Vladislav Tatur (Belarus 5): “A Torino non avete visto ancora il vero Zaza”

Vladislav Tatur (Belarus 5): “A Torino non avete visto ancora il vero Zaza”

Esclusiva TN / Il cronista della tv bielorussa: “A Minsk per il ritorno ci aspettiamo almeno 10mila persone”

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

 

Come sempre nella marcia di avvicinamento alle partite del Torino, è il momento di sentire il parere di un giornalista attento alle vicende della squadra avversaria, in questo caso i bielorussi dello Shakhtyor Soligorsk. A concedersi alle nostre colonne è Vladislav Tatur, collega di Belarus 5, principale tv sportiva del paese.

Vladislav, cosa ti aspetti da questo confronto?

“Match molto difficile per lo Shakhtyor, si incontra un club con una storia affascinante, una bella opportunità per i giocatori per fare vedere le loro capacità. Allo Shakhtyor mancano un paio di giocatori importanti a centrocampo come Szoke e Gromyko, un bello svantaggio, sarà interessante vedere come Tashuyev farà i conti con le loro assenze. L’assenza di Pryyma? Gioca ben poco, non è un gran problema, in difesa ci sono i due titolari”.

Che idea hai del Torino?

“Non seguo abitualmente il Torino, preferisco la Premier League alla Serie A, ma ho visto delle partite di recente e da cronista li ho studiati un po’. Mazzarri è un bravo allenatore, ha fatto molto bene ai tempi di Napoli e l’ho seguito quando andò al Watford, anche se quella non fu una stagione particolarmente brillante per lui. Poi ci sono ottimi giocatori: Belotti, Baselli, Ansaldi, Sirigu che ha giocato al PSG. E poi secondo me uno davvero forte è Zaza”.

PARTECIPA A MAGIC: DIVENTA IL FANTACALCISTA MIGLIORE D’ITALIA!

Come mai lo stimi particolarmente?

“L’anno scorso non ha reso per le aspettative dei tifosi, che sono tante, ma per me è uno dei giocatori più temibili del Torino. E’ bravo tecnicamente e furbo in campo, uno di quelli sicuramente da tenere d’occhio. Credo che la coppia Belotti-Zaza abbia un grande potenziale, un potenziale che l’anno scorso non hanno fatto vedere appieno”.

In Bielorussia come viene vissuto questo match? Al ritorno, che si giocherà allo stadio Dinamo di Minsk, ci sarà tanta gente?

“Dipende dal risultato del match di andata. Se riusciamo a portare a casa un pareggio o una sconfitta di misura, a Minsk al ritorno vedremo uno stadio non dico pieno ma almeno diecimila persone. Sarebbe una bella atmosfera, ci piacerebbe vedere la squadra destreggiarsi in questi palcoscenici. Quanti tifosi verranno domani? Credo non più di una decina, magari vengono qui per una vacanza a Torino, per mangiarsi qualche gianduiotto o vedere lo Juventus Stadium”.

 

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13967438 - 2 settimane fa

    E niente… bielorussi a cui urlare qualche “yobany urod” avanzato qualche anno fa dallo Zenit non ce n’erano…
    Se lo è beccato per loro lo steward solitario che presidiava il settore… riferirà? Dubito mi abbia sentito dalla Maratona.
    LOL
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pinco pallino - 2 settimane fa

    É arrivato Pasquadislav e subito a sparare cazz…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. GlennGould - 2 settimane fa

    ” Visitare Torino e andare allo Stadium..” , che si trova a Venaria.
    Qualcosa non torna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 - 2 settimane fa

      Secondo me questi stasera si presentano al cesso convinti di dover giocare li…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Garnet Bull - 2 settimane fa

    La cagata sul merdentus stadium potevi anche evitarla eh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. eurotoro - 2 settimane fa

    General suona la carica e rispetto x gli avversari…ma se iniziano a menare come fabbri…M a S S a c r a t e l i i i i i i i!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ug74 - 2 settimane fa

    I gianduiotti li prendono di sicuro almeno 3′

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13797744 - 2 settimane fa

    Juventus stadium?? Già mi ero
    Perso
    Qualcosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mimmo75 - 2 settimane fa

    Ma no, dai, ci siamo sbagliati su Pryyma…gran panchinaro di una squadra che punta a perdere di misura….daje vasilooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy