Calciomercato Torino: Bonifazi, Kurtic e Meité, si parla di tre giocatori con la Spal

La trattativa / Doppio affare in vista con gli estensi, la cessione del difensore in prestito con obbligo di riscatto e lo scambio tra i due centrocampisti

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Doppio tavolo di trattative aperto tra Torino e Spal. La società granata e quella di Ferrara stanno dialogando per due distinti affari di calciomercato: la cessione di Kevin Bonifazi e lo scambio tra i due mediani Jasmin Kurtic e Soualiho Meité. Su questo sta lavorando in queste ore il direttore sportivo Massimo Bava, sono ore convulse specialmente per quanto riguarda il destino del difensore, in uscita dal Torino e richiesto da diverse squadre della Serie A.

Calciomercato Torino, è duello con il Bologna per Barrow con i felsinei in pole

Procedendo per ordine, la Spal si è inserita forte per Kevin Bonifazi, difensore che ha già avuto due distinte esperienze agli ordini di Leonardo Semplici che è il tecnico che più lo ha valorizzato. Nel campionato 2018-2019, Bonifazi era alla Spal in prestito con diritto di riscatto a dieci milioni e contro-riscatto fissato a undici milioni, esercitato dal presidente Cairo. Dopo mesi in cui si è capito che il ragazzo è l’ultima scelta di Mazzarri nel pacchetto difensivo, ora la Spal si è inserita forte per farlo tornare a Ferrara, ipotizzando stavolta un prestito con obbligo di riscatto. Un’offerta che potrebbe convincere di più il ragazzo rispetto a quella dell’Atalanta (dove non avrebbe il posto garantito) e la società granata rispetto a quella della Fiorentina (che propone un prestito con semplice diritto di riscatto).

Il Torino ascolta e valuta, aprendo nel frattempo un altro tavolo di trattative sempre con la Spal. Piace Jasmin Kurtic, elemento esperto per la Serie A che può rappresentare una certezza anche perchè conosce la piazza avendo giocato al Torino per sei mesi nel 2013-2014. Sul piatto potrebbe esserci anche Soualiho Meité, elemento che piace a Semplici (ma è da vedere che il francese possa accettare la destinazione) e le cui quotazioni sono in calando sotto la Mole. Dunque, riflessioni in corso, anche sulla valutazione economica dei due cartellini, e calciomercato di gennaio che si fa sempre più interessante.

36 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mirafiori64 - 10 mesi fa

    bonifazi non gioca perche dei nostri difensori è il piu lento di tutti, e se giochi con la difesa alta la velocità è fondamentale, ricordatevi le prime giornate cosa capitava nella sua zona…bonifazi è bravo con la difesa piazzata. Io lo darei di nuovo in prestito e capire veramente su chi puntare tra bremer, djiji e bonifazi, dando per inamovibili il nero, izzo e il brasiliano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Kieft - 10 mesi fa

    Kurtic calcia meglio di tutti i nostri centrocampisti …….ha buona tecnica …..al toro fece bene ……però non saprei dire perché è finito alla spal ……a me è sempre piaciuto! Bonifazi dovrebbe giocare al posto di Izzo e secondo me tecnicamente sarebbe anche meglio, ma come grinta aggressività e cattiveria agonistica non c’è storia …. mette per me rimane un interrogativo però un giocatore di calcio di serie A deve saper calciare in porta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. starrynight1 - 10 mesi fa

    ricordatevi di Benassi , venduto alla viola per 10 milioni e tutti a stracciarsi le vesti…
    Adesso non se fila piu’ nessuno e sta quasi sempre in panca..
    quindi se la societa’ ha valutato Bonifazi spendibile sul mercato, cosi sia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Forzatoro - 10 mesi fa

      Veramente venissi è sempre stato titolare alla viola fino all’inizio di questa stagione dove, è vero, ha giocato poco.
      Detto questo con iachini è tornato titolare e ha fatto un golasso l’ultima giornata.
      In più, se guardi il valore di mercato che gli da transfermarkt, e cioè 14 milioni, ti accorgerai che se giocasse ancora da noi sarebbe il centrocampista con il valore più alto: Meite (11 milioni), Baselli (9,5 milioni), Rincon (7 milioni) e Lukic (4 milioni).
      Vedrai che tra un anno rimpiangeremo tutti il fatto di aver ceduto bonifazi a titolo definitivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kieft - 10 mesi fa

      Quando se n’è andato non erano in tanti a rimpiangerlo …forse quando faceva goal a aghi partita con la viola ….ma a giocare a calcio non è mai stato un gran che…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ToroMeite - 10 mesi fa

    La soluzione che tenterei io a questo punto sarebbe:
    Bonifazi in prestito secco alla Spal (in modo da valutarlo ancora per i prossimi mesi), Kurtic al Toro in prestito con un’opzione per acquistarlo eventualmente a fine stagione. A centrocampo la coperta é corta da anni (a me pare troppi anni) e sarebbe ora di allungarla, invece di pensare a cedere addirittura qualcuno. Tra l’altro, Parigini molto probabile venga ceduto e Laxalt – per quanto si é capito bene finora – non lo riscatteranno. IMHO riguardo Kurtic non é il caso di fare i difficili, perché porterebbe cmq esperienza, la quale é sicuramente meglio di un altro nulla cosmico in un mercato di riparazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 10 mesi fa

      Ecco, Kurtic verso di noi senza scambi con Meite va benissimo. A quel punto si che porti esperienza e un uomo in più che va bene per il livello attuale di società e ambizioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Andreas - 10 mesi fa

      Non capisco la coperta corta a centrocampo: Mazzarri ha detto più volte che vuole giocare col 3421 / 343, ovvero due centrali a centrocampo e non l’ha fatto fino ad ora per infortuni e scelte tecniche obbligate. Abbiamo quattro titolari più o meno stesso livello.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 10 mesi fa

        …infatti!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ToroMeite - 10 mesi fa

        Baselli con diversi acciacchi e con prestazioni poco convincenti, Meite sempre più sotto tono per partire titolare, Rincon spesso a rischio diffida e Lukic incostante. Si é resa l’idea di come il centrocampo abbia bisogno di almeno un rinforzo, se si vuol realmente puntare ad un settimo posto?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ToroMeite - 10 mesi fa

          Aggiungo: da quanto apprendo ora Baselli resterá fuori causa ginocchio per diverse settimane.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Forza Toro - 10 mesi fa

    Non scambi un giocatore di 23 anni con uno di 30, se non è Messi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ardi - 10 mesi fa

    Millico e Bonifazi, due giovani di grande prospettiva, marciscono in panchina e anziché crescere, sono bloccati da mazzarri. Poi, tenendo conto che a luglio, sicuramente n’koulou e probabilmente izzo, saranno venduti, non mi sembra proprio il caso di vendere Bonifazi, giusto invece dare in prestito secco millico, ma dove potrà essere titolare, cosa non successa già in estate, per una gestione ridicola della società, che con più di due mesi di tempo per darlo in prestito, si è ritrovata a farlo l’ultimo giorno, ma a mercato appena chiuso. Poi spero cambieremo allenatore e Bonifazi, molto probabilmente sarebbe titolare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bischero - 10 mesi fa

    Che non ci sia un progetto tecnico intelligente e la mancanza di un uomo mercato si vedono da queste situazioni. Poi magari sono fuffa giornalistica. Alla fine vedrete che non prenderemo nessuno e partiranno edera millico in prestito parigini bonifazi ceduti a titolo definitivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Bela Bartok - 10 mesi fa

    Sono già più tranquillo sapendo che non trattiamo Bonifazi con l’Atalanta, tanto non lo avrebbero pagato e ci avrebbero proposto solo qualche presunto fenomeno in cambio. Se la Spal ha 15 milioni da sborsare li tiri fuori, altrimenti perchè non glielo diamo in prestito secco e tra 6 mesi rivalutiamo la situazione con calma?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. WGranata76 - 10 mesi fa

    Bonifazi valutato 11-12 milioni in questo momento, con lo scarso utilizzo ha purtroppo senso. Inoltre era under-21 verissimo, ma quanti under-21 poi davvero si affermano in serie A con risultati importanti? Guardate Pinamonti ad esempio. Quindi se davvero non sarà utilizzato è sensato monetizzare.
    Sul possibile scambio Meitè Kurtic non vedo un senso logico all’operazione; parliamo di un 30enne che ha avuto una discreta carriera in serie A, ma senza mai grandi picchi e senza mai mostrare quel qualcosa in più della media, anche il valore di cartellino attesta il suo rendimento (4-5 milioni). Meitè invece ha 23 anni e ottimo potenziale sia in termini fisici che tecnici, ma probabilmente è ancora immaturo caratterialmente e lo si vede specialmente quando ha vistosi cali di concentrazione o fa scelte rischiose di gioco, forse sopravvalutandosi.
    Resta il fatto che un giocatore come il francese sia un potenziale crack ed abbia mercato pur non essendo ancora esploso, mentre lo sloveno è solo un giocatore che va verso la fase calante e non farebbe fare nessun salto di qualità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Karmagranata - 10 mesi fa

      Fammi capire. Bonifazi, under 21, ha già dimostrato tutto e quindi lo cediamo, mentre Meite’, 23 anni che non ha ancora dimostrato un caxxo lo teniamo? SSFT!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. WGranata76 - 10 mesi fa

        Perché dai significati tutti tuoi alle mie parole. Basta leggere cosa ho scritto, ossia “se davvero non sarà utilizzato”, così come adesso e, aggiungo per maggior comprensione come fatto in altri post, se rimane la stessa guida tecnica che come si dice in gergo “non lo vede” allora ha senso monetizzare. Una valutazione su un acquisto o cessione di giocatori non si fa solo sul valore dello stesso, altrimenti si terrebbero tutti i giocatori più forti sempre e invece si vendono lo stesso per monetizzare e trovare profili più adatti ad un progetto. Poi si valuta anche l’investimento molto basso per Bonifazi e alto per Meite. Considerando vari fattori più sensato tenere Meite e vendere Bonifazi con le condizioni attuali. Ma se l’anno prossimo fosse già previsto un cambio allenatore per uno che apprezza il profilo che incarna Bonifazi allora non avrebbe senso venderlo, ma piuttosto un prestito secco per fargli fare minutaggio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. prawn - 10 mesi fa

    L’unica cosa buona sarebbe dare meite in prestito secco e prendere kurtic in prestito con diritto di riscatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. miele - 10 mesi fa

    Se il rinforzo per il centrocampo fosse Kurtic, sarebbe l’ennesima presa per i fondelli fatta da Cairo nei confronti dei tifosi. L’euforia per la vittoria di Roma si sta già esaurendo, solo a sentire queste ipotesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Garnet Bull - 10 mesi fa

    Anche qui sono particolarmente dubbioso…. Kurtic mi è sempre piaciuto e mi dispiacque quando non fu riscattato perché è un giocatore non fenomenale ma comunque completo avendo corsa, fisico e buone qualità tecniche per cui come rincalzo sarebbe interessante. Di contro meitè ha delle grandi capacità tecniche e fisiche che non tira fuori! Per bonifazi ripeto, preferirei tenerlo e se proprio lo si volesse cedere io chiederei almeno 15 mln oppure semplice prestito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Daniele abbiamo perso l'anima - 10 mesi fa

    Mi auguro sia una bufala.
    Ci guadagnerebbe solo la Spal.
    Se penso che ci volevano dare Lazzari per Bonifazi ….
    E invece ci prendiamo Kurtic ?
    Giocatore combattente da salvezza “, non certo da campionato di medio alto livello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. commercial_9666663 - 10 mesi fa

      Ma tu davvero pensi che ci volessero dare Lazzaro per Bonifazi? È un film, Lazzaro era venduto alla Lazio già già un anno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. commercial_9666663 - 10 mesi fa

        Tra l’altro, valutando Murgia anche vista l’età non meno di 6/7 milioni più i 10 che han pagato Lazzari ham preso 16/17 milioni… Non credo sia la valutazione di Bonifazi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. rza78 - 10 mesi fa

    CAIRO VATTENE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Follefra Granata - 10 mesi fa

    Kurtic è un valido soldatino, non certo l’uomo che illumini il gioco. Se questo è considerare il mercato interessante spengo ora per riaccendere a Febbraio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 10 mesi fa

      Allora è perfetto per mazzarri, folle fra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Toro75 - 10 mesi fa

    Meite per Kurtic …
    Magari
    Almeno Kurtic corre e si impegna non parliamo di Maradona e sarei gia contento !!ma figurarsi se lui se ne va a ferrara

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. avvopal_14171626 - 10 mesi fa

    Ma vi rendete conto che Bonifazi è così forte che lo vuole l’ultima in classifica?????????????????????????????? Svegliaaaaaaaaaaa………….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 10 mesi fa

      Veramente l’hanno sondato anche Atalanta e Fiorentina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. avvopal_14171626 - 10 mesi fa

        veramente l’atalanta lo penderebbe come rincalzo e la fiorentina è messa peggio di noi…..e lui perdipiù vorrebbe andare alla spal….vedete un pò voi….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ardi - 10 mesi fa

      Avvo, hai ragione, molto meglio bremen, che fa una cazzata dopo l’altra di Bonifazi, che ha dimostrato grandi qualità alla spal e che, le poche volte che ha giocato con noi ha fatto ottime partite, condite da un gol

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. grup_8223689 - 10 mesi fa

    Vendere un titolare dell’ultima under 21 per una decina di milioni é da dementi….
    Scambiare meite per kurtic da veri idioti..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. suoladicane - 10 mesi fa

    certo uno scambio Kurtic Meite lo vedo molto interessante, mai capito perchè Kurtic non fu riscattato a suo tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 10 mesi fa

      ..Bonifazi a loro kurtic a noi e meite in prestito con riscatto e contro riscatto vamos!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. user-14287754 - 10 mesi fa

    questo si che è un affare peccato che sia a favore dei ferraresi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy