Torino-Udinese, perché sì e perché no: friulani all’esordio contro un Toro affaticato

Verso il match / Tre motivi per credere nel Toro, altrettanti per temere gli uomini di Gotti

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

ESORDIO UDINESE

UDINE, ITALY – DECEMBER 07: Stefano Okaka of Udinese Calcio in action during the Serie A match between Udinese Calcio and SSC Napoli at Stadio Friuli on December 7, 2019 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

PERCHÉ SÌ – Il non aver giocato sabato è un’arma a doppio taglio: è vero che l’Udinese ha avuto più tempo per preparare la partita, ma è anche vero che il Torino ha già avuto un primo approccio con le partite ufficiali. Aspetto da non sottovalutare vista la particolarità del contesto: tre mesi di stop sono tanti e l’abitudine alla competizione (e non solo alle partitelle in allenamento) è un qualcosa che il Toro ha e l’Udinese no.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pik67 - 4 mesi fa

    Prima di tutto un saluto a tutti i tifosi Granata.Premesso che il Parma era davanti anche nel 2014 e noi prendemmo il suo posto perchè i Ducali non ottennero la licenza Uefa x i motivi che tutti sanno.Detto questo,contro il Parma,il Toro ha giocato meglio e purtroppo ha gettato alle ortiche tre punti.Tutti noi,io compreso,non mollo,il Toro è il Toro.Abbiamo passato tempi bui,ma sempre Toro,tutta la vita Toro!Questa è la parte del tifoso,ma poi viene quella razionale,tecnica e bisogna cercare di non sbagliare nulla,altrimenti l’esito sarà fatale.Una cosa su cui non si devono raccontare balle è la questione delle squadre che non hanno più niente da chiedere al campionato,questo particolare farà la differenza,ma scusate quale società,allenatore o giocatore darà il tutto per tutto non avendo nulla in cambio e rischiando magari di avere infortuni importanti,visto la sosta forzata????Ovviamente tutti gli scontri diretti,lotta retrocessione,Europa,scudetto,saranno determinanti.Con l’Udinese,spero solo che Longo aggiusti un po la formazione,a prescindere dagli uomini contati…Leggevo di Lyanco titolare,serve un uomo dal fisico come il suo,poi mi spiace,ma non ho capito la sostituzione di Berenguer con Ola Aina(inguardabile)e Zaza,bè lasciamo perdere,non ho parole….Tre punti contro l’Udinese,non c’è alternativa!!!FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nonnogranata - 4 mesi fa

    Spero che prevalga il vantaggio “virtuale” di essere già scesi in campo, cominciando a recuperare il ritmo-partita!
    In ogni caso FORZA TORO SEMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy