Torino-Napoli 0-0, Laxalt: “Un buon punto di ripartenza. Contento di essere granata”

Torino-Napoli 0-0, Laxalt: “Un buon punto di ripartenza. Contento di essere granata”

Le voci / Le dichiarazioni del giocatore uruguaiano dopo il match contro gli azzurri di Ancelotti

di Redazione Toro News

LA PRESTAZIONE

Al termine della gara tra Torino e Napoli ha parlato Laxalt. Di seguito le sue dichiarazioni in zona mista: “Abbiamo avuto concentrazione e solidità difensiva per fermare il Napoli che ha dei grandi giocatori. C’è stato un pareggio, ma la prestazione è stata positiva. Nel secondo tempo abbiamo cercato tanto la loro porta, quindi questo è un grande segnale, contro una grande squadra.  La prima partita da titolare? E’ stato importante per me, ogni giocatore ovviamente vuole giocare il più possibile”.

Sul trasferimento al Torino di quest’estate: “E’ vero che se ne è parlato tanto di altre possibilità, ma il club che mi hanno voluto fortemente è stato il Toro. I granata sono una piazza che poteva servire per questa mia stagione, dove voglio fare il meglio possibile. Sono molto contento di essere qua”.

Le pagelle di Torino-Napoli 0-0: Lyanco e Laxalt promossi, quanto è prezioso Lukic

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. papapaolo.p_13652409 - 1 settimana fa

    Bravo, ottima partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14003131 - 1 settimana fa

    Bravo Diego.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gattojoyce - 1 settimana fa

    A me è sempre piaciuto, ma mi ha conquistato definitivamente ai mondiali in Russia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 1 settimana fa

    Ottimo esordio da titolare. Ora Aina dovrà rimboccarsi le maniche se vuole riprendersi la fascia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 settimana fa

      Aina torna a giocare sulla sua fascia preferita che è la destra, e forse ci togliamo un po’ dalle palle DecSilvestri che è solo un ottima riserva.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PrivilegioGranata - 1 settimana fa

        Aina può solo allacciare le scarpe a De Silvestri.
        Per intensità e continuità di rendimento Lollo è uno dei migliori. Aina invece ha mezzi fisici impressionanti ma non li mette a frutto. In panchina finché non avrà deciso che cosa vuole fare da grande, se impegnarsi o cincischiare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy