Serie A, Napoli-Milan: scontro diretto al San Paolo

Nel posticipo delle 20.45 il Napoli di Gattuso ospita il Milan in uno scontro diretto ad alta quota per la testa della classifica

di Davide Fagnani

Scontro diretto nel posticipo delle 20.45 al San Paolo dove il Napoli di Gattuso ospita il Milan privo del suo allenatore Stefano Pioli, positivo al covid. Il Milan si trova in testa alla classifica a 17 punti mentre il Napoli si trova al terzo a sole 3 lunghezze di distanza con l’occasione di agganciare proprio i rossoneri in caso di vittoria.

NAPOLI: Gattuso dovrà fare a meno di Osimhen, vittima di una lussazione alla spalla in nazionale. Ballottaggio quindi nel ruolo di prima punta tra Petagna e Mertens. Qualora dovesse essere il secondo a giocare in quella posizione, allora giocherebbe Zielinski da trequartista. Gli altri ballottaggi sono tra Bakayoko e Demme in mediana e tra Lozano e Politano nel ruolo di esterno d’attacco.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Mario Rui; Bakayoko (Demme), Ruiz; Lozano (Politano), Mertens (Zielinski), Insigne; Petagna (Mertens). All.: Gattuso.

MILAN: Lesione al bicipite femorale rimediata in nazionale da Leao che salterà la trasferta di Napoli. Non ci sono altre assenze nel Milan che quindi potrà scegliere la formazione migliore da schierare. In avanti Brahim Diaz e Castillejo provano ad insidiare Saelemaekers per un posto da titolare ma quest’ultimo resta il favorito per giocare dal primo minuto.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers (Diaz/Castillejo), Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All.: Pioli 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy