Under 18, Torino-Genoa 1-3: i granata crollano nella ripresa

Under 18, Torino-Genoa 1-3: i granata crollano nella ripresa

Al 90′ / Il Torino Under 18 non riesce a dare continuità al successo contro la Fiorentina: contro il Genoa arriva una sconfitta per 1-3

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Il Torino Under 18 non riesce a dare continuità al successo contro la Fiorentina, almeno per quanto riguarda il risultato. Con il Genoa i granata forniscono una buona presta, in particolare nel primo tempo, ma pagano caro un avvio di ripresa in sordina e l’espulsione a Tesio. L’avvio di gara è subito intenso con le due squadre che si affrontano da subito a viso aperto. Dopo quattro minuti, infatti, si contano già due occasioni, una per parte. Il primo squillo è del Genoa, che ci prova dalla distanza con Diakhate, ma sulla sua conclusione si oppone con reattività Pirola. Un minuto dopo c’è la risposta del Torino. Un particolarmente frizzante Favale trova il corridoio per Cotruta, che però spara debolmente e centrale. I ritmi rimangono elevatissimi. Il Genoa si affida alla fisicità di Diakhate, Conti e Zielsky, mentre il Torino alla rapidità dei suoi interpreti. Proprio la capacità dei granata di giocare nello stretto, combinata alla bravura nell’attaccare lo spazio si rivela un’arma decisiva. Al 26’ Tordini, imbeccato in contropiede, viene fermato irregolarmente da Mukaj a due passi dall’area, sacrosanti il giallo e la punizione. Sul piazzato si presenta Favale, che calcia sul secondo palo e porta in vantaggio il Torino. Gli ospiti provano a reagire allo svantaggio, ma attaccano a testa bassa e inizia a emergere sempre di più la squadra allenata da Capriolo. I torelli cominciano a farsi vedere in avanti con continuità, senza però riuscire a trovare la giocata decisiva.

Nella ripresa parte decisamente meglio il Genoa e il Torino sembra patire l’aggressività degli ospiti. Dopo pochi minuti il subentrato Rancati va vicino al pareggio, ma di testa non trova lo specchio. Proprio il genoano trova la rete del pareggio all’undicesimo. Morra sbaglia in uscita e la palla arriva proprio a Rancati che angola bene e supera Pirola. La risposta del Torino è immediata. Tordini riceve sui 25 metri e calcia a giro di destro, ma coglie in pieno la traversa. La gara torna subito equilibrata, dunque, ma l’episodio sorride agli ospiti che al diciottesimo trovano il vantaggio. I Grifoni possono usufruire di un cross dalla sinistra, sul cross colpisce bene Chiricallo, ma è bravo Pirola a respingere, sul tapin si avventa ancora una volta Rancati, che trova la doppietta personale. Poco dopo la situazione si fa ancora più difficile per il Torino, che perde Tesio per espulsione. Nonostante l’uomo in meno, i torelli provano comunque a trovare la rete del pareggio. Nonostante i grandi sforzi dei ragazzi di Capriolo, a segnare è ancora una volta il Genoa, che mette fine alle speranze granata con Conti. Nel finale sono ancora i torelli a provarci, senza trovare la via del gol.

U18, TORINO-GENOA 1-3: IL TABELLINO

Reti: 26′ Favale (T), 14′ st e 18′ st Rancati (G), 34′ st Conti (G)

Ammonizioni: 26′ st Mukaj

Espulsioni: 21′ st Tesio (T)

TORINO: Pirola, Foschi, Cotruta (dal 39′ st Peirano), Tesio, Morra Bean, Novelli, Cocola (dal 27′ st Rimpa), Savini, Tordini, Pane (dal 39′ st Sganzerla), Favale. A disposizione: Matysiak, Bedetti, Formia, Crivellaro, Stauciuc, Sylla. Allenatore: Capriolo.

GENOA: Wozniak, Delle Piane, Cavalli, Cenci (dal 32′ st Lipani), Chiricallo, Mukaj, Maglione (dal 32′ st Turchet), Besaggio (dal 39′ st Insolito), Diakhate, Conti (dal 39′ st Incerti), Zielsky (dal 1′ st Rancati). A disposizione: Agostino, Pascali, Colombo, Piu. Allenatore: Ruotolo.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. al_aksa_831 - 1 settimana fa

    Sembrerebbe una partita dominata O.o

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alexku65 - 1 settimana fa

    Sta crollando un po’ tutto all’interno di questa società….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy