Torino, Cairo e Petrachi cercano una soluzione per evitare le vie legali

Torino, Cairo e Petrachi cercano una soluzione per evitare le vie legali

Analisi / L’ex ds e il presidente provano ad evitare i tribunali, civili e sportivi. Si cerca un accordo

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino si trova a vivere una situazione particolarmente sgradevole da alcuni mesi. L’ormai ex direttore sportivo del Toro, Gianluca Petrachi, non lavora più per la società granata e si sono creati diversi dissapori nel finale di questo campionato, che hanno portato alla situazione attuale. Petrachi, ad oggi, è già in attività con la Roma, pur essendo sotto contratto con i granata fino al 2020, come ha sottolineato più volte il presidente Cairo.

cairo-petrachi

DIVERGENZE – Lo stesso numero 1 granata non ha apprezzato che il suo ds lavorasse già per un’altra società, ed ha giustamente voluto chiarire la situazione con Petrachi. Cairo ha alzato una sorta di muro, pretendendo serietà e correttezza fino alla fine del rapporto, cercando di rimanere in toni civili. Il presidente vuole far valere i suoi diritti, ma senza esagerare.

Toro, Europa e Petrachi: due impicci che fanno perdere tempo

VIE LEGALI – Cairo e Petrachi si sono anche incontrati, per cercare di trovare una soluzione che metta d’accordo entrambe le parti. In questo modo si eviterebbero spiacevoli cause legali, in tribunali civili e sportivi, che non farebbero bene né all’ex ds e tantomeno al Torino. Ora si vuole cercare di raggiungere un accordo comune, che possa semplificare questo iter.

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. PaulKersey - 1 mese fa

    Bastardo giallorosso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. otto88 - 1 mese fa

    Zaniolo al toro mezzo petrachi alla roma….mi ricorderebbe uno scambio fatto in passato con un certo Vieri …..in caso contrario o perseguito legalmente o in giardino ad innaffiare le piante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13722867 - 1 mese fa

    nessun accordo!!!!fargli pagare più che si può in più gli resta l etichetta di infame

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. DavideGranata - 1 mese fa

    In questo caso sto con Cairo: nessuna pietà, denuncia al tribunale sportivo e civile, provvedimento disciplinare, richiesta danni e risarcimenti cospicui al somaro, per inadempienza contrattuale, e alla Roma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. wally - 1 mese fa

    averci lavorato insieme per tanti anni e non avere capito che fare i furbi con Cairo non è molto intelligente, è veramente grave….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. robert - 1 mese fa

    Voglio essere breve ma la ragione e il regolamento sta dalla parte di Cairo al 100%.Se fossi in Cairo andrei giù di brutto con questo somaro .Chiederei i danni morali e materiali a lui e alla Roma e di conseguenza chiederei alla FIGC di escludere questo personaggio da qualsiasi attività sportiva per almeno due anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bischero - 1 mese fa

    A me di petrachi frega fino ad un certo punto. Che non si usi questa storia un domani come :”problemi a fare mercato per via Dell incertezza”…. Perché mi girerebbero abbastanza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    Telenovela DS. Puntata n° 47. “Anche i ricchi piangono” gli fa una pippa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. s.simone_183 - 1 mese fa

    La legge è uguale per tutti o no? Il comportamento professionale di Petrachi verso il TORO è del tutto inqualificabile ed ingiustificabile.
    Quindi, Petrachi in primis, e la Roma a seguire, devono pagare tutti i danni causati per non aver rispettato il contratto mutualmente firmato e se così non fosse, gli avvocati sono disponibili per tutelare gli interessi di tutte le parti in causa. Alla fine, state tranquilli, stravincerà il Presidente Cairo sotto tutti i punti di vista non solo economico ma principalmente morale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. torofabri - 1 mese fa

    La trovi Petrachi la soluzione.. Cosa c’entra Cairo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-14153144 - 1 mese fa

    Petrachi e già a rima da tempo…lasciasse in ufficio a Torino appunti computer i suoi video di giocatori contatti e i 600 mila poi ognuno per la sua strada…CIALTRONE!…noi pieni poteri a Mazzarri come in Inghilterra…ed iniziamo a blindare i nostri!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Madama_granata - 1 mese fa

    1) Nessun giocatore del Torino Calcio può essere trattato o acquistato dalla Roma per almeno 2 anni.
    2) Nessun giocatore “sondato” o trattato da Petrachi per conto del Torino Calcio nella stagione 2018/19 può essere acquistato dalla Roma.
    3) Petrachi rinuncia agli ultimi mesi di stipendio (lavorava x la Roma, si faccia pagare dalla Roma) e al TFR.
    Praticamente i 600.000 euro circa di cui parlava Toronews nei giorni scorsi.
    4) non so quale sia la penale che deve pagare una squadra (Roma) che assume un lavoratore ancora sotto contratto per più di un anno con un’altra squadra (Torino).
    La Roma dovrà risarcire il Toro per tale intero importo, o dare come contropartita un suo giocatore di egual valore, che sia gradito al Torino.
    Se tutte queste clausole saranno rispettate, a mio parere, si potrà anche evitare di adire per vie legali ed arrivare ad un accordo, altrimenti si deciderà tutto in un’aula di tribunale.
    PETRACHI=MAKSIMOVIC
    Leali, fedeli e con una sola parola!
    Questa, ovviamente, la mia modesta idea.
    Confido nel Presidente Cairo perché venga fatta giustizia, e il Torino Calcio non subisca danni non risarciti in seguito a questa sleale e poco limpida operazione del signor Petrachi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 mese fa

      Invia direttamente allo studio legale di Cairo. Apprezzeranno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 1 mese fa

        Grazie, per ora hanno apprezzato altri 63 co-tifosi, di quelli che tu
        ieri hai paragonato ai ragazzini della scuola media, solo perché concordavano con me.
        E in quanto all’educazione, che ieri sottolineavi io non avessi: in questo caso sono io a sottolineare che, come sempre, io mi sono espressa scrivendo: ” A mio parere” e “questa è la mia modesta idea”.
        Forma espressiva civile e rispetto x gli altri credo non mi siano mai mancate, maiuscole o minuscole che siano le lettere che uso per scrivere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. èunafede - 1 mese fa

          Grande Madama

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Carlo - 1 mese fa

    Cosa potrebbe succedere se un dipendente di una ditta qualunque, nel mentre sta trattando le sue dimissioni, iniziasse a lavorare per la concorrenza?
    Come accordo per evitare via legali, che potrebbero avere anche tempi epocali, Cairo potrebbe non dargli quei famosi 500-600 mila di buona uscita, altrimenti pobabilmente dovuti.
    Anche la Roma dovrebbe a mio modo di vedere fare qualcosa per salvare l`immagine, ammesso che importi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Cecio - 1 mese fa

    Io invece la chiuderei qua (con un risarcimento simbolico da parte della Roma) e si vada avanti.
    Sto fatto che non si sa ancora chi è il DS del Toro è solo deleterio per noi..il mercato chi lo sta facendo???
    Gli affari si fanno adesso e non ad agosto inoltrato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ANNO1976 - 1 mese fa

    Grande Cairo !!
    Causa e risarcimento danni.
    Tu che te lo puoi permettere.
    Fai vedere che esistono le regole al piccolo dipendente che si è montato la testa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Granata - 1 mese fa

    In sostanza, se Petrachi da a Cairo cosa vuole , bene, in caso contrario credo si vada in tribunale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Marchese del Grillo - 1 mese fa

    Qual’è la fonte della notizia? Da quali affermazioni parte? In base a cosa scrivete che vogliono trovare un accordo? O è giusto per aggiungere un po’ d’aria fritta al mare nullum di questi giorni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Forzatoro - 1 mese fa

      Guarda che sei tu che non sai chi è il ds del toro, loro lo sanno benissimo.
      Io invece ci andrei giù pesante, sia con Petrachi che con la Roma.
      E chiederei qualche giovane molto promettente della loro primavera, o sotto contratto con loro. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Toro71 - 1 mese fa

    Petrachi deve solo ringraziare Cairo se è approdato alla Roma. Nel mondo del calcio è molto alla moda l’ingratitudine, sono tutti mercenari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-13963758 - 1 mese fa

    perché vogliamo evitare le vie legali??? tutto, dobbiamo portargli via tutto! oppure ci diano il terzino sx pellegrini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy