neanche giocare un minuto mi sembra autolesionismo. Poi come già detto, nella partita di oggi, dove dovevi provare a pareggiare non penso che Ljaic avrebbe fatto peggio di un Baselli (impresentabile) o di un Niang (troppo arretrato).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Granat....iere di Sardegna - 3 anni fa

      Per quel che può valere ti faccio i miei complimenti. Bellissimo commento. Non condivido solo la parte sui salti mortali. Cairo non sta facendo nessun salto mortale per mantenere il Toro e chi dice che ha investito ciò che ha ricavato è, diciamo così, distratto…Do solo un dato: il napoli chiude il bilancio 2017 con un utile di oltre 60 mln ed è primo in classifica, evidentemente non è difficile far quadrare i conti e i risultati sportivi. Sono invece colpito dalla tua affermazione, di cui non metto ovviamente in dubbio la veridicità, secondo cui alcuni giocatori hanno la testa altrove…Questo francamente mi preoccupa molto più di tutte le altre cose perché un professionista dovrebbe avere in testa solo l interesse di chi lo paga e niente altro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. FVCG'59 - 3 anni fa

      Condivido l’impostazione del tu post ma ti chiedrei 2 chiarimenti su temi cruciali:

      1. Liajic. É un buon giocatore, con tutte le potenzialità, ma ha comportamenti deleteri e questi sono predominant
      2. Qualcuno ha la testa altrove, qualcun altro è sotto pressione. Qualcuno fa quello che può e di più non può.

      Sei così dentro al Toro da poter fare affermazioni così importanti e nette o spari, bene, anche tu nel mucchio tanto per fare un po’ di rumore?
      Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Betel Soares - 3 anni fa

        FVGC59 rispondo volentieri alla tue domande.

        Non mi occupo di calcio, ma da anni ho avuto e ho l’occasione di avere contatti professionali con
        calciatori di diversi club, prevalentemente del Toro e della Juventus per ragioni geografiche.
        Ho conosciuto anche allenatori e di uno di loro (che oggi allena in Inghilterra, ma che non è Conte, tranquillo) ho un ricordo speciale.

        Durante le nostre chiacchierate,non solo calcistiche, mi sono fatto un’idea del lato umano di queste persone e non della loro “figurina”. Ovviamente spesso ho parlato di Toro, ma non solo.

        Ho avuto la fortuna di apprezzare la serietà di molti ragazzi, “uomini” prima di tutto, poi professionisti, al di là del club di appartenenza.
        Altri, non solo del Toro, mi hanno fatto un’impressione diversa.
        Da un alto, è cambiato il calciatore, così come è cambiata la società che lo ha prodotto e i valori che lo hanno permeato. Dall’altro ci sono ancora persone serie.

        É banale ripeterlo, ma il calcio è business, le bandiere sono un retaggio illusorio del nostro passato. Però ci sono ancora giocatori che hanno senso di appartenza, anche quando smettono di giocare per quel club. Mentre per altri il senso di appartenza finisce quando scade il contratto o te lo dice il procuratore.

        Noi tifosi del Toro siamo portatori sani di questo spirito di appartenenza (“Més que un club” direbbero a Barcelona, che difatti per metà è granata) e cerchiamo di contagiare i nostri ragazzi, sia calciatori che figli.

        Non è un mistero per tanti tifosi granata che ci sono stati calciatori che hanno avuto atteggiamenti meno professionali, anche in passato, quasi fosse un privilegio dovuto a meriti tutti da dimostrare.
        E questo non ha aiutato a mantenere un clima sereno. Succederebbe lo stesso in qualsiasi ambiente di lavoro.
        Immagina di avere un capo che ti chiede il massimo in ogni circostanza e, per motivi discrezionali, chiude un occhio sulle mancanze del tuo collega di lavoro, magari solo perchè lo giudica “potenzialmente” più bravo.

        Poi è ovvio che in campo tutti ci mettono tutto, come (tanto per rimanere nell’esempio precedente) faresti tu, nonostante il tuo collega e nonostante il tuo capo.

        Ecco FVCG59 spero di aver risposto alle tue domande.

        Non è mia intenzione creare rumore, ma dopo aver letto commenti contro Mazzarri, pur non essendo io un suo estimatore, mi sono sentito in dovere di partcipare all discussione, ribadendo a tutti che esaltazione o rabbia non portano da nessuna parte e che l’atteggiamento autolesionistico è un male certo.

        Noi siamo del TORO e abbiamo il diritto di rivendicare una squadra all’altezza della nostra passione, sia chiaro. Noi siamo del TORO e portiamo con orgoglio questo senso di appartenenza.

        Ricordarlo, di tanto in tanto, fa bene.

        Grazie a te.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 anni fa

          @Betel Soares: Vivi a Barcelona?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. FVCG'59 - 3 anni fa

          Grazie Betel. È bello confrontarsi, con persone come te!
          FVCG, sempre!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Esempretoro - 3 anni fa

      Ciao Betel Soares@,desideravo complimentarmi con te per il tuo equilibrio e per la chiarezza con cui l’hai condiviso. A giudicare dal tuo vissuto granata dovremmo essere quasi coetanei,sarà per questo che condivido tanto il tuo post. Ho solo un piccolo appunto riguardante il presente,e non parlo né del mister né tantomeno del derby appena giocato,ma della nostra identità. Appena terminata la partita ho provato una forte sensazione,e cioè che oggi avrei voluto vedere un altro Toro. So bene che differenza ci fosse sulla carta,l’ho perfino misurata col vil denaro:nei 14 giocatori impiegati (valore)105mln contro 420mln. Negli ingaggi agli stessi atleti (annuali/netti) 12,5mln contro 52mln. È un esercizio che non ho fatto mai e che mai più farò, ma che spiega bene quanto sia cambiato il calcio.
      E tutto questo vale uno o due tiri in più o partite di questo livello? Non credo,come non credo che gli assenti abbiano sempre torto. Credo che tutti i giocatori debbano avere le stesse opportunità, e mi riferisco a Ljaic. Se proprio non va bene la società ne manifesti il motivo e chiuda la questione. Oggi pensavo che Davide le avrebbe provate tutte per buttare giù Golia ancora una volta,invece mi sono ritrovato con la sensazione che Davide si è limitato ad evitare Golia,dimenticando la fionda…
      Un messaggio per tutti:non insultate,per piacere,quando leggo alcuni commenti mi dispiace molto. In fondo andiamo tutti nella stessa direzione,anche se per strade diverse. Ciao a tutti. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 3 anni fa

        Mi associo totalmente soprattutto all invito ad evitare gli insulti…Tra fratelli si può discutere anche animatamente ma non c è bisogno di esagerare…Le idee di ciascuno di noi vanno rispettate e se non si è d accordo si argomenta il perché, non mi sembra poi così difficile

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. ToroNelCuore - 3 anni fa

    CRITICONI NEWS, andate ad iscrivervi li, da anni leggo i commenti e non scrivo mai, pochi tifosi veri, pochi che capiscono di calcio, la Juve è da anni cge non ha sudato come oggi con noi, cosa volete 6 attaccanti come con Miha perdere 4-0 e giocatori depressi, secondo me da oggi i nostri, sempre nel rispetto dei limiti tecnici (Molinaro!) Escono più forti e consapevoli, non è oggi che si costruisce l’Europa la Juve è troppo forte, andate a vincere voi a Napoli! La Coppa la raggiungeremo il prossimo anno, ci limiteremo all’8 a meno che Belotti non esca dal letargo di questo campionato. Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 anni fa

      La Juve oggi ha sudato?
      Con Sturaro, De CIglio, Asamoah e Rugani?
      Con Higuain che ha giocato un quarto d’ora, con Bernardeschi e Dybala infortunati in campo, con altri fuori (Matuidi) e Pjanic che passeggiava per il campo?

      Spero che tu non rientri in quelli che capiscono di Calcio allora! 🙂

      La veritá della partita dice che noi abbiamo giocato contro la JUVE B, che c’e´stato finalmente un ARBITRO GIUSTO, che non abbiamo fatto UN TIRO in porta. Quindi ZERO ALIBI questa volta, è venuto fuori che non solo siamo inferiori ma che nemmeno ci proviamo, CI SCANSIAMO per dirla in maniera COOL…

      Essendo andato via il vaccaro slavo che c’era prima, senza la scusa degli arbitri, a chi la diamo la colpa stavolta?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 anni fa

        forse al valore dei giocatori in campo?
        di una cosa sono sicuro: tu di calcio ne capisci proprio pochino, giusto un’infarinatura.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ciroforever - 3 anni fa

        il vaccaro è il primo responsabile….cosa pensi in un mese ricostruisci un gioco a campionato in corso?
        poverino…ma guarda che il primo a dire che la rosa era perfetta per l’europa era il vaccaro che ami….speriamo si accasi presto in cina…

        fattene una ragione…a meno di miracoli tipo emiro arabo il toro in questa serie può galleggiare tra 10 e 6 posto …il 5 con un miracolo sportivo.
        centrocampisti da 20 milioni non li prenderemo mai a meno di vendere belotti a 100…..i soldi in serie a non li spende NESSUNO. la juve spende quello che incassa…loro son furbi han venduto pogba a 115 e son più forti di prima…noi a 100 belotti non lo dovevamo vendere….ovvio meglio tenersi uno che manco Sto arrivando! stoppare la palla…..cosa avrebbe detto la piazza granata piena di fini esperti di calcio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 anni fa

          Io amo il vaccaro?

          Vai a rileggere cosa ho sempre detto di Miha e cosa dico anche di Niang e gli altri suoi pupilli prima di parlare.

          Da salvare qua ci sono 4 o 5 il resto vanno bene se li mandi a Crotone.

          Quello che diceva che era il toro piú forte degli ultimi 40 anni era il tuo idolo di presidente non io!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. steacs - 3 anni fa

    Continuo a leggere che ljiaic avrebbe cambiato la patita… non c’é realismo, come ho giá detto Miha era un incompetente e Mazzarri ci certo non lo è, ma il materiale è quello, da gente come Molinaro e DeSilvestri piú a sto punto sempre con realismo mettiamoci anche Ansaldi, Rincon, Baselli… che ci vuoi tirare fuori?
    Poi Moretti e Burdisso alla loro etá cosa mi rappresentano quando giocano titolari?

    Come ho giá detto la COLPA non è di chi allena… ma di chi ha allestito questo CIRCO… su 23-24 della rosa, ne salvo giusto 5 o 6 piú qualche giovane da verificare, il resto sono al massimo da decimo posto… pure meno!

    E non mettete il solito commento del ca**o che la gente l’ha voluta quello di prima, che siamo una societá che fattura 80 mil di euro l’anno, non è che il primo serbo cha arriva dalla steppa decide la PIANIFICAZIONE di una S.p.A., quello serviva solo da alibi per questo scempio…

    Ne ho veramente le pall3 pien3!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Rabbia granata - 3 anni fa

    Squadra zeppa di difensori.Baselli sacrificato a compiti di marcatura,ha giocato vicino a Belotti con l’unico scopo di frenare Pjanic. Un terzino che fa la mezzala,Iago esterno di centrocampo….risultato neanche un tiro in porta e sconfitta inevitabile.Neanche Ventura era cosi catenacciaro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Ezio 76 - 3 anni fa

    Sono allibito da certi commenti. WM non si può criticare, perchè il valore della squadra è quello che è. Fino a domenica scorsa non era così.
    Ritengo che l’accantonamento di Ljiac sia a prescindere, non rientra nelle grazie di WM, mentre rientrano nelle sue concezioni di calcio De Silvestri, Molinaro presi a caso tra i più scarsi, sempre presenti.
    Al Toro vogliamo emulare Allegri che lascia Dybala in panca, noi mettiamo Ljiac per non essere da meno. Forse pensa di essere ancora all’Inter o al Napoli. Di buoni ne abbiamo pochi, deve lavorare su di loro per recuperarli ed occorre che si sentano importanti. Niang era impresentabile eppure le occasioni di giocare gli sono sempre state date. Anche Ljiac come Niang è un capitale del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. claudio sala 68 - 3 anni fa

    Si perde e partono gli insulti, prima a Miha adesso a Mazzarri. Prima si osannava Benassi adesso Liajc, prima era umiliante perdere 3-0 adesso era meglio perdere 3-0. In questo forum troppi pensano solo a dare contro, sempre le solite cose compreso Cairo braccino… dimenticandosi l’abisso tra noi e la Juve che oggi non è riuscita a fare nulla a parte l’azione del gol.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ciroforever - 3 anni fa

      commento perfetto….tranne su miha…lui è stato una sciagura ancora oggi paghiamo i suoi errori di impostazione e mercato vedasi lijaic niang e de silvestri,,niang sta crescendo solo con mazzarri ma sinceramente avendo già altri nel suo ruolo era meglio prendere due centrocampisti validi.

      ma ormai non li considero più. i vari fabrizio davide 69 e compagnia compaiono solo quando si perde per sfogarsi…quando si vince mai un messaggio. ripeto segnatevi sti nick e guardate quanto commentano dopo vittorie o pareggi. ZERO.

      prima di cairo solo champions league…parlano di soldi…( l’inter ha speso 500 milioni e fatica ad arrivare in europa league….il milan ha speso 300 milioni è a 3 punti….tanto per dire…

      la juve di oggi non è quella del 76. oggi c’è un abisso tra le i e le altre noi incluso. hanno preso 3 gol nelle ultime 20 di campionato….sembra che oggi schierassero i cessi…sturaro da noi sarebbe un top player altro che pippa….avevano 4 giocatori pagati oltre 30 milioni e due oltre i 40…..ma di che parlate?
      la partita che il toro può fare oggi è questa con la juve……certo se belotti invece di lisciare stoppa e la mette in porta si parla di un derby diverso….alla fine sirigu non ha fatto mezza parata come scezny. hanno avuto una occasione e l’hanno messa dentro. noi una e belotti ha lisciato la palla.

      sicuramente meglio il derby di andata 4 pere , derby finito dopo dieci minuti. centrocampo a due in balia dell’avversario fin dal primo minuto. 5 miracoli di sirigu nel secondo tempo altrimenti sarebbe finita 9-0. Memoria corta i sinisiani….oggi alcuni di questi fenomeni hanno detto che saremmo come il tottenham…/ il tottenham ha entrate come la juve da noi…)…che sinisa la vinceva….comincio a pensare che il problema di sta squadra sia il tifoso medio.
      Dopo il derby di andata, che affrontammo con certezze di squadra da europa, ci sciogliemmo come neve al sole…due pareggi crotone verona, due sconfitte roma firenze…….questa volta mazzarri che Sto arrivando! di calcio a differenza del magomerlinodi novisad…ha preferito mantenere le certezze, solidità difensiva in vista di 4 partite fondamentali.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 anni fa

        lascia perdere. certi nik qui sopra non cambieranno mai: si vedono solo quando si perde, così sfogano le loro frustazioni. li vedrei molto bene a venaria, li si che si sentirebbero a casa 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 anni fa

      Dimentichi gli insulti tra noi stessi qui …:/
      Rabbia, delusione, ognuno la prende a modo suo, di certo tutti l’abbiamo presa nel culo. Anche oggi.
      Speriamo almeno di reagire in fretta a partire da domenica prossima. Non voglio sentire di scorie da derby perso. Almeno questo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ciroforever - 3 anni fa

        dimentichi il fatto che 5 6 personaggi appaiono solo quando si perde. casualità? no son gobbi,

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. stfe - 3 anni fa

    Ma da quanti anni aspettiamo che Baselli maturi, che cresca, che diventi un signor giocatore? Da troppo tempo. Non voglio oggi assolutamente dare la colpa della sconfitta al ns Baselli, però troppe partite insufficienti, poca grinta, poca voglia di giocare, poca voglia di trasformare questo centrocampo. Oggi ho visto 11 giocatori senza spirito granata, tutto qua.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dukow79 - 3 anni fa

      Se Baselli fosse maturato Urbano lo avrebbe già dato via, lui non tarpa le ambizioni a quelli buoni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 anni fa

        Concordo, siamo un albero da frutta, quando ci dice bene vendiamo i frutti con buon guadagno, quando ci dice male li facciamo marcire sulla pianta…

        Baselli lo manderei in prestito in una squadra del ca**o a farsi le ossa, ha le doti per fare ma un atteggiamento molle che vanifica qualsiasi cosa, poi nelle partite piú sentite da il peggio di sé, purtroppo ci avevo visto male, quando arrivo’ dall’Atalanta dissi che lui era quello forte e Zappa lo scarso… evidentemente anche se Zappa non è un fenomeno la sua carriera la sta facendo… questo invece se continua così…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. BAVARO GRANATA - 3 anni fa

    mi stavo chiedendo se i geni che l’altro ieri criticavano la scarsa prevendita ora finalmente capiscono perché ce ne restiamo a casa …………….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 anni fa

      allora a te e ai coniglio tuoi compagni di merende suggerisco di tifare real madrid. così magari qualche partita vinta contro le merde riuscite a vederla.
      tu sei un negazionista, oltrechè frustato. saresti da prendere a schiaffi, ma ci ha già pensato la vita 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 anni fa

        Sinceramente Maraton il piú sfigato qua sei te che insulti un compagno di tifo solo perché la pensa diversamente da te, sei un poveretto, credo che quello nella vita sia frustrato sia solo te tra i 2, niente di personale, ma se ti fa star meglio insultare gli altri fallo pure con me, probabilmente sono le uniche soddisfazioni che ti sai togliere, te e altri come te del forum che arriveranno tra poco a rispondere a questo post, fate pena!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 anni fa

          tu non fai nemmeno pena.
          fai solo schifo.
          vedere a cosa si è ridotto il tifoso granata mi dà il voltastomaco.
          per mia fortuna ho una vita appagante, mi diverto con il mio hobby e ci faccio anche 2 soldini che non fà mai schifo
          ps.: bavaro granata è un TUO compagno di merende, di sicuro non mi rappresenta come non rappresenta il tifoso granata. tu continua pure con lo squallore della tua vita e vieni a sfogarti qui sopra, a parte lo schifo avrai la mia comprensione

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. steacs - 3 anni fa

            Io vivo seramente a Barcelona, probabilmente faccio una vita che tu vedi solo nei film, ma non voglio infierire, qua si parla di Calcio non della tua vita insulsa.

            Ti ho solo ripreso perché insulti gratuitamente la gente quando non la pensa come te, cerca di capire come funziona un forum prima di parteciparvi.

            Detto questo, sopra ti ho fatto un discorso serio e maturo, vedi di rispondere e farmi ricredere sulla tua persona e dimostra quello che vali con idee tue, non insultando altri che comunque tifano TORO come te!

            Mi piace Non mi piace
        2. ciroforever - 3 anni fa

          grande allora compra il toro e mettici 100 milioni…che sono…vai in banca chiedi un prestito e poi rientri..tanto più investi più guadagni nel calcio….lo sanno tutti!! e noi ci vinciamo la cempionslig!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. CresciutoaPaneeTORO - 3 anni fa

    La nostra forza è questa, è la realtà, e dobbiamo accettarla: siamo la sesta squadra del campionato prima di noi ci sono solo le solite Milan,Inter, Roma, Napoli, Lazio e la gobba. Contro queste ci sta anche perdere,ma solo se in campo si vede l’impegno, ed oggi c’è stato, a differenza del derby di coppa di qualche settimana fa. Non si può recriminare niente nè alla squadra e nè a Mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sylber68 - 3 anni fa

      Tu sai che Delaurentiis ha la metà del patrimonio di Cairo? Visto che metti il Napoli prima di noi? Allora la colpa di questa mediocrità e del Sig. Cairo, nessuna ambizioni!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CresciutoaPaneeTORO - 3 anni fa

        Infatti ho sempre criticato Cairo, e ho sempre fatto l’esempio del Napoli che in serie A ci arrivò un anno dopo di noi e dal 2008 gioca stabilmente in Europa. Ma quando fa una cosa giusta e ingaggia un mister degno di questo nome bisogna prenderne atto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. steacs - 3 anni fa

      Perché siamo la sesta?
      Quando siamo arrivati sesti?

      Ah quest’anno, o il prossimo, ah no qua si ragiona a bienni… ok saremo sesti tra 2 anni, sempre che non cambi qualcosa… in tal caso tra 4….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CresciutoaPaneeTORO - 3 anni fa

        Penso che oltre alle solite citate, col mister giusto che fa girare la squadra come si deve, non c’è ne siano più forti di noi…poi aspettiamo maggio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 anni fa

          Ah ok a blasone si… ma poi in campo ci vanno Burdisso, DeSilvestri, Molinaro, ecc e al sesto posto non arrivi, mi spiace vorrei avere il tuo ottimismo ma non riesco ad immaginarmelo!

          Pero’ se arriviamo sesti, birra pagata per te!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. roberto.64 - 3 anni fa

    Siamo in crescita.
    Grande Mazzarri.
    Vedi in settimana di far tirare in porta un paio di palloni.
    E vedi di inserire un centrocampista che sia in grado di impostare una cavolo di azione che oggi mi vergogno per noi tifosi non è mai esistita.
    Svegliati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 anni fa

      Purtroppo il centrcampista non ce l’ha… Petrachi e Cairo avevano un sacco di nomi e soldi da spendere ma poi hanno capito che la squadra era giá troppo forte cosí, non volevamo ammazzare il campionato, a noi piace giocarcela alla pari…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ciroforever - 3 anni fa

        ma ora arrivi tu tanto…debit e tac ….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Vit71 - 3 anni fa

    Vergognati!
    Pagliaccio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CresciutoaPaneeTORO - 3 anni fa

      Chi dovrebbe allenare il toro secondo te???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. warriors - 3 anni fa

        beh con Cairo presidente ,,ci sarebbero …il Silvan,Giucas Casella ,il mago thelma, il mago forest ma io preferirei Silvano il mago di milano

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 anni fa

          anche a me piacerebbe leggere commenti intelligenti, ma come vedi mi accontento delle tue cavolate 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. CresciutoaPaneeTORO - 3 anni fa

          Abbiamo uno degli allenatori più vincenti che si siano visti in Italia negli ultimi 10 anni. Su Cairo sono d’accordo che è braccino e compra giocatori scarsi sottocosto da rilanciare per ingrassare le sue tasche. Ma sul mister non gli si può dire nulla

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 3 anni fa

      sono d’accordo: sei un pagliaccio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. moulinsk_937 - 3 anni fa

    Il Toro ha fatto tatticamente l’unica partita possibile e l’ha fatta bene, tanto e’ vero che le statistiche (tiri, possesso) sono quasi in pari. Quindi Mazzari sa il suo mestiere. Detto questo, se a 20 minuti dalla fine non metti l’unico che puo’ inventare qualcosa contro la miglior difesa del campionato (non Acquah e neanche Edera, che pure e’ bravo e si fara’) perche’ non lo vedi per partito preso, sbagli e non a caso te lo rinfacciano in conferenza stampa. Ljajić in quel momento serviva come il pane, che si alleni bene o male, che sia simpatico o meno. Semplicemente perche’ e’ tecnicamente il piu’ forte e questo l’allenatore dovrebbe saperlo e fare le scelte sensate a costo di tornare indietro sui suoi convincimenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. warriors - 3 anni fa

      Concordo …io avrei provato Ljaijc, Edera si fara’ non era oggi il momento di buttarlo nella mischia …comunque non siamo riusciti a impensierire il loro portiere inamissibile…per essere una squadra da serie a … prenderei il Toro attuale e gli organizzerei 5 amichevoli con Barcellona,Real Madrid,Mancheser city, PSG cosi’ spero li umilino a tal punto da decidere di cambiare carriera …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. warriors - 3 anni fa

        e Chelsea cosi’ spero li umilino a tal punto da decidere di cambiare carriera …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. warriors - 3 anni fa

        e Chelsea o Bayern …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. warriors - 3 anni fa

        e chelsea o Bayern

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. warriors - 3 anni fa

        Chelsea o Bayern

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ciroforever - 3 anni fa

      commento perfetto….qui c’è gente che ha dimenticato il derby d’andata…anzi lo preferisce a questo. i danni fatti da miha rimarranno in eterno lo sapevo eccome.

      mi consola sapere che questi pagliacci apparsi oggi spariranno alla prima vittoria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. warriors - 3 anni fa

    troppi sono i giocatori che dovrebbero onestamente andarsene dal Toro ….. N’kolou,Sirigu Belotti Iago …e per impegno Obi …gli altri bye bye ,,tra chi e’ alla frutta e chi non e’ degno di giocare a calcio …invece per tutti i genitori che pensano di avere dei fenomeni che giocano nel Toro primavera …consiglio vivamente di fargli fare un’ altra carriera non calcistica …che di fenomeni li non ce ne sono piu’ ….dai tempi di Vatta ….ultimo pensiero Juve Juve vaffanculo …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 anni fa

      Il problema è che avverrà esattamente il contrario anche perché quelli scarsi non ce li compra nessuno e soprattutto non fanno plusvalenze

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. warriors - 3 anni fa

        Purtroppo hai ragione …che fine misera che stiamo facendo …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 3 anni fa

      giusto. visto che ci siamo, sfanculiamo anche un pò la primavera, che dare addosso al TORO non fà mai male

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ciroforever - 3 anni fa

        ma si tutto schifo…..ahaha prima di cario solo champions lig…ahahah..prima di cairo a momenti manco ci trasmetteva il tg3….ahahache spettacolo….ci sono due o tre che veramente mettono seri dubbi su tutta la teoria dell’evoluzione della specie umana.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. SSFT - 3 anni fa

    Sono stati fatti degli errori, sia dal mister che da alcuni giocatori, ma la questione rimane sempre la stessa:
    attacco titolare del torino: iago 6 mil + belotti 8 mil + niang 15 mil a cui economicamente possiamo aggiungere anche ljiajc 9 mil = 38 mil circa (non guardate il pelo nell’uovo).
    bernardeschi, riserva della juve e nemmeno la prima, perchè fino a che cuadrado non era infortunato giocava più lui, da solo 40 mil.
    douglas costa 46 mil.
    Alla faccia delle riserve della juve da battere per forza.
    La verità è che finchè non verrà introdotto un sistema di trade tipo nba (con limiti per salari e trasferimenti) il derby rimarrà per noi sempre una scalata ai limiti dell’impossibile. E ogni anno non ci resta che tifare e sperare nell’impresa, ma le imprese non capitano spesso, anzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantomen - 3 anni fa

      Grande analisi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 3 anni fa

      prova a farlo capire ai vari genii qui sopra che pretendono di vincere o di schiacciarli. purtroppo sono di un’altro livello economico e sul campo si vede. poi un miracolo può sempre capitare, ma trattasi di miracolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. faber.fibr_132 - 3 anni fa

      Uno dei pochi commenti sensati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. ciroforever - 3 anni fa

      commento perfetto …l’unica gara che potevamo fare è questa d oggi…si parla di investire di più…l’inter ha speso 300 milioni il milan pure e dove sono?

      se belotti la mette cambia la partita. se sbagli e loro segnano è finita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. warriors - 3 anni fa

    Partita indegna ..giocata senza grinta…cazzimma o garra ….2 derby uno ieri e uno oggi stesso rrisultato ….ieri vedendo la primavera si e’ potuto capire quale sia il nostro futuro …cioe’ mediocre anche se meglio della prima squadra ….oggi uno scempio dov’e’ finito lo spirito Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Fantomen - 3 anni fa

    Appena è andato via lo scarso tutto lo spogliatoio tutto ha voluto la testa di chi non si allenava bene non correva faceva cosa voleva tanto era sempre in campo ……Ljajc sta pagano quello che ha fatto prima nello spogliatoio……non è né un problema tecnico ne di mazzarri……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. user-13758938 - 3 anni fa

    La giuve ha fatto solo un tiro in porta. Stop. La prima vera occasione l’ abbiamo avuta noi.
    Obi anche con il destro doveva cercare la finalizzazione.
    Walter Mazzari é Walter Mazzari non il genio della lampada
    . La squadra si sta riprendendo, dopo un anno e mezzo di niente e di niente targato Mihajlovic.
    E vi ricordo che Mihajlovic ha fatto qualcosa con una Sampdoria plasmata da Mazzarri, e al Toro ha fatto meglio l’anno scorso con una squadra plasmata da Ventura. Mihajlovic ha solo distrutto il Toro, perché è un incompetente, punto e basta.
    Ora c’è da lavorare in pace e serenità e riportare questa squadra dove merita. Bisogna già gettare le basi e iniziare una programmazione per costruire una vera squadra per gli anni a venire.
    FORZA TORO PER SEMPRE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. stfe - 3 anni fa

      Siamo onesti, la juve non ha fatto solo un tiro, dopo i ns 15 20 minuti ci ha dominato in tutto e per tutto. L’occasione di Obi e il primo tiro in porta nostro al 33 del secondo tempo: dobbiamo essere obiettivi, siamo una squadra di scarsi e di mediocri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ciroforever - 3 anni fa

        aver tenuto la juve a tre tiri in porta scusami non è da poco. poi forse vivete in un altro mondo..ma questi son gli stessi che vincono 6 campionati di fila quest’anno fanno 100 punti..han fatto 2 finale su 3 di champions negli ultimi 3 anni…continuo?

        ripeto oggi bisognava almeno tende le certezze…ad esempio la solidità difensiva….dopo il derby d’andata scomparimmo….e ricordo bene che lo ha ripetuto spesso pure miha…..dopo il derby d’andata 2 punti in 5 partite e addio europa. oggi abbiamo perso ma non staccato. ci aspettano 4 finali che possono farci fare il salto di qualità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Conterosso - 3 anni fa

    A quello che dicono che Liajc non ha gamba, non si impegna, non regge una partita ecc, chiedo: ma Baselli è tanto meglio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CresciutoaPaneeTORO - 3 anni fa

      Assolutamente no!!! Ma non credo che sia un discorso tecnico

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. francesco.test_780 - 3 anni fa

    La Juventus a parte Benatia (volutamente) e Matuidi aveva tutti titolari e tutta sta superiorità io non l’ho vista. Il problema è che qualunque squadra europea li ridicolizza perché non si preoccupa del nome dell’avversario, noi e praticamente tutte le altre di serie A si.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 anni fa

      Mancavano anche mandzukic e Cuadrado

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ciroforever - 3 anni fa

        vabbè ma siamo seri tra bernardschi quadrato si parla di differenze di scelta…in valore assoluto son li…douglas costa e dyala non valgono mandzukic….forse mattoidi ma sturaro sarebbe titolare ovunque…..

        a leggere sto forum sembra di aver giocato contro il benevento e perso….vabbè ho lettori gente che parlava del tottenham come di una squadrata che ha vinto con le palle….ahah sqadretta….fatturano come la gobba fra un po’.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. drino-san - 3 anni fa

    Partita preparata bene e gestita bene anche nei cambi. Oggi bisognava provare a fare un punto e ci abbiamo provato, solo un episodio ci ha puniti. Finalmente dopo un anno e mezzo abbiamo un allenatore come si deve. Con questa giuve purtroppo se prendi gol sei morto ( o sei il Tottenham).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. prawn - 3 anni fa

    Chi Critica WM si merita Miha a vita, in casa a urlargli le cazzate al mattino quando è ancora buio.
    Sto con WM, perdere un derby non è mai bello ma lui ha i giocatori che ha..
    Non puoi giocare a viso aperto con un Baselli,o con una difesa Matusa come la. Nostra.

    Il toro ha tenuto bene il campo, poteva giocare Niang dall’inizio? Certo ma Pjanjc avrebbe impostato di più.

    Bisogna lavorare con umiltà e mandar via le mezze seghe che non si svegliano manco nei derby.

    Di Ljacic me ne fotto, c’è bisogno di 11 giocatori in campo, non di uno che se va bene gioca mezz’ora.

    Molto contento su Obi, Niang, Ansaldi dal primo, Edera.

    Sempre e solo forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 anni fa

      Preferisco Mazzarri a Sinisa, lo scrivo oggi dopo una sconfitta brutta nel derby e lo dirò anche tra sei mesi.
      Premesso ciò, qualcosa di meglio oggi doveva fare. Era una juve spuntata e lenta, e tra le 4 punte di Sinisa e l’unica messa da Mazzarri una via di mezzo non ci stava male, no?
      I giocatori sono quelli che sono ma Niang in forma doveva giocare dal primo minuto e Ansaldi nel suo ruolo. Se partivamo così sulla destra non avrebbero attaccato come nel primo tempo perché alla nostra sx avevano Niang a disturbare. E comunque amen, la rabbia sbollirà e spero almeno che i giocatori si scrollino subito sta partita. Perché non voglio che ora facciamo pena per un mese per le scorie di un derby giocato così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 anni fa

        Si poteva anche partire come è partito ma una volta sotto bisognava intervenire subito e non attendere il II tempo.
        Niang è stato l’unico capace do saltare l’uomo.
        Ljjaic inserito al posto di ljajic avrebbe potuto portare quel minimo di inventiva che non abbiamo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 anni fa

          se non gioca un motivo c’è. mazzarri non è auto-lesionista da tener fuori un fuoriclasse se non ne ha motivo. e sicuramente il motivo c’è.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 3 anni fa

            allora non portarlo in panchina.
            Chi è in panchina è abile ed arruolato quanto meno x 45′.
            Io non penso che mazzarri sia autolesionista ma ho avuto l’impressione che abbia voluto continuare a non prenderle nonostante il risultato sfavorevole. Visto lo svantaggio mi sarei aspettato un po’ più di coraggio

            Mi piace Non mi piace
  39. dukow79 - 3 anni fa

    Povero Walter consapevole della pochezza dei suoi ha messo giú una formazione coperta per cercare di prendere almeno un punto. La squadra costruita da Urbano è questa, quelli che corrono sono scarsi, mentre quei pochi che hanno i piedi buoni non han voglia di rincorrere l’avversario. Mettici pure Guardiola ad allenarli, il risultato non cambia quando la rosa a disposizione è questa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. claus - 3 anni fa

    Ma onestamente, quanti di Voi pensavano di vincere il derbi? Tra noi e loro c’è un abisso.
    Speriamo di vincere tutte le partite con le squadre alla nostra portata, sarebbe già un successo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. thranduil1981 - 3 anni fa

    Mazzarri, questa partita l’ha completamente sbagliata. Una cosa e’ non apprezzare la personalita’ dei giocatori un’altra e’ quella di prenderli di punta e non farli giocare. Mi sembra ormai di capire che Ljaic lei lo ha preso in c…o, e considerando che si tratta di uno dei centrocampisti da tre quarti offensivi piu’ forti in Italia, inizio a chiedermi se di Pallone lei ne capisca veramente qualcosa. Ljaic e’ l’unico nella nostra squadra che sappia veramente trattare il Pallone, letale su punizioni e da tiri distanti, l’unico on in dribbling degno di nota e lei lo tiene in panchina. Baselli mi sembra ormai cotto francamente…tenere Barreca, Ljaic fuori e fare entrare Niang al 65-esimo, far giocare Ansaldi come centrocampista-ala mentre lui si che e’ in terzino puro mi sa tanto di…come chiamarla…incompentenza? mista ad ignoranza? e con una buona dose di arroganza? prendersela con Belotti e’ pura stupidita’: il centroavanti va servito con palle degne di nota, non con traversoni alla c….o tipo molinaro-de silvestri. Ricorco che quando Belotti era Belotti (26 reti) arrivo’ a quei livelli proprio grazie alle palle fatte da Ljaic e Zappacosta. SVEGLIATI MAZZARRI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 anni fa

      Nel Toro di Mazzarri non giocano le figurine, gioca chi secondo lui ha gamba e condizione… e questo lo vede in allenamento durante la settimana. Se Ljaic non gioca è perchè non è in condizione di farlo, tantomeno un derby. Troppo facile pensare sempre che chi non ha giocato avrebbe fatto meglio… se non giochi un motivo c’è sempre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 anni fa

        xo bisogna anche dire che se sono in panchina vuol dire che sono abili ed arruolati. Non avranno 90’ma 45 si.
        Baselli oggi è stato penoso (e mi spiace dirlo) ed andava sostituito con Ljajic xke è l’unico che ha un poco di inventiva

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. morassut.maur_794 - 3 anni fa

    Mai sentita la storia della coperta corta? Ecco x noi vale eccome. Lasciamo stare l’europa, al momento non ci appartiene. Altra cosa da dire:lo slavo è fuori da ogni discorso, anche x colpa sia, e non ci sono ragionevoli possibilità che giochi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 anni fa

      Se sta in panchina è disponibile. Se è fuori x scelta tecnica rimane in tribuna!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. user-13687521 - 3 anni fa

    Quando vedremo di nuovo un derby da ToRo???
    FoRzA ToRo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Conterosso - 3 anni fa

    user-13773564 Baselli più che non essere un giocatore da derby, per me non è un giocatore!!! Figuriamoci poi da Toro.
    Queste sono partite che un bimbo-ragazzo del Toro non dovrebbe mai vedere: niente coraggio niente grinta… Questo non è il Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. lutherblisset - 3 anni fa

    Ma perchè nel meraviglioso mondo pallonaro non si ha mai il coraggio a dire la verità? Partita penosa e giocata male da tutte e due la parti, nella quale c’è stata una squadra che ha rinunciato a giocare, o peggio non è scesa mai in campo per errori tecnici o semplicemente per palese inferiorità, e un’altra che ha vinto facendo il compitino, ma almeno con l’attenuante di molte assenze di peso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viamiha - 3 anni fa

      Assenze si peso? Questi con la terza rosa vincono il campionato un anno si e uno no. Ma quali assenze.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 3 anni fa

      Guarda che entrambe le squadre hanno fatto esattamente quello che volevano i loro allenatori, rispettivamente con i giocatori che avevano a disposizione. Allegri lo ha detto chiaramente dicendo “orgoglioso di come i miei hanno capito che partita dovevano fare (la non-partita)”… Mazzarri, altrettanto chiaramente, ha detto “abbiamo fatto la partita che potevamo fare”.
      La differenza tra “dovevamo” e “potevamo” ha determinato questo striminzito risultato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Viamiha - 3 anni fa

        La differenza la fanno i campioni . Bernardeschi e belotti che è un buon giocatore ma non il fenomeno che pensavamo. Oggi ha sbagliato tutto. Dybala lo stop non lo sbagliava di certo. Se belotti. Fa quel gol cambia tutto e con la gobba devi fare golqua do puoi e

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. abatta68 - 3 anni fa

          Anche Dybala sbaglia i goal (uno se l’è mangiato), però è come dici tu… oggi non avevamo nessuno in grado di saltare l’uomo nell’uno contro uno e infatti non siamo mai riusciti ad arrivare al cross, se non da trequarti campo… ma questi sono limiti tecnici, non tattici. Per questo dico che i due allenatori non hanno sbagliato nulla, la differenza viene dalla tecnica e su questa… c’è poco da fare. Lo scorso anno, tra Benassi e Baselli, eravamo tutti d’accordo nel dire che era il secondo quello buono, oggi c’è qualcuno che addirittura rimpiange Benassi, figuriamoci! queste partite insegnano che se si vuole ambire a qualcosa, di Benassi o di Baselli non ce ne dovrebbe essere nemmeno l’ombra!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. stfe - 3 anni fa

            Scusami, ma è da parecchio tempo che non abbiamo a centrocampo un uomo capace di saltare l’avversario. E il centrocampo loro oggi ci ha nettamente sovrastato. Ed avevano giocato in settimana.

            Mi piace Non mi piace
  46. tric - 3 anni fa

    Spiacente ma questa è la prima che Mazzarri sbaglia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viamiha - 3 anni fa

      Sbaglia? Mah. Ha fatto quello che piteva senza prendere una imbarcata colossale come al derby dell’ andata . Ricordo che dopo quela imbarcato facenmo
      Due punti tra verona e crotone e persemmo con la roma in casa . Il contraccolpo si fece sentire. Oggi era importante fare un punto. Poi qui c’ègente che vive sulla
      Linea e pensa che la juve b èalla nostra portata, che il tottenham èuna squadretta e. Che miha avrebbe vinto oggi. Putlrtoppo i casi clinici ci sono dappertutto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 3 anni fa

        Dovresti almeno aspettare di giocare contro Verona Crotone e Roma prima di essere sicuro che anche questo derby senza imbarcate non lascerà il segno…purtroppo temo che in questa squadra manchi anche personalità oltre che altre cosette qua e là che non si è ritenuto di correggere…E su questi aspetti purtroppo Mazzarri potrà intervenire solo a giugno, se la società vorrà sostenerlo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. ToroNelCuore - 3 anni fa

    Complimenti al Mister, sinceri… La squadra ha dimostrato solidità, tosta e aggressiva, noi con Belotti e Obi abbiamo sprecato la nostra azione, la Juve no. Solo una colpa Non avere un terzino sinistro, Molinaro deve fare la riserva. Ansaldi a centrocampo mi piace può supportare anche la difesa a Tre ripiegando. Ottimi spunti di Niang. A chicommenta negativo dico che avete rotto le b… Cambiate squadra e andate a lodare le Merde. Al contrario come sempre ci avrebbero fischiato fallo (Su Ansaldi) questa è la verità! FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 3 anni fa

      Pensa se andava male !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Viamiha - 3 anni fa

        All’andata andó male e patimmo il contraccolpo per tre mesi. Memoria corta. Oggi abbiamo perso giocando malee subendo poco comunque, cosa che da fiducia sull’avere un reparto
        Difensivo da europa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granat....iere di Sardegna - 3 anni fa

      Vacci tu a lodare le merde

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Mario66 - 3 anni fa

    Non mi trovo molto d’accordo con WM. Oggi dopo il gol un segnale alla squadea dovevacdarlo lui. Troppo tardi ha cambiato atteggiamento facendo entrare Niang. Su quella fascia Molinaro e Ansaldi di sono pestati piedi dal primo minuto. Risultato? Abbiamo preso gol sulla loro fascia. Eppoi sinceramente Ansaldi è un terzino punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. alexku65 - 3 anni fa

    Tutti ad osannare Mazzarri.Tutti a sputare veleno su Miha. Adesso tutti a rendersi conto che il gioco di Mazzarri ricorda vagamente il mantra Venturiano che subire poco e che perdere solo 1 a zero equivale quasi ad una vittoria. Ero allo stadio. All’uscita gente che diceva “ma Non potevamo provare ad essere più offensivi? tanto anche se perdevamo 2 o 3 a zero cosa cambiava?,,,,”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Ezio 76 - 3 anni fa

    Ma anche lui ci vuole prendere per il c….
    Piuttosto perché non spiega certe scelte assolutamente discutibili?
    Una settimana per preparare un derby giocato così male, senza cuore, qualità e grinta.
    Una Juve così non la troveremo più.
    Ora come successo con gli altri derby precedenti, avremo una crisi di risultati e gioco per qualche mese?
    Pensi a fare bene il suo lavoro, perché oggi qualche dubbio io ce l’ho.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. abatta68 - 3 anni fa

    Tatticamente il Toro non ha sbagliato quasi nulla, io sono d’accordo. Ci siamo mangiati un goal che chiunque avrebbe fatto, per poi subirlo sull’unica azione fatta dalla Juve nel primo tempo. Questa squadra con questi giocatori non può che giocare cosi e Mazzarri le sue squadre le fa giocare cosi… io non mi aspettavo un derby diverso, anche perchè ero sicurissimo che loro avrebbero giocato molto coperti, per non prendere goal, Manco con Trapattoni si vedevano cosi tanti giocatori a strisce in difesa.
    Il punto è che se non alzi il livello tecnico del centrocampo, non sarai mai in grado di far viaggiare la palla, se non facendo giro palla inutile tra i difensori e il portiere… ma questa non è una colpa di Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KEYPAX - 3 anni fa

      beh, magari provare ad inizio secondo tempo un Ljaic al posto di Baselli…., levare De Silvestri e far giocare Ansaldi nel suo ruolo, onestamente , con tutto il rispetto che ho per Mazzarri, oggi ha sbagliato parecchio.
      Aggiungo che tutte le palle dalla difesa ns le impostavano, se fa per dire, Molinaro e Burdisso con lanci che non servivano a nulla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 anni fa

        Sono d’accordo, se avessimo un Ljaic al meglio della condizione… solo Mazzarri sa in che stato sia Ljaic oggi! questo allenatore fà giocare chi ha più gamba, non chi ha il nome, mi sembra che lo abbia detto chiaramente ed era proprio quello che si criticava a Sinisa. Troppo facile pensare che quelli che non c’erano avrebbero fatto meglio…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FVCG'59 - 3 anni fa

      Quasi tutto giusto. Non ho infatti visto grinta, determinazione e corsa e se non approfitti di avere come avversario una gobba così dimessa non lo vincerai mai un derby…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 anni fa

        mah… non lo so sinceramente. Io ho visto molti giocatori lottare per portare via palloni, cercando di fare un pressing sensato, soprattutto nel primo tempo, ho visto contrasti decisi senza farsi prendere dalla foga con il rischio di farsi espellere… la grinta è questa. Poi però se non metti tecnica e idee, la grinta fine a se stessa non produce nulla. L’esempio emblematico è stao il goal fallito da Belotti: Obi strappa con i denti un pallone e fa la ripartenza, serve pure il compagno centravanti e quello che fà? non solo non tira… non riesce nemmeno a stopparla! voto alla grinta? 10…. voto alla tecnica? 2!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. abatta68 - 3 anni fa

          …possiamo dire che Molinaro non ci ha messo grinta oggi? direi di no… e si può commentare il suo tiro di prima intenzione del secondo tempo? nemmeno!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. user-13773564 - 3 anni fa

    niang andava messo dal primo minuto,avrebbe fatto la differenza ,baselli non e un giocatore da derby

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Junior - 3 anni fa

    sappiamo perfettamente che il blackout dopo un gol viene perche’ il centrocampo che detta i ritmi non e’ all’ altezza. le partite si vincono la’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Granat....iere di Sardegna - 3 anni fa

    Se per mettere in difficoltà le merde si intende che invece di prenderne 4 ne abbiamo preso uno allora ha ragione il mister…Resta il fatto che cambiando l ordine dei fattori il prodotto non cambia. Chi glielo dice al presidente che questo non è il miglior Toro degli ultimi 40 anni. Comunque facciamoci l abitudine alle conferenze post partita del mister zeppe di scuse. Bravissimo e preparatissimo ma da questo punto di vista alcune sue uscite sono scolpite negli almanacchi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Conterosso - 3 anni fa

    Ok, anche WM è contento, mah… Scusi mister un paio di domande: ma perché Baselli gioca ancora? Siamo proprio sicuri che questa squadra può permettersi di fare a meno di Ljaic? Ad un quarto dalla fine a che serve aqha per Obi? L’attuale Belotti siamo sicuri che è meglio dell’attuale Niang? Proviamo a dare un po’di risposte a queste domande e forse si riuscirà a capire quante cazzate sono state fatte in questa partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. granatadellabassa - 3 anni fa

    Condivido la prudenza del primo tempo ma la formazione è sbagliata. Ansaldi doveva (e deve) fare il terzino al posto di Molinaro e in mezzo ci doveva stare Acquah che ha la corsa per ribaltare l’azione. Invece tra Iago larghissimo a destra e Rincon e Ansaldi a chiudere e basta, solo Obi provava ad andare negli spazi. Però abbiamo tenuto a parte il dopo gol.

    Nella ripresa nulli. Poche balle.

    Baselli trequartista esperimento fallito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. davant71 - 3 anni fa

    Ma perché nessuno ha il coraggio di chiedere perché Ljaijc non gioca neanche un minuto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. FVCG'59 - 3 anni fa

    Se siamo, tatticamente, stati quasi perfetti… allora è meglio che cambiamo sport, perché penosi lo siamo stai, anche se non si è perso 0-4!
    Non metterci pure tu a dire cazzate: esamina invece onestamente la partita che hanno fatto le mammolette in campo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 anni fa

    Non voglio commentare a caldo queste parole del mister perché sarei offensivo e forse esagerato nelle critiche. Ma io un derby giocato così non lo volevo vedere. Il derby non si gioca solo con la prudenza. Soprattutto se sei meno forte devi metterci più cuore, più grinta, più coraggio.
    Devi fare il Toro, insomma.
    Oggi non l’ho visto e oggi il Toro doveva fare il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy