Torino, Vagnati lancia Belotti: “Gallo, che attaccamento alla maglia”

La situazione / Nella conferenza stampa di presentazione il neo responsabile dell’area tecnica ha elogiato il Gallo Belotti

di Luca Sardo

Belotti-Vagnati, c’è già feeling. Il neo responsabile dell’area tecnica del Torino si è presentato in conferenza stampa allo stadio Olimpico Grande Torino e – tra i tanti argomenti trattati – ha elogiato il capitano e simbolo di questo Torino, il Gallo Belotti. “Il capitano – ha detto Vagnati – mi ha fatto vedere con i fatti il suo attaccamento al Torino e ai valori che ha. E’ in una condizione fisica già importante. A me piace vedere tutti gli allenamenti e posso dire che Andrea sta lavorando benissimo ed è già in ottima condizione”. Un piccolo esempio è il fatto Belotti è stato tra coloro che si sono presentati al Filadelfia sin dal primo giorno per gli allenamenti individuali. Dunque Vagnati ha subito evidenziato l’attaccamento di Belotti alla maglia granata: parole che confermato l’intenzione di non mettere sul mercato il numero 9 del Torino.

Torino, Vagnati si presenta: “Ora rispetto per Longo”. E Cairo: “Un tempo Davide mi stava sulle p..lle”

FUTUROCome già raccontato da Toro News nei giorni scorsi, il capitano granata – ormai arrivato alla soglia dei 27 anni – interessa ad alcune squadre di Serie A come Napoli e Fiorentina che lo seguono da diverso tempo, ma l’intenzione è quella di trattenere il proprio numero 9 e far sì che l’anno prossimo disputi la sua sesta stagione con la maglia del Torino. Ovviamente è ancora presto per parlare di mercato e di mezzo ci sono tante incognite, tra cui il fatto che i granata devono ancora conquistare la permanenza in Serie A. Il campionato – in base a come si stanno evolvendo le cose in Italia – sembrerebbe destinato a ripartire: il Gallo, che non va in rete dallo scorso 5 gennaio, avrà la possibilità dunque di tornare in campo in una gara ufficiale dopo quasi tre mesi per provare a raddrizzare una stagione molto complicata per tutta la squadra granata. Poi, quando e se si arriverà a conclusione del torneo, si stenderanno i piani per la prossima stagione: al centro dei quali il Torino metterà ancora una volta il suo capitano.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14781621 - 5 mesi fa

    U in

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. christian85 - 5 mesi fa

    mi sorge soltanto un piccolissimo dubbio,
    nonostante io voglia bene al Gallo come penso, spero e credo tutti i tifosi del Toro, ma….

    sarebbe attaccamento alla maglia anche se guadagnasse sotto il milione e 700 mila di stipendio ?

    Perchè a sto giro allora non capisco il malumore di molti che hanno fatto di tutto per arrivare a 7 sconfitte consecutive 🙂 🙂 🙂 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO VATTENE) - 5 mesi fa

      eh gia’. quanto dovrebbe guadagnare? 1300 Eu/mese? spero piu tredicesima

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 5 mesi fa

        Mi piacevi di più quando ti facevi chiamare Pato Hernandez. Mi sei mancato Vanni, tutto bene a Borghetto?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy