La probabile formazione del Napoli: in difesa Maksimovic, torna Insigne

Probabili formazioni / Gennaro Gattuso ha solamente due dubbi ancora da sciogliere prima di poter completare l’undici che affronterà il Toro

di Redazione Toro News

Domani sera andrà in scena l’ultima partita del 2020 per il Torino, l’avversario è il Napoli di Gennaro Gattuso che certamente non renderà la vita facile ai granata che vogliono ottenere punti preziosi in chiave salvezza. Gli azzurri hanno giocato l’ultima partita domenica sera a Roma contro la Lazio di Inzaghi dove hanno ottenuto una sconfitta per 2-0, dunque saranno ancora più determinati contro il Toro per recuperare i punti persi la scorsa giornata.

NAPLES, ITALY – FEBRUARY 29: Gennaro Gattuso SSC Napoli coach looks on before the Serie A match between SSC Napoli and Torino FC at Stadio San Paolo on February 29, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

LEGGI ANCHE: “Torino, la rifinitura pre-Napoli: sono sei le defezioni per Giampaolo”

MODULO – Il Napoli dovrebbe schierarsi con un 4-3-3 che in fase offensiva può tramutarsi in un 4-2-3-1 sfruttando la posizione di Zielinski molto abile nel muoversi tra le linee e fare al meglio sia la fase offensiva che quella difensiva. Davanti a Meret, che potrebbe ritrovare una maglia da titolare, giocheranno probabilmente Manolas e l’ex granata Maksimovic che prende il posto dell’infortunato Koulibaly mentre sulle fasce agiranno Di Lorenzo a destra e a sinistra c’è Mario Rui in vantaggio su Ghoulam. A centrocampo sono pressoché sicuri del posto Zielinski e Demme, per la terza maglia da titolare Gattuso ha il dubbio se schierare Fabian Ruiz oppure Bakayoko con quest’ultimo che sembra in vantaggio. In avanti c’è pochissima scelta per l’allenatore azzurro che manderà in campo Politano, Petagna e il rientrante Insigne.

LA PROBABILE FORMAZIONE DEL NAPOLI

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Demme, Bakayoko, Zielinski; Politano, Petagna, Insigne. All. Gattuso.

LEGGI ANCHE: “Torino e Napoli, due squadre agli antipodi per mentalità e difficoltà”

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salentogranata - 4 settimane fa

    Fortuna che non è l’undici titolare… cioè Meret manolas Fabian Ruiz zelinski politano bakaioco etc etc etc etc..

    La speranza che ci arrivi un bel regalo di Natale e soprattutto si svegliano..chi deve ovviamente..

    Forza Toro! Ed aimé vista bla situazione.. anche Viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ventresca - 4 settimane fa

    Vinciamo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bischero - 4 settimane fa

    Parlare di demme ed elmas? Chiedo per un amico…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Héctor Belascoarán - 4 settimane fa

    Comunque Maksimovic è meno pacco di Verdi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy