4-3-1-2 o 3-5-2, con quale il modulo il Toro fa meglio? Dai dati emerge una curiosità

Focus / Con la difesa a 3 i granata segnano e subiscono di più rispetto a quando giocano con tre attaccanti

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Ormai è chiaro. Il Torino, almeno al momento, alternerà il 4-3-1-2 al 3-5-2 a seconda di partite e situazioni. Nelle ultime gare c’è stato il passaggio, o meglio ritorno, alla difesa a 3 e qualche risultato si è visto. Crescita del gioco, ma anche pochi risultati. Fin qui, infatti, l’unico successo in campionato è arrivato con il 4-3-1-2 con Lukic alle spalle di Belotti e Verdi. È indubbio, però, che con la difesa a 3 utilizzata dal primo minuto i granata hanno anche fornito buone prestazioni. I primi 60′ contro l’Inter e il primo tempo contro la Sampdoria hanno lasciato segnali incoraggianti.

LEGGI ANCHE: Torino, 3-5-2 e 4-3-1-2: l’alternanza tra moduli è un’arma in più

STATISTICHE – In particolare i numeri del 3-5-2 sorridono per quanto riguarda la fase offensiva. Il Toro ha giocato fin qui 293 minuti con questo sistema e ha segnato 8 reti, ovvero una ogni 36 minuti. Peggio ha fatto la squadra di Giampaolo con il 4-3-1-2, visto che nei 734 minuti totali sono state segnati 13 reti, dunque con una media di 1 ogni 56 minuti. Il discorso cambia se si parla di gol subiti. In tal senso le statistiche sorridono nettamente al 4-3-1-2, che ha la stessa media per reti fatte e reti subite. Quindi un gol incassato ogni 56 minuti. Sicuramente non un numero strabiliante, ma decisamente migliore rispetto al gol preso ogni 32 minuti per quanto riguarda la difesa a 3. Dunque, a differenza di quanto si potrebbe pensare, il Torino appare più “spregiudicato” e privo di equilibrio quando gioca con il 3-5-2 rispetto a quando applica il 4-3-1-2, un modulo che prevede un giocatore offensivo in più

IN CORSA – La spiegazione di questa enorme disparità è nelle partite in cui il modulo è stato cambiato in corsa. Contro Sassuolo e Lazio Giampaolo ha fatto ricorso al 3-5-2 verso la fine delle gare. Contro i neroverdi ha fruttato 2 gol segnati e 2 subiti, decisivi per il 3-3 finale. Contro la Lazio nei 27 minuti dal triplice fischio il Toro con il cambio in corsa ha segnato con Lukic e subito poi la rimonta finale con le reti di Immobile e Caicedo. L’unica volta che il 4-3-1-2 è stato usato in corsa è proprio con la Sampdoria e ha cambiato la gara in positivo. Chiaramente questi numeri vanno inseriti poi nei rispettivi contesti, visto che ogni partita è un discorso a sé. Aveva ragione Meité quando prima della  gara contro la Sampdoria ha detto in merito al ritorno del 3-5-2: “Abbiamo più soluzioni, più mobilità e più gestione della palla” e i gol segnati ne sono testimonianza. Ma ora serve trovare l’equilibrio.

Tra parentesi quando il modulo è stato usato a partita in corso. Con ‘altri’ si intendono il 4-3-3 usato nel finale di Fiorentina-Torino e il 3-4-3 di Inter-Torino
6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fvcg - 1 mese fa

    Queste sono cagate fioi! Il modulo e il toro ..non stiamo giocando male..facciamo qualche cagata che paghiamo piu del dovuto ma ditemi tutto a veder giocare la squadra meritiamo i punti che abbiamo? Dai guardiamo piu in la un attimo..crediamoci un po cazzo ..siamo il toro ..siamo i tifosi del toro …non gente qualunque ..l unica cosa che mi fa incazzare e che con tutti o soldi che ho speso in quel cesso di stadio vinceremo senza poter godere da li..per il resto let s play!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Torosempre - 1 mese fa

    Il vero cambio di modulo ci sarà quando smetteremo di aspetttare che ci fischino fallo a favore in un contrasto se noi siamo in vantaggio.

    Dopo 15′ minuti della partita con i luridi tutto sarà più chiaro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granataLondinese - 1 mese fa

    Bravi che avete fatto i conti, volevo farmeli io e pero’ anche poca voglia a questo punto e comunque l’impressione era che piu’ meno i risultati non cambiasero.

    CVD!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nero77 - 1 mese fa

    La conferma che tutto il progetto sia sbagliato, dal maestro alla rosa dei calciatori!Si giocherà con la difesa a 3 quando il credo talebano è un altro!Programmazione di cazzate è l atro credo presidenziale!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_13686323 - 1 mese fa

      accidenti, non avevo ancora sentito questo…che palle
      Forza TORO !!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-14287754 - 1 mese fa

    4-3-1-2 o 3-5-2 io credo che non cambia tanto il problema io penso sia nella testa dei giocatori i troppi gol subiti in pochi minuti non sono problemi di modulo ma di testa secondo me!!FORZA TORO MIO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy