Serie A, le partite delle 15: vincono Roma, Sassuolo e Bologna

Nel pomeriggio di Serie A vincono Roma, Bologna e Sassuolo. I neroverdi salgono in vetta alla classifica in attesa del posticipo Napoli-Milan

di Davide Fagnani

Il pomeriggio di Serie A si è concluso. Oltre a Inter-Torino si giocavano altre tre partite alle 15: Roma-Parma, Sampdoria-Bologna e Verona-Sassuolo.

All’Olimpico di Roma i giallorossi si impongono con un secco 3-0 contro il Parma, frutto di un primo tempo straripante. Tutti e tre i gol, infatti, arrivano nella prima frazione di gioco. Al 28′ è Mayoral ad aprire le danze, poi al 32′ e al 40′ si scatena Mkhitaryan, che dopo la tripletta dell’ultima giornata realizza una doppietta anche oggi. La partita si conclude 3-0 e la Roma aggancia temporaneamente il Milan in classifica.

A Marassi il Bologna di Mihajlovic si impone in trasferta sulla Sampdoria di Ranieri. Blucerchiati in vantaggio dopo 7′ con Thorsby, ma al termine del primo tempo un autorete clamorosa di Regini manda le squadre a riposo sull’1-1. Nel secondo tempo la ribalta subito il Bologna che trova il gol decisivo di Orsolini al 52′. Termina 1-2 per i felsinei che ottengono 3 punti importanti su un campo non semplice.

Nell’altro match di giornata il Sassuolo sbanca il Bentegodi dove affrontava un Verona che in casa non aveva ancora perso. Decisivi i gol di Boga al 42′ e di Berardi al 75′. Il Sassuolo con questa vittoria sale temporaneamente in vetta alla classifica, in attesa del posticipo tra Napoli e Milan. Il Verona, invece, non dà seguito al pareggio di San Siro contro il Milan e resta a 12 punti in classifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy