Toro, finita la riunione con Giampaolo. Cairo: “Tecnico di qualità, insegna calcio”

Toro, finita la riunione con Giampaolo. Cairo: “Tecnico di qualità, insegna calcio”

Fatto / Tutte le novità sulla nuova guida tecnica granata

di Andrea Calderoni
Cairo
Marco Giampaolo è ormai vicinissimo a diventare il nuovo allenatore del Torino, manca soltanto l’ufficialità. Accompagnato dal suo staff, l’allenatore ha lasciato pochi minuti fa gli uffici del presidente granata Urbano Cairo. Sul tavolo il contratto biennale con opzione per il terzo. Dopo di che Giampaolo si è recato a Casa Milan per risolvere il contratto in scadenza il 30 giugno 2021. Per circa una mezz’oretta è rimasto nel quartier generale rossonero, concludendo anche formalmente la propria esperienza al Diavolo. Al termine del summit ha parlato Cairo, dicendo: “Abbiamo preso un tecnico di qualità, siamo felici. Sa insegnare calcio. Lo avevamo cercato anche in passato ma era sempre impegnato con altre squadre, quindi oggi non possiamo che essere molto soddisfatti perché è un allenatore che fa giocare bene le proprie squadre. Un messaggio ai tifosi? Noi non dobbiamo mandare messaggi, ma fare umilmente le cose che vanno fatte, cercando di fare le scelte migliori e tra queste c’è quella di Giampaolo. Faremo tutto il possibile per metterlo in condizioni di operare al meglio. Il mercato? Vediamo, step by step”. (QUI I DETTAGLI DELL’ACCORDO)
135 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cup - 2 mesi fa

    Fino ad oggi gli allenatori del Toro (o della Cairese) avevano anche un cognome, questo ha solo in nome… Dicono però che sia bravo, cosa che dicono anche di mio zio… ha un modulo fisso, come Checco Zalone… vuole giocatori che sappiano giocare e questa cosa potrebbe mandare in fumo i piani di Cairo che intendeva liberarsi di Sirigu e Belotti chiaramente inadatti a stare in campo con gli altri. Ma la vera domanda è: a che cavolo serve Comi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. come un pugno chiuso - 2 mesi fa

    me l’aspettavo, allenatore perfetto per la cairese, miglior risultato un nono posto, tre decimi posti e un tredicesimo, la continuità nella mediocrità è assicurata, sempre che gli vengano messi a disposizione i giocatori giusti ma questo ovviamente non accadrà, ci sarà come al solito qualche reparto scoperto o qualitativamente scarso ed il solito mercato fatto di seconde/terze scelte, insufficiente o tardivo o incoerente, nulla fa presagire il contrario, anzi, il ‘vediamo, step by step’ del presiniente ne è la scontata quanto sempre più sconfortante conferma

    se a questo aggiungiamo che:
    1) non era l’anno giusto per ingaggiarlo (per i tanti motivi già elencati da altri, riassumibili in particolare scarsità di tempo rispetto alle esigenze di rinnovamento che la scelta di un allenatore come questo impone)
    2) pur non essendo uno stucchevole difensivista come Ventura e Mazzarri, è un allenatore dotato di scarsa imprevedibilità (è facile prendergli le misure), debole personalità e grande suscettibilità (vedi quanto successo quando allenava il Brescia nel 2013)
    3) perdura il nulla da dichiarare del presiniente sul rafforzamento della struttura societaria e sull’avanzamento di quelle sportive

    prepariamoci, cari fratelli, al sedicesimo anno di palta (se andrà bene) della gloriosa ed esaltante saga di Capitan Farlock

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. PietroCuoreGranata - 2 mesi fa

    Direi che è il minimo dare il benvenuto a Giampaolo,come s’addice a chiunque entri a far parte del Mondo Granata.Tanto alla fine saranno sempre i fatti a parlare.E qui mi fermo per non impelagarmi in discorsi pro o contro Cairo da cui non se ne uscirebbe più.Da Granata,pìù che dei soliti sogni di mezza estate marchettara,mi piacerebbe vedere al più presto qualcosa di concreto dal Filadelfia e dal Robaldo,laddovè per una società come la nostra (e non solo),ci sarebbe la vera linfa e il cuore pulsante per ricominciare ad essere una realtà credibile e con una propria mentalità ed identità.Qualcuno obbietterà che forse è più questo un sogno di quanto non lo sia un calciomercato all’altezza…forse è vero e mi scappa da ridere!!Ma dopo quanto vissuto quest’anno e a questo calcio virtuale per pochi eletti,forse pensare alle fondamenta anzichè al tetto della casa è un’occasione da evitare di rimandare ancora.. W Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ddavide69 - 2 mesi fa

    Perché Cairo dice per chiunque arrivi:” lo abbiamo già cercato in passato..”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gelofsgranat - 2 mesi fa

      Per prenderci per il culo: a lui piace farlo e a molti, qui piace ancor di più prenderlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

    Per insegnare occorre avere gli allievi.
    Ho paura di saper se e quali allievi avrà.
    Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pinco pallino - 2 mesi fa

    BENVENUTO MISTER
    FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. pinco pallino - 2 mesi fa

    Siiiiiiiiiii, via izzo, lyanco, zaza,berenguer, rincon e l’uomo di merda,
    prendere Niangolan,
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. granatadellabassa - 2 mesi fa

    Se veramente vuole giocare palla a terra, allora la rosa dovrà essere rivoluzionata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. marione - 2 mesi fa

    Io la prendo a ridere e questo anno mi sono divertito. Spero che se ne vada presto e al suo posto alleni Comi. Che poi arrivi Blackstone e metta la parola fine a questo schifo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. michelebrillada@gmail.com - 2 mesi fa

    io non ho mai visto le squadre di gianpaolo giocare cosi bene come dice cairo mi sembra un’altro signor si che prende tutto quello che le danno niang,zaza,ecc.ecc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. FORZA TORO - 2 mesi fa

    forza Giampaolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Héctor Belascoarán - 2 mesi fa

    Caro presidente, visto che siamo per la via di piccoli e grandi cambiamenti: è possibile rimuovere anche quell’odiatissima “J” dalle nostre gloriose casacche… perchè, nessuno lo dice, ma a questo punto è assodato che porti anche un bel po’ di sfiga.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Il_Principe_della_Zolla - 2 mesi fa

    Cairo come suo solito dà aria ai denti; come che sia, Giampaolo è un ottimo tecnico, con qualche innesto giusto e molta applicazione potremmo finalmente vedere giocare a calcio, dopo gli obbrobri degli ultimi anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Gallochecanta - 2 mesi fa

    Oggi intanto in Corso Galileo Ferraris c’è stata una nuova riunione presso il tributarista (non è nemmeno Commercialista) Console e il suo pool (!) di professionisti. Domani vi dico chi è Mister X.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 2 mesi fa

      Piccola anticipazione? 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gallochecanta - 2 mesi fa

        Pare personaggio abbastanza improponibile, ma non di Torino per cui prima voglio fare delle visure domani mattina per essere sicuro di aver inteso bene.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Héctor Belascoarán - 2 mesi fa

          Quindi nel solco del grottesco che da un ventennio ci contraddistingue?! Direi bane. 🙁

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Gallochecanta - 2 mesi fa

            Beh, che non potesse che essere così visti i suoi consulenti era evidente fin dall’inizio. Se ti sei annoiato a leggere i miei post, avevo anticipato ante conferenza (dopo aver letto il nome di Console) il contenuto della stessa (non è chiaroveggenza, ma le cose che raccontano ai malcapitati che gli vanno a tiro) e avevo anticipato il nome dell’ Avv. Scalari appena riconosciuto dalla foto prima che lo stesso si presentasse.
            Comunque voglio esserne ragionevolmente certo prima di divulgare altri nomi.
            A proposito, oggi hanno avuto un incontro con un altro consulente (legato a degli advisor più seri) perchè gli preparasse almeno delle slide un po’ più serie sul presunto progetto.

            Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

      Gallo@ ma.. Due parole sul mio idolo Pepicella?
      Veramente un trio imbarazzante.
      I tuoi post li ho letti tutti.
      Molto interessanti complimenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. D66 - 2 mesi fa

    Io non voglio un’allenatore che insegni calcio, né voglio uno che ci faccia vincere. Comunque potremmo prendere anche Guardiola ma se poi non tira fuori un euro per comprare i giocatori buoni, sarebbe inutile anche lui.Cairo devi comprare, ma non dalle squadre retrocesse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 2 mesi fa

      Sei ottimista. Non solo non tira fuori un euro, ma fa plusvalenze alla grande, poi compra due mutilati e la squadra va bene così. Difficilmnete migliorabile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-14554814 - 2 mesi fa

    Le premesse sono ottime . Anche di Mazzarri aveva detto le stesse identiche cose . Affinché il quadro si completi occorre capire come la pensa Serino… solo la cabala ci può salvare . Il precedente vate era stato accolto come una divinità salvifica anche da gran parte dei tifosi . Ora mi sembra che a parte i soliti bimbiminkia di entusiasta non ci sia nessuno ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. rb27 - 2 mesi fa

    Siccome la campagna acquisti sará come sempre di poco conto, a questo punto era meglio tenere Longo (che ha sí i meriti per aver salvato una squadra a pezzi) per investire i milioni di euro del nuovo allenatore almeno in qualche giocatore di categoria. Il nuovo allenatore mi sa tanto di nuova campagna mediatica (vero obiettivo di questa proprietá, secondo me).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. gelofsgranat - 2 mesi fa

    Il messaggio ai tifosi è chiaro: di voi me ne fotto, ho preso l’ennesimo aziendalista fallito facendovelo passare per una cima del calcio, ho risparmiato altri 500.000 euro all’anno rispetto all’ingaggio del livornese, la campagna acquisti sara uguale a quella degli anni passati, fatta di scarti, bolliti ecc. ecc., le vendite mi permetteranno di fare un bel mucchio di quattrini di plusvalenze, e di tutto il resto non mi frega un accidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Cuore granata 69 - 2 mesi fa

    Lui insegna calcio.bene,tu mantieni le promesse,sei capace una dico una benedetta volta di fare quello che dici?Hai un ds nuovo fallo lavorare,non metterti sempre in prima luce.Sei il presidente ok.fai quello e carca di farlo bene!! I crediti sono finiti veramente stavolta..tengo troppo alla maglia granata.BASTA DELUSIONI e sopratutto proclami..difesa migliore dei gobbi.voglio essere come Novo..Messi non e’in vendita..la musichetta champions.ecc ecc..fai il presidente e fai lavorare come si deve chi ha piu’ competenze di te bel calcio!! Benvenuto Giampaolo,non giudico ora,come sempre e giustamente parlera’ il campo.Hai il mio sostegno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

      Hai dimenticato quando guardava i gobbi negli specchiettti retrovisori, Ribery lo volevano dare a noi ma non facciamo più operazioni di questo tipo, faremo rapidamente tre innesti di qualità per la rosa (e dimentico sicuramente altro).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 2 mesi fa

        Ahahah ha i ragione..ne ho dimenticati tanti…in 15 ne ha dette tante troppe..pero’ sono granata e in cuor mio spero sempre in un miracolo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Filadelfia - 2 mesi fa

      Il Tuo pensiero è esattamente il mio. Mi piace perché equilibrato e, soprattutto, educato. Sottoscrivo totalmente forma e contenuto Fratello di Virus.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 2 mesi fa

        Grazie fratello di fede,Credo si possa interagire ognuno dicendo la propria semza insulti o pregudizi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. gelofsgranat - 2 mesi fa

    Stesse identiche parole per il livornese.

    Altra presa per i fondelli di proporzioni “triennali”

    Andate all’inferno, la cairese, tu e lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. marione - 2 mesi fa

    Pare che Sirigu saluti. Ovviamnte sono solo calunnie che vada via perchè non si fida delle parole di Cairo, è colpa dei tifosi che hanno chiesto Milinkovic perchè decisamente più forte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 2 mesi fa

      questi tifosi cattivi che non sanno apprezzare quello che hanno…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. palmiro - 2 mesi fa

    Ma hanno preso Klopp e comprato Messi?
    Ma grande il nostro Cairo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. VM8 - 2 mesi fa

    Forse non avete capito che non c’interessa una beneamata sega di queste cose.
    Forse non avete capito che la misura.. è colma.
    Forse non avete capito che il cordone ombelicale.. è tranciato!

    Ho addirittura timore di una gioia sportiva come il 7^ posto in Serie A nel caso Giampaolo imbroccasse la stagione, perchè?
    Perchè non cambierebbe NULLA e il nostro presidente continuerebbe a fare quello che vuole! Si può arrivare ad avere simili pensieri per la propria squadra.. No! E non sono il solo, quindi qualcuno si faccia delle domande, e poi si dia le risposte.

    Io penso, che il Dott. Urbano Cairo, debba porre un freno a quella che è la sua infinita avidità..
    Io penso, che dovrebbe limitare il suo strabordante egoismo..
    Io penso che dovrebbe cominciare ad investire in sviluppi concreti a quelle che sono le necessità di un club che punta al meglio, e che è proiettato nel futuro ma con i piedi saldi al presente. Stadio di proprietà, cura del merchandising, relazioni con media e tifoseria, cura dei dettagli, e mi riferisco anche a solo dei cavolo di seggiolini granata per imbellire quel cesso grigio che ci hanno dato, o non presentarsi ai Preliminari di EL contro i Wolwes con il pannello dello stadio rotto! (nel prepartita all’interno dello stadio mi sono vergognato, ma ho pensato si fosse guastato poco prima e che sicuramente il motivo era che non avevano avuto tempo di aggiustarlo.. si questo pensavo io.. La partita seguente il pannello era ancora nelle stesse condizioni, e lì oltre alla vergogna, è salita anche la rabbia.
    Potare pesi morti in società, inserire figure COMPETENTI e rispettate nel mondo del calcio in seno alla dirigenza.
    Comunque.. potrei andare avanti ancora molto ma, NON NE HO PIù VOGLIA!

    CAIRO CI HAI SFIBRATO!

    V A T T E N E

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 2 mesi fa

      Il pannello é stato rotto per un bel po’….lo stadio é del comune. Lo deve aggiustare lui. 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. marione - 2 mesi fa

    jajajajajaajaj un ottimo tassello per una grande scoietà. Insegna calcio… forse all’asilo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. LeoJunior - 2 mesi fa

    A questo punto un commento è d’obbligo. Cerco di divedere i commenti. Gli anti Cairo più schierati coerentemente non cambiano atteggiamento. Si contesta a prescindere, anche se avesse preso Klopp. Temo anche se poi comprasse Messi. Ma ci sta.
    Poi leggo tanti che hanno dubbi sul fatto che sia molto rischiosa come scelta. Integralista, troppo tempo, individualità totalmente diverse dalla rosa attuale.
    Altri soffrono il personaggi, caratterialmente molto difficile da capire e forse poco adatto alla piazza.
    Molto pochi quelli che gioiscono.
    Io sono tra quelli che mai l’avrebbero voluto per motivi di antipatia su atteggiamento. E sposo l’idea che sia anche rischioso.
    Su Cairo… lasciamo perdere.
    Ma detto questo, se (e dico SE) ci fosse una mezza intenzione di fare le cose per bene, allora potrebbe anche rivelarsi quello giusto. Sicuramente è uno sul quale si può iniziare un ciclo. E se ciclo deve essere ci sta che partiamo piano senza grandi ambizioni.
    Qui dobbiamo essere bravi anche noi.
    Ancora una volta, se così fosse, è la SOCIETA’ che deve spiegare le intenzioni.
    A noi resta tifare e sostenere, con un occhio al fatto che questo programma venga rispettato.
    Dico a tutti: inutile farci venire il mal di fegato. Questo c’è e stiamo uniti sperando per il meglio.

    PS I fantomatici imprenditori al seguito di Console, dove sono? A chi spera ancora non sia stata una pagliacciata: NON ESISTE al mondo che un imprenditore che assomiglia a qualche cosa di serio si affidi a questi e lo faccia in questo modo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 2 mesi fa

      bravo 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 2 mesi fa

      Leo,
      Tocchi un aspetto cruciale su cui accuso ferocemente più di ogni altra cosa Cairo.
      Quello che hai detto tu è la società che deve spiegare le intenzioni.

      Guarda la 80% del casino attorno al Toro nasce da quello, ma non ci sente sotto questo punto di vista ed è come se lo facesse apposta a non comunicare mai nulla dopo concreto e tangibile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

        Non è che “sembra”, è proprio scientificamente voluto. Nuvole, fumo e nebbia, ogni scelta è fine a se stessa, non c’è nulla di organico, programmato, scadenzato. Perenne navigazione a vista nella nebbia. Poi sbatti contro lo scoglio, vai a fondo, ripari la falla, e riparti nella nebbia. E così in loop da 15 anni. Il Toro ha cambiato tutto, in 15 anni, tutto tranne il presinientincopetente.
        MO BASTA!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

      15 anni 15, Leo. Ho smesso di credere a Babbo Natale, alla Befana e al topolino che mette i soldi nella tazzina al posto del dentino. 15 lunghi, faticosi ed estenuanti anni di documentato nulla programmatico e scientifico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. LeoJunior - 2 mesi fa

        TOROPERDUTO, Marchese purtroppo viviamo gli stessi sentimenti. E’ talmente incomprensibile l’atteggiamento di Cairo che ogni spiegazione è plausibile. Quindi sì, purtroppo anch’io dico le cose ma ci credo meno di zero. Ma non me lo spiego. Non costerebbe nulla e andrebbe a migliorare il rapporto con una parte di noi. Almeno per qualche tempo, se proprio vuole prenderci per i fondelli, avrebbe la scusa del programma lento e lungimirante da perseguire. E invece nulla. Capiamo zero di quello che ha (o non ha!) in testa e questo irrita sempre più.
        Non ho parole. Unica speranza: questa benedetta ruota prima o poi girerà a nostro favore e anche sbagliando ne azzecchiamo una prima o poi!?!?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

          Vedi Leo, io sono dell’ avviso che per lui La 7 o il Torino Fc siano proprio la stessa identica cosa. Sono aziende e, come tali, devono fondamentalmente avere i conti in ordine, produrre utili e lo stipendio che mette in saccoccia. Se ne fotte dei tifosi del Toro come se ne fotte degli spettatori de La 7. Lui va avanti a testa bassa perseguendo i suoi obbiettivi. Non fa niente se mandi in loop film di 60 anni fa una sera si e un’ altra pure, non fa niente se prendi Giampaolo o Mazzarri, l’ importante è che gli sponsor paghino, i diritti tv entrino e tutto galleggi alla perfezione senza infamia e senza lode. Così è. o quantomeno credo di esserci andato molto vicino alla verità.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Bischero - 2 mesi fa

          La ruota gira Leo junior. Lo scorso anno ha girato per il verso giusto. È lì il nocciolo della questione. È frutto del caso… Senza idea e programmazione rimangono solo i “colpi di coda”.il progetto sportivo dura come minimo 3/4 anni. Se Cairo fosse una persona seria dovrebbe andare in conferenza stampa e dire:”l obbiettivo del prossimo anno é la salvezza.punteremo su giovani di prospettiva da far crescere e nel giro di 2/3 anni provare a raggiungere un piazzamento europeo. L allenatore sarà Giampaolo per questo periodo.lui e vagnati per 3 anni saranno le colonne del toro del futuro.”invece va in conferenza stampa a dar fiato alla bocca con le solite supercazzole.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. leo67 - 2 mesi fa

        ed ha avuto il coraggio di dire che riporterà il Toro dove compete..se non è un grande pagliacciata e presa per il culo questa…ditemi voi cosa è? quindici anni di nulla…l’unico motivo che non va via e che il Toro è stato e lo è ancora per lui un affare…se no dopo tutte le figure di merda che ha fatto sarebbe già scappato via…invece come ha detto lui…rilancia…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. DaveLeg - 2 mesi fa

      Purtroppo non ti conosco di persona, ma sei l’unico che leggo con piacere.
      Non riesco più a sopportare il movimento “anti-ogni cosa” che si è ormai diffuso fra la tifoseria.
      Come al solito, analisi oggettiva, la tua.
      Provo a tirare due somme anch’io, per come la vedo.
      Premetto che Giampaolo non era, non è, la mia prima scelta: su queste pagine giorni addietro avevo espresso un ordine di preferenza che non prevedeva Giampaolo nelle prime posizioni.
      Detto questo, vorrei però anche affermare che, dopo una stagione come quella che abbiamo vissuto, credo fosse opportuno un segno di rottura, di non continuità: segno che, immagino, proseguirà anche sul versante della squadra, ritenendo che cambieranno tanti protagonisti, e non solo per soddisfare la nuova filosofia del Mister, ma proprio perchè secondo me si è rotto più di un qualcosa nel corso della nefasta stagione appena conclusa, e forse è ora di cambiare.
      Il nodo cruciale sta nelle intenzioni della società, se davvero intende intraprendere un progetto che richiede investimenti: e qui, comprendo lo scetticismo della maggioranza, si apre un grande punto interrogativo.
      Tuttavia, penso che a Cairo un Toro “da pena” alla lunga non serva un granché: può andar bene per farsi conoscere, ma il soggetto non ha più queste primarie esigenze, perché la notorietà è ormai ben salda sul panorama imprenditoriale nazionale e, forse, europeo. Quindi, voglio provare a prevedere che la Società si muoverà in coerenza con il progetto che immagino Giampaolo abbia proposto, essendosi legato al Torino per 2 anni + uno.
      Credo anche che, per una Società non ben strutturata come il Torino, la scelta di un allenatore esperto sia preferibile rispetto a quella di un allenatore alle prime armi, e qui penso, con rammarico, che Longo abbia pagato proprio questo aspetto nella scelta finale assunta dalla Società.
      Altro non mi sento di esprimere, restando in attesa di poter farmi un’idea all’esito della formazione della rosa e, ovviamente, del responso del campo.
      Mi aspetto che si svolti verso un calcio più moderno, che sinceramente ce n’è davvero bisogno.
      In bocca al lupo a tutti…noi compresi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Giaguaro 66 - 2 mesi fa

    Mah che dire…molto scettico sulla scelta di Giampaolo però è giusto lasciarlo lavorare in pace. Mi fa sorridere che l’anno scorso quando parlavo con un amico/collega tifoso milanista gli dicevo: ma con un tecnico così dove credete di andare? Ed eccolo qua ad allenare il Toro, chissà…Il problema più grosso resta sempre quello strazio di Cairo come Presidente e una società inesistente con tutto il settore giovanile da ricostruire così come la prima squadra. E’indubbio che Cairo di calcio non ci capisce una sega!…e questo è l’unico dato di fatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 2 mesi fa

      Giampaolo è più adatto al Torino che al Milan

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. robytrol_181 - 2 mesi fa

    C’è UN SOLO MODO PER PROTESTARE.
    NON RINNOVARE L’ABBONAMENTO.
    QUANDO SI VEDRA’ IL MERCATO FATTO E I PRIMI RISULTATI, ALLORA SI RITORNA ALLO STADIO.
    FINO AD ALLORA SI TIFA DA CASA.
    Cairo è un pupazzo messo li dai gobbi.
    IO CONTINUERò PER SEMPRE A TIFARE TORO, MA QUESTO PRESINIENTE MI HA STUFATO E DEVE ANDARSENE. FINO AD ALLORA RESISTENZA PASSIVA.

    PRIMA NKOULOU POI SIRIGU HAN CAPITO CHE QUESTA SOCIETA’ VALE NIENTE E SE NE VOGLIONO ANDARE, PRIMA DI LORO IMMOBILE.
    IL TORO NON DEVE DARE FASTIDIO AL PROGETTO DEI GOBBI DI PRENDERSI TUTTA LA CITTA’ PER I LORO SPORCHI AFFARI IMMOBILIARI E COMMERCIALI E CAIRO E’ IL LORO CAVALLO, MESSO LI IN CAMBIO DELLA SCALATA EDITORIALE.
    COME SI FA A NON CAPIRLO?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 2 mesi fa

      Immobile è stato un mercenario che ha sfruttato l’amore dei tifosi granata per staccare un biglietto per la Nazionale
      sugli altri non mi esprimo perchè non ne conosco le motivazioni ma di certo Nkoulou non si è comportato bene con i compagni, con l’allenatore, con la dirigenza e con i tifosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. robytrol_181 - 2 mesi fa

        Forse hai ragione, ma ti ricordo che ha chiesto di essere ceduto dopo che ha visto che nel mercato estivo Cairetto non avrebbe comprato nessuno, pur dovendo affrontare l’Europa League. E si è ripetuto in inverno indebolendo la squadra per risparmiare sugli ingaggi, rischiando di far retrocedere la squadra per la sua tirchieria,
        Sirigu anche lui si è rotto e giustamente se ne vuole andare. E il nostro mercato sarà fatto di mezze figure scartate dalle altre oppure da giocatori presi dalle retrocesse.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Luigi65 - 2 mesi fa

          diciamo che anche io, come quasi tutti i commentatori compreso quelli autorevoli di SkySport tra cui Adani, pensava che riconfermando in blocco la squadra e in più con l’inserimento di Verdi il Torino avrebbe migliorato…purtroppo così non è stato e non escluderei che il caso Nkoulou abbia minato tutta la stagione…in fondo basta una mela marcia per rovinare tutto il frutteto…
          sulle svendite invernali la penso come te ma ci sono stati atleti tipo Laxalt che è sempre stato uno dei miei preferiti che è naufragato anch’esso insieme alla barca…inoktre a quel tempo nessuno poteva pensare al futuro lock-down e al fatto che si sarebbe dovuto poi giocare ogni 3 giorni e quindi avere una rosa più ampia

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bischero - 2 mesi fa

            Grazie luigi per avermi fatto capire che il quintultimo posto del Torino é colpa di nkoulou e del lockdown.

            Mi piace Non mi piace
          2. Bischero - 2 mesi fa

            Cmq per la cronaca l ex allenatore del Torino aveva detto dopo la vittoria sulla Lazio l ultima giornata del campionato scorso che per migliorare la squadra aveva bisogno di 4 giocatori. Quanti ne sono arrivati? E quando? Con 3 mesi per fare mercato e la stagione ufficiale che iniziava a luglio. Tu ti fidi di più Dell allenatore che ti dice cosa manca o del presidente? Sicuramente tu del presidente! Un bel presidente.

            Mi piace Non mi piace
          3. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

            La colpa è di Mazzarri punto.
            Ha chiesto 4 giocatori solo perché è un esterofilo che non faceva giocare Parigini, Edera e Bonifazi.
            Poi è anche un po’ colpa di Lyanco

            Mi piace Non mi piace
  28. pupi - 2 mesi fa

    E’ una provocazione ma lo dico, anzi lo scrivo, prima sconfitta per Vagnati. Sempre se di sconfitta si può parlare perché io non so se Vagnati avesse in mente anche Giampaolo, ciò che so per certo è che ambiva, tra gli altri, a portare Semplici al Toro e conseguentemente Fares (adattissimo al gioco di Semplici). Ora Fares andrà alla Lazio per il semplice motivo che Tare di calcio ne capisce e l’ha visto fare un girone di ritorno eccellente lo scorso campionato, anche meglio di Lazzari, ed ha ottime qualità sia tecniche che di dinamiche con grande resistenza. Se poi Fares non recupererà più quei livelli non è dato sapere (Goulham da uno dei migliori esterni d’Europa è diventato una riserva delle riserve). Ma io mi gioco i cosiddetti che Giampaolo è tutta farina del sacco di Cairo. Detto questo forza Giampaolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 2 mesi fa

      meglio Giampaolo di Semplici

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

        Non è questo il punto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. pupi - 2 mesi fa

        Non credo, io penso il contrario. In ogni caso a gestire le pressioni Semplici è di un’altra categoria e penso che sia il difetto maggiore di Giampaolo. Poi la differenza la farà il mercato di Cairo che ha già dichiarato: “Vedremo step by step” Io direi steppino by steppino.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pau - 2 mesi fa

      E’ anche possibile che fosse già stato “sondato” prima dell’arrivo di Vagnati e che la sua condizione per venire al Toro fosse allenarlo in A. Anche io cmq penso che sia farina di Cairo, è il profilo medio che piace a lui. A dire il vero qualunque allenatore mi avrebbe lasciato dubbioso e di certo non entusiasta, è proprio la fascia a cui ambisce il nostro pres che smonterebbe gli entusiasmi a chiunque.
      E concordo con il forza Giampaolo finale, di certo per lui non sarà facile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

        Nemmeno per noi, mi sa, anche se spero si riesca ad ingranare e fare bene. Fondamentale che venga messo in condizione di poterlo fare e soprattutto che non si pieghi alle scelte del presincompetente perché sarebbe la fine, ma ho forti dubbi che ciò non avvenga.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. utreb26 - 2 mesi fa

      Ci sono diverse “falle” nel Tuo ragionamento ma la principale, che denota premeditazione ed ostilità a prescindere che ti offusca ed ottenebra la mente inficiando tutto quanto, è che SE Fares è adatto al gioco di Semplici, noi, con Giampaolo, che ce ne facciamo di Fares? Forse meglio sarebbe un HysaJ,no?
      La questione è molto “Semplice/i”: siccome la maggioranza dei tifosi del Toro ha il dente avvelenato OGNI COSA che oggi coinvolga il Toro E’ CACCA: che sia Giampaolo, che sia Vagnati, che sia Semplici, che sia Izzo che va via o Sirigu che parte, OGNI COSA E’ COLPA DI CAIRO, OGNI COSA SI DOVEVA FARE DIVERSAMENTE, OGNI SCELTA E’ SBAGLIATA…
      Che 2 mongolfiere!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 2 mesi fa

        Non é premeditazione. Io la chiamerei dopo 15 anni presa di coscienza. Sperare che cambi é uno sforzo che la maggior parte della tifoseria non vuole più fare. Si. Partiamo prevenuti. Alle favole ho smesso di credere da un pezzo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. TOROPERDUTO - 2 mesi fa

        Povero Cairo ma poverino vittima dei bruttoni che stanno a Torino.
        A me i due marroni li fanno la gente come te che non ragiona nemmeno la va a spot

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. FVCG80 - 2 mesi fa

        Guarda che a denotare premeditazione ed ostilità a prescindere è Cairo. Sai dopo che vieni inchiappettato per 15 anni di fila al sedicesimo non è che ti aspetti le coccole.. La verità è che stiamo qui a raccontarci le favolette

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Ale67 - 2 mesi fa

    Quest’anno, di Giampaolo voglio ricordare il capolavoro nella partita Toro-Milan 2-1: il Milan stava tranquillamente controllando fino a 30 dalla fine, quando il nostro neo tecnico fa una grande mossa e toglie Leao, migliore in campo., che continuava ad imperversare sulla fascia sinistra e mette Bonaventura (altro probabile acquisto). Da li abbiamo ribaltato la partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sergio Sergio - 2 mesi fa

      In verità hai ribaltato la partita perché prima Donnarumma e poi il centrale del Milan (se non ricordo male Musacchio) si sono addormentati…..e stavano dominando.
      Forza Toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. ghiry7 - 2 mesi fa

    Anche io ho dei dubbi ma all’inizio lasciamolo lavorare in pace e con fiducia.
    Certamente ha bisogno di un organico rivoluzionato in tutti i reparti.
    Via Aina, Meitè, Djidji, Edera, Lyanco, Izzo, De silvestri e Sirigu (purtroppo e non per demeriti).
    Dentro Cragno, Empereur, Stryger-Larsen, Di Marco, Linetty, Fofana, Mancosu e Joao Pedro.
    Dopodichè mi devo svegliare dal sogno perchè Cairo non tirerebbe mai fuori tutti sti soldi per comprarli.
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo67 - 2 mesi fa

      Hai dimenticato Sarr,Umtiti e Naingolann,a Fifa 2020 questa squadra è fattibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. robytrol_181 - 2 mesi fa

      hai elencato una serie di mediocri. se questo è il tuo sogno voli basso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ghiry7 - 2 mesi fa

        Con questo presidente che ti aspetti? I giocatori bravi costano e parecchio, ma tanto noi abbiamo il presidente sceicco…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. filippo67 - 2 mesi fa

        Giusto!Allora vanno bene Douglas Costa,Hazard,Mukielè,Van Dijk,S.Ramos,Griezmann e Firmino?Cosi’ tanto per volare alto!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. filippo67 - 2 mesi fa

    Non ricominciare a prenderci per il cu.lo con i tuoi”insegna calcio,abbiamo preso il miglior tecnico del mondo” e menate varie!! Tira fuori i soldi e fai una squadra da Europa,invece delle solite chiacchiere menate al vento che non ti crede piu’ nessuno.Smentiscici una buona volta,non ci vuole molto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Rimbaud - 2 mesi fa

    Sono scettico riguardo questa decisione per molteplici motivi, il primo dei quali (per fattori esterni) il poco tempo a disposizione prima della ripresa.Serviva a mio modo di vedere un tecnico pragmatico, versatile capace di rivalutare una rosa deprezzata dopo l’annata deludente, molti giocatori come ad esempio verdi e probabilmente zaza rimarranno giocoforza.
    Noi abbiamo preso un tecnico dal profilo completamente opposto, inoltre che sia di nuovo Cairo a esporsi così tanti e non Vagnati fa pensare che il presidente abbia imposto la scelta e che sia di nuovo pronto a intervenire in prima persona. Unito agli addii di Milanetto e Cravero , non fa presagire nulla di buono per il futuro.
    In bocca al lupo a Giampaolo comunque, sicuramente ne avrà bisogno, in ogni caso, per quel poco che vale godrà il mio sostegno, così come Mazzarri E longo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCG80 - 2 mesi fa

      Il problema è tutto lì : Siamo una società one man band

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bischero - 2 mesi fa

      È tutto talmente evidente che pare superfluo sottolinearlo.fino a quando il presidente sarà lui non cambierà mai nulla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. palmiro - 2 mesi fa

    “Insegna calcio”…Mi raccomando, nessuno citi Oscar Wilde…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. FVCG80 - 2 mesi fa

    Rifondare la squadra, strutturare la società, completare il Fila, iniziare il Robaldo, pensare allo stadio. Queste sono le cose che vanno fatte. Ma dopo 15 anni sappiamo già come andrà a finire. Il nulla. Il Torino FC è solo un asset della Cairo Communication. Abbiamo sede a Milano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Messere Granata - 2 mesi fa

    “in adversa, ultra adversa”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. fabrizio - 2 mesi fa

    Ecco che il frottolaio inizia a incensare(rsi). Poi alla prime sconfitte: Giampaolo mi ha chiesto X,y,z e io ho seguito i supi consigli… colpa sua…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Bela Bartok - 2 mesi fa

    Come sempre han preso quello che mi piace di meno. Non che sia peggio di altri nomi che giravano ma è proprio il genere di allenatore che ha bisogno di una squadra costruita su misura mentre da noi è sempre l’allenatore che deve adeguarsi a quello che passa il convento. Prevedo grane, spero di sbagliarmi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

      Mi piace pensare che sapendolo non avrebbe mai firmato, e se l’ha fatto è perché ha avuto precise garanzie di non dover fare le nozza coi fichi secchi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 mesi fa

    Un difetto di Gianpaolo è che gioca sempre allo stesso modo e quando incontra un avversario allenato da un mister scafato gli prende le misure e lo batte. Dovrà trovare la quadra al più presto e scegliere (e farsi comprare gli uomini giusti ) Degli ex Samp sarebbe bello avere Torreira e Andersen di cui si dice un gran bene, ma conoscendo Cario arriveranno al massimo Linetty (buono ) e Murru (vale meno di Aina )
    Infine, mi è sempre stato antipatico, lo trovo molto sopravvalutato e avrei scelto altri allenatori.
    Ma ormai è del Toro, e allora benvenuto anche a lui e buon lavoro ! Ce ne sarà tanto …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 2 mesi fa

      fosse l’allenatore il problema….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

        Bravo, appunto. Giochi sempre allo stesso modo e poi hai Messi in mezzo al campo, hai voglia a prendere le misure. Non si vuole capire che l’allenatore conta fino a un certo punto e nemmeno tanto elevato, poi in campo ci vanno i giocatori, la loro classe, esperienza, capacità. Guardiola o Zidane con i brocchi in campo ci fanno il brodino, non le lasagne.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Pedro - 2 mesi fa

    Ma chissene fotte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Pectol - 2 mesi fa

    Come già ricordato da qualcun altro, con Mazzarri la Samp allenata da Giampaolo l’abbiamo battuta e credo non perché fossimo più forti, ma perché ricordo si diceva che siccome gioca sempre allo stesso modo, l’allenatore avversario, se ne capisce, ti prende le misure e sa come batterti.
    Questo per dire che vista l’esperienza negativa recente fatta al Milan, possa avere “limato” la sua ortodossia e magari adattare lo schema a seconda di come va la partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. maxx72 - 2 mesi fa

    Adesso ce lo abbiamo e bisogna incitarlo. Punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. CUORE GRANATA 44 - 2 mesi fa

    Bravo Bischero è proprio così!Per quanto mi riguarda trovo sempre più imbarazzante parlare del Torinofc.Dopo oltre 60 anni di militanza penso sia il caso di “collocarmi a riposo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 2 mesi fa

      invece no abbiamo bisogno anche di te e dei tuoi pareri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Fabry - 2 mesi fa

    Mazzarri è stato criticato sempre per il brutto gioco ma ha fatto 63 punti,ora Gianpaolo pare fa il bel gioco poi vediamo coi punti,diamogli i giocatori a lui congegnali per il suo gioco e poi abbiamo la pazienza di giudicarlo dopo almeno 20 partite,qua ragazzi c’è da rifare una squadra almeno 7-8 titolari,non mi interessano i giocatori da 20 milioni di euro ma che sudano la maglia e un campionato come Verona o Parma per risalire può andar bene come primo anno di Gianpaolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Bischero - 2 mesi fa

    Avanti così e disabilitiamo i commenti per un po’ di giorni ancora?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 2 mesi fa

      Sarebbe meglio non bischero 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 2 mesi fa

        Dopo una bella presa di posizione del tifoso nei confronti della società su questo sito ci sono stati 2 giorni di”problemi tecnici”. Oggi invece dopo la riattivazione dei commenti… Ops volevo dire dopo la soluzione Dell inconveniente tecnico, noto che su chi critica la società(Giampaolo e i giocatori non sono le cause delle invettive) piovono i pollici versi. Gli adoratori del diavolo spuntano come funghi oggi. Curioso…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TOROPERDUTO - 2 mesi fa

          Ma si bischero l’importante è che il pisello sia verso su poi se anche ci sono i pollici in giù chi se ne frega

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bischero - 2 mesi fa

            Chiaro. Non é che perdo il sonno. Ma francamente é curiosa la cosa. Non vorrei che mi arrivasse il daspo. 🙂

            Mi piace Non mi piace
  45. Luigi65 - 2 mesi fa

    comunque, dopo una stagione così travagliata penso che la maggior parte di noi desidera solo un campionato tranquillo con qualche bella soddisfazione qua e là, magari nei derby, e vedere la squadra correre e lottare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dr Bobetti - 2 mesi fa

      Vorrei vedere ripartire un cammino, non uso la parola progetto perchè è troppa roba con Cairo.
      Mi tocca citare il Vate (Ventura), spocchioso quanto mai ma sicuramente artefice di un percorso di crescita che ci ha portato fino ad un certo livello. Da lì in poi è mancato il salto di qualità (basta solo contare gli allenatori che si sono alternati).
      Nuovo Mister, Nuovo DS. Ripartiamo da zero o poco più ma almeno in A (grazie Longo). Ripartiamo anche da Cairo e questo oggettivamente è un problema, mi auguro fornisca a Giampaolo quanto serve per iniziare subito e bene; noi sosteniamo squadra e Mister, molto meno l’attuale presidente per quanto mi riguarda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

        Già a iniziato a mettere le mani avanti. Vedremo, rifletteremo, meglio non fare promesse, etc, etc, etc.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Héctor Belascoarán - 2 mesi fa

      Io vorrei divertirmi e magari vedere del buon gioco del calcio. Mi accontento di poco, cose tipo Cerci-Immobile o Adem-Iago e il Gallo. Qualcosa per cui andare fieri. Io credo che sia ancora possibile, ma per il Megapresidente l’orologio di Milano fa tic-tac… non è più ora di stare fermi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. granata63 - 2 mesi fa

    Mi viene da vomitare! Sono davvero stanco e non riesco a sopportare sia ancora cairo a decidere il futuro del Torino, con la sua manifesta volontà di mantenere il toro nel limbo dell’inconsistenza sportiva, solo per soddisfare la sua volontà di rimanere in sella a basso costo ed incrementare la sua visibilità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 2 mesi fa

      meglio Cairo in A che Cetto Laqualunque in B

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata63 - 2 mesi fa

        Sei il tifoso perfetto per Cairo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. giacomom - 2 mesi fa

          Ma scusa chi volevi Klopp Guardiola Conte Allegri ma non si può criticare prima di vedere i risultati

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Luigi65 - 2 mesi fa

          io non tifo Cairo ma ho il Toro nel mio cuore

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. fabrizio - 2 mesi fa

        il problema che prima o poi Cairo ci RIPORTA in B(c’e’ gia’ riuscito una volta)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Luigi65 - 2 mesi fa

          invece con un eventuale “nonsisachi” andiamo sicuramente in Champions….ma dai…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Shimada - 2 mesi fa

      E chi doveva prendere, Mourinho?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luigi65 - 2 mesi fa

        Mou mi è più antipatico di Giampaolo ma sicuramente ci avrebbe portato più punti…sai che dichiarazioni pre-derby eheheh…dai sognare non costa nulla 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Filadelfia - 2 mesi fa

          Di gente che sparava dichiarazioni pre derby ne abbiamo già avuto uno ma i derby li perdevamo ugualmente. Da che mondo è mondo senza giocatori bravi il mistger può fare ben poco.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. dattero - 2 mesi fa

    il proprietario che parla di umilta’. Interessante,per il resto,mac bale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. christian85 - 2 mesi fa

    L’importante è avere le idee chiare.
    Se hanno ( o Cairo ha ) deciso di volere puntare su Giampaolo dal primo momento, è già un buon inizio per tracciare un percorso di lavoro che si vuol fare.

    Ripeto, personalmente non fà impazzire, ma come già detto in questo momento, sia il Torino che Giampaolo cercano il riscatto e questa è un’ottima arma.

    Danno tutti per spacciato il Toro con Giampaolo allenatore, io continuo a dire che al Milan lo hanno mandato via troppo presto per poterlo giudicare.
    Ora mi auguro che la società ( o Cairo ) inizino a prepara una serie di colpi di mercato, intanto per dare un po’ di entusiasmo e risollevare un ambiente abbastanza depresso, nonostante la salvezza è una manna dal cielo, e poi per ricostruire dalle macerie qualcosa di veramente concreto.

    Io ci credo, non so perchè, ma il fatto di voler puntare su un allenatore definito da molti triste, molle probabilmente si rispecchia in quello che è ora il Toro e insieme potrebbero stupire tutti.

    Benvenuto mister Giampaolo, sicuramente come tutte le cose, avrai bisogno del tuo tempo, ma ti chiedo per favore solo una cosa : ridai entusiasmo e quel tremendismo che il Toro ormai ha smarrito da anni. Ti chiedo soltanto questo, nè di vincere scudetto o coppe, ma solo un Toro che ci faccia divertire e che tutti, Juventus compresa, debbano avere il timore di venire da noi a giocare !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 2 mesi fa

      Milan e Torino comunque non sono paragonabili, nè come organico che come obiettivi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. christian85 - 2 mesi fa

        Luigi65
        è vero, ma lo scorso anno il Milan non mi pare avesse dichiarato obiettivi.. visto che aveva rinunciato ai preliminari e in più Ibrahimovic è arrivato soltanto dopo la befana.. se ti poni degli obiettivi, li fai a giugno non a gennaio, per come la vedo io.

        Poi sul discorso che non sono paragonabili nè come organico nè come obiettivi è da vedere, ti dò ragione, ma il fatto che il marchio Milan sia costato 700 milioni di euro, un perchè ci sarà, mentre noi se valiamo 250 milioni è fin troppo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 2 mesi fa

      Quali idee chiare fammi capire, quali idee chiare può avere una società guidata da un pazzo?
      Mazzarri è l’allenatore che ho sempre voluto…..
      Giampaolo l abbiamo cercato anche in passato ma era impegnato….

      Non dobbiamo mandare messaggi…

      Eh no certo però quando si tratta di sparare minchiate è sempre pronto

      Ma come può fare bene Giampaolo, come può?
      Siamo realisti siamo allo sbando

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. christian85 - 2 mesi fa

        TOROPERDUTO

        scusa ma tu parti prevenuto in partenza in ogni caso ?
        Senza sapere nemmeno che tipo di squadra verrà costruita attorno a lui ?

        Io preferire vedere e commentare i fatti, ma di sicuro il fatto di aver avuto un’idea sull’allenatore e concretizzarla è un ottimo punto di partenza.

        E vai tranquillo che a sto giro non aspetteranno il gong finale del calciomercato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TOROPERDUTO - 2 mesi fa

          No non parto prevenuto parto certo di quindici anni di nulla, di una società azzerata se mai c’è stata, di una squadra da rifare completamente, nell’anno più difficile per fattori esterni e con la certezza che chi la comanda né ha voglia di farla e né la sa fare.

          Dopodiché perdonami per la franchezza ma o tu vivi nel mondo astratto o oppure scrivi appositamente difese d ufficio, perché a questo punto non è possibile non vedere

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. christian85 - 2 mesi fa

            TOROPERDUTO

            No, ma per caso hai alternative ?
            Per caso lo potresti prendere tu i Toro e fare un tridente Mbappè Cavani Messi ? Se chiedo troppo scusa allora.

            Hai ragione tu, meglio iniziare e partire con le contestazioni perchè altro non è rimasto da fare.

            Mi piace Non mi piace
          2. TOROPERDUTO - 2 mesi fa

            Ma che discorso del cazzo è prendilo tu il Toro?
            Ma ti pare un discorso intelligente???
            Ma come ragioni?

            Mi piace Non mi piace
          3. christian85 - 2 mesi fa

            TOROPERDUTO

            Visto che ormai si critica A PRESCINDERE è un discorso puramente giusto quello che faccio.
            Il tifoso del Toro deve criticare quando è momento di criticare, ora che ci siamo salvati grazie a Dio e finalmente si è concluso questo campionato, adesso si deve ripartire da zero, ma se si contesta prima ancora di iniziare, qui sbagliamo noi.

            Perchè succede, magari non succede.. ma SE SUCCEDE, che il Toro di Giampaolo ci farà divertire, ti tocca poi rimangiarti le mani.
            Quindi, meglio prima lasciar lavorare un ds ( che è appena arrivato ) e fare le giuste valutazioni dopo.

            Poi se criticare prima ancora di iniziare per te è giusto.. allora ti ci vedrei benissimo come capo della CIGL

            Mi piace Non mi piace
          4. maxx72 - 2 mesi fa

            Oggi TOROPERDUTO sei bellicoso, mi piace. Sti due giorni in castigo ci hanno caricati.

            Mi piace Non mi piace
          5. maxx72 - 2 mesi fa

            Invece a te Christian sti due giorni trovo che ti abbiano rilassato. Bene uguale.

            Mi piace Non mi piace
      2. Pedro - 2 mesi fa

        Ma lascialo perdere, che stasera deve uscire con Alice nel paese delle meraviglie

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Luigi65 - 2 mesi fa

        si ma a questo punto, se prendiamo per buone le tue righe, chi ci metti ci metti (in panchina dico)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Bastone e Carota - 2 mesi fa

    Ora passiamo al punto 2): calciomercato celere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 2 mesi fa

      celere no, buono si

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Diablo - 2 mesi fa

    Stesse identiche dichiarazioni , copia incolla, fatte x Mazzarri .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Steu68 - 2 mesi fa

      Dai Diablo, dopotutto cosa vuoi che dica….le dichiarazioni stampa sono sempre dei copia&incolla…vale per tutti mica solo per Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 2 mesi fa

        Bè più o meno, non ho mai sentito nessun presidente di serie a non dire mai niente e parlare sempre come un disco rotto come Cairo, penso neanche di aver sentito un politico parlare in questo modo come fa lui, che tradotto vuol dire non me ne fotte un cazzo né di voi né di niente non devo dare conto di niente a nessuno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Bastone e Carota - 2 mesi fa

    Speriamo che gli alunni abbiano voglia di imparare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Luigi65 - 2 mesi fa

    “Abbiamo preso un allenatore di qualità, Giampaolo insegna calcio. Siamo molto soddisfatti. Ora dobbiamo fare le cose con umiltà, in punta di piedi cercando di fare bene”

    mi sembrano parole sensate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

      Le parole sono sempre sensate anche perché sono sempre le stesse. Il problema è che non seguono i fatti enunciati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. zaccarelli - 2 mesi fa

        ho messo meno per errore.
        sorrymi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

          Ti perdono solo per il nickname che hai, ma non lo fare più 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy