Torino-Genoa 6-4 d.c.r., il tabellino: espulso Meitè, ammonito Ola Aina

Torino-Genoa 6-4 d.c.r., il tabellino: espulso Meitè, ammonito Ola Aina

Il resoconto / Il match si è deciso solamente ai calci di rigore

di Marco De Rito, @marcoderito

Termina la gara di Coppa Italia tra Torino e Genoa, solamente dopo i calci di rigore. Prima il vantaggio dei rossoblù con Favilli, al quale ha risposto al 23′ De Silvestri. Dopo il pareggio ritrovato le due squadre hanno combattuto molto, ma non sono riuscite a segnare e la gara si è protratta sino ai calci di rigore. La gara era secca, si doveva decretare il passaggio del turno e i granata hanno avuto la meglio alla lotteria dei rigori. Da segnalare l’ammonizione di Ola Aina e l’espulsione di Meitè.

TORINO-GENOA 6-4 d.c.r.
Reti: pt 14′ Favilli, pt 23′ De Silvestri
Sequenza rigori: Belotti GOL, Destro GOL, Millico GOL, Favilli GOL, Rincon GOL, Cassata GOL, Aina GOL, Radovanovic PARATO, Berenguer GOL
Ammoniti: pt 29′ Meite, pt 29′ Romero, st 17′ El Yamiq, pts 7′ Aina, sts 2′ Radovanovic
Espulsi: pts 15′ Meite
Torino (3-4-1-2): Sirigu; Bonifazi (pts 13′ Nkoulou), Bremer, Djidji; De Silvestri (st 37′ Aina), Meite, Lukic (st 32′ Rincon), Laxalt; Berenguer; Zaza (pts 1′ Millico), Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Izzo, Singo, Adopo. Allenatore: Mazzarri
Genoa (3-5-2): Radu; Romero, Zapata (st 8′ El Yamiq), Goldaniga; Ghiglione, Behrami (st 20′ Radovanovic), Schone (sts 1′ Sturaro), Cassata, Barreca; Agudelo (st 26′ Destro), Favilli. A disposizione: Perin, Marchetti, Criscito, Sanabria, Gumus, Biraschi, Pandev, Ankersen. Allenatore: Nicola

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy