gazzanet

Le pagelle di Juventus-Torino 4-1: Verdi convince, gli errori di Lyanco costano caro

I voti di TN / Belotti perfetto dal dischetto e in gol per il quarto match consecutivo, sottotono Aina e Berenguer

Nicolò Muggianu

TURIN, ITALY - JULY 04: Paulo Dybala of Juventus scores his team's first goal during the Serie A match between Juventus and Torino FC at Allianz Stadium on July 04, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)
 TURIN, ITALY - JULY 04: Paulo Dybala (C) of Juventus scores the opening goal during the Serie A match between Juventus and Torino FC at Allianz Stadium on July 4, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Termina Juventus-Torino ed è il momento delle pagelle. Altra sconfitta per i granata, che tornano a casa con 4 gol subiti nel 200° derby della Mole. La partita si mette subito male per Belotti e compagni, che dopo appena 2' vanno sotto: assolo di Dybala che entra in area, fa sedere Lyanco e batte Sirigu con un sinistro a giro sporcato da un intervento di Izzo. Il raddoppio degli uomini di Sarri arriva invece al 29', con un contropiede finalizzato da Cuadrado. Tris di Cristiano Ronaldo nella ripresa, con un calcio di punizione battuto magistralmente: 4-1 il risultato finale, fissato da un autogol di Djidji al 87'.

Per quanto riguarda i singoli, buona la prestazione di Simone Verdi: l'unico a capace di creare qualcosa nella metà campo bianconera. Positiva anche la prova di Belotti: autore del gol del momentaneo 2-1 e in rete per il quarto match consecutivo (record personale). Sottotono invece la difesa: Lyanco, in particolare, non è riuscito a replicare la buona prova di quattro giorni fa contro la Lazio. Decisivi gli errori a dir poco ingenui del brasiliano in occasione dei primi due gol della Juventus.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso