Juventus-Torino 4-1 , Longo: “Prestazione di personalità, ci deve dar fiducia”

Juventus-Torino 4-1 , Longo: “Prestazione di personalità, ci deve dar fiducia”

Le parole / Le dichiarazioni dell’allenatore granata nel post-partita

di Redazione Toro News

SULLA GARA

TURIN, ITALY – JULY 04: Paulo Dybala (C) of Juventus scores the opening goal during the Serie A match between Juventus and Torino FC at Allianz Stadium on July 4, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Al termine della gara tra Juventus e Torino ha parlato Moreno Longo. Di seguito le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: “È stata una partita in cui, andando ad analizzare i dati, siamo venuti qua a giocarcela a viso aperto contro una Juventus che sapevamo che avrebbe potuto farci male in qualsiasi momento. Essere usciti da qui con questo risultato pesante rispetto a quello che si è visto sul campo ci crea rammarico. Dopo il gol del vantaggio, arrivato dopo due leggerezze nostre perché siamo stati troppo morbidi nell’uno contro uno, abbiamo avuto la forza di continuare a giocare proponendo, fino ad avere le occasioni per arrivare sul 2-2. Poi è chiaro che la punizione di Ronaldo ha decretato la fine del match. Aver avuto più possesso palla della Juventus e aver calciato diciassette volte in porta qui allo Stadium ci deve dare fiducia per la prossima gara”.

LEGGI: Le pagelle di Juventus-Torino 4-1: bene Verdi, Lyanco errori fatali

Poi Longo continua parlando proprio delle occasioni avute: “Io credo che questo è accaduto sia nel primo che nel secondo tempo. La Juventus ha segnato, ma noi siamo stati bravi a uscire dal basso con delle ottime letture. Abbiamo trovato Berenguer più volte tra le linee. Ci è mancato l’ultimo passaggio o la scelta, anziché calciare in porta abbiamo cercato il filtrante o viceversa. Di conseguenza la squadra ha giocato con ottima personalità, ha superato quasi sempre la prima linea di pressing della Juve e l’ha messa in difficoltà. Di solito loro sono abituati a condurre il gioco e oggi a lunghi tratti l’ha condotto il Toro”.

A Torino Channel il tecnico ha aggiunto: “E’ normale che ci sia rammarico, il risultato è pesante per quello che si è visto in campo. Abbiamo sviluppato una buona squadra sotto diversi aspetti. Ci son fasi da migliorare, come i due gol della Juventus: abbiamo permesso troppo facilmente l’uno contro uno fatto con poca cattiveria agonistica, poca ferocia. Abbiamo permesso a un giocatore dentro l’area di girarsi, di andare al tiro più volte, anche se siamo consapevoli comunque che dispone di grandi qualità. Il piglio mi è piaciuto, abbiamo spesso superato la pressione, mettendo Berenguer in condizione di superare la prima linea. La squadra è venuta a giocarsela a viso aperto con la Juve, andando a prendere i bianconeri alti. Siamo andati vicini al 2-2, che ci avrebbe permesso di fare un altro tipo di gara“.

114 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Roberto - 3 mesi fa

    Tutte le squadre non sono alla nostra portata… Mi sembra che abbiamo perso anche con quelle che ci stanno dietro…..
    Gioco “” zero “” … Non riusciamo a fare tre passaggi di fila se non con il portiere…. Ma per segnare è l’altra…. L’area da calpestare… L’ultima partita vinta con l’Udinese è stato un caso… Ci è andata di lusso… Loro hanno creato…. Noi no…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Aca Toro - 3 mesi fa

    dalla padella alla brace. In ogni caso la juve è fuori dalla nostra portata… come la maggior parte delle squadre di serie A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi-TR - 3 mesi fa

      si ma la stagione passata con la stessa squadra più o meno e anche al girone di andata qualche soddisfazione ce la siamo presa no ? (vedi vincere a Roma)…penso che la gestione Longo rispetto a quella Mazzarri sia fallimentare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aca Toro - 3 mesi fa

        si infatti… alla brace per l’appunto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. leggendagranata - 3 mesi fa

    Questa della “personalità” Longo poteva proprio risparmiarsela. La Juventus ha giocato come il gatto con il topo: quando ci siamo avvicinati troppo, ha fatto due accelerazioni ed è finita. L’ abbiamo punzecchiata con Verdi (messo a fare quello che sa fare, la seconda punta, ha dimostrato di avere qualche buona qualità) e basta. Meitè ha provato a tirare dal limite due volte ed ha fatto ridere, Belotti è stato facilmente controllato, Ljanco è affogato, Djidji meglio lasciar perdere, Ola Aina in perenne difficoltà e mi fermo qui. Niente di sorprendente, si sapeva del divario in campo, ma ancora una volta è stato un derby alla camomilla. D’ altronde uno che lascia in panchina alcuni buoni elementi, dà un chiaro segnale: “Ragazzi pensiamo alla prossisma decisiva partita col Brescia, questa è persa, cercate di non farvi male”. Qualcuno potrebbe obiettare che di più non si poteva pretendere, ma io ho ancora negli occhi la grinta e la caparbietà mostrate dal Genoa (che pure è dietro di noi) e mi chiedo come Longo possa parlare di personalità. Lui ,poi, che caparbiamente ha rimesso Ansaldi sulla destra: due indizi fanno una prova, sarà un bravo ragazzo del Filadelfia, ma di calcio sembra capirne poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pinga - 3 mesi fa

      Parole sante… bravo ragazzo ma incapace

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Aca Toro - 3 mesi fa

      brazo ragazzo = friend zone di solito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. giacki - 3 mesi fa

    Contro il Brescia metterei verdi e Bellotti supportati da ansaldi(il giocatore più tecnico che abbiamo e che secondo me ora serve vicino alle punte perché e l”inico capace di fare buoni passaggi e sa fare anche gol tirando dal limite)-Forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. maxx72 - 3 mesi fa

    Longo per favore stai zitto, stai commentando un 1-4 ma che diavolo dici? A ogni partita qui si deve sperare che le altre tre perdano…un po di sano silenzio stampa gioverebbe anche a te.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bacigalupo1967 - 3 mesi fa

    4-1… Sui cambi non commento non sono all’altezza.
    Se però non dovessimo fare risultato pieno contro il Brescia Vagnati lo cambierà, in fondo l’unico upgrade che aveva e cioè tenere aperto il Filadelfia purtroppo il Covid l’ha tolto, per il resto non ha cambiato modulo, la testa dei calciatori è rimasta la stessa, l’approccio alla gara uguale, la condizione fisica è imbarazzante, la media punti ottenuta (4 miseri punti in tutto) è disastrosa.
    La colpa ovviamente non è di Longo ma di chi l’ha scelto per sedare la contestazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. rza78 - 3 mesi fa

    Chiamare un allenatore del genere é l’ennesima dimostrazione della gestione societaria improvvisata e fallimentare. Lui ci ha visto del bene in questo derby perso 4-1? E del fatto che ha una media punti atroce dal tuo arrivo inferiore nettamente a quella che ha fatto pure in quest’annata disgraziata WM? Ricordo che qualcuno su questo forum sosteneva che la squadra era forte e serviva solo un cambio di allenatore..così i vari Zaza e lyanco potevano trovare il giusto spazio….).in realtà noi parliamo sempre degli allenatori ma sono la società e i giocatori a contare più dell’allenatore e nel.nostro caso la prima non esiste e i secondi sono modesti e sopravvalutati ps mihailovic a Bologna ha posizione di classifica inferiore a quella che ha il Bologna come monte ingaggi..Non sta facendo grandi cose neanche li é solo un ambiente più tranquillo che non va in isteria se perdi in casa con il Parma perché credi di essere ancora tifoso del Grande Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Roland78 - 3 mesi fa

    Per fortuna il Lecce. Ma vedere il positivo in un 4 a 1 in un derby, fa capire a che livello di squallore siamo arrivati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. moulinsk_937 - 3 mesi fa

    Non ho visto una brutta prestazione, nè tatticamente, nè sul piano dell’impegno: il Toro ha giocato e si vede dalle statistiche; su questo Longo ha ragione. La differenza l’ha fatta la qualità dei singoli. Lyanco ha fatto due volte l’errore che uno stopper decente non deve mai fare (se hai l’uomo davanti in area stai in piedi, gli stai vicino e gli copri la porta. Se tira, tirerà dove c’è il portiere)… meno male che è giovane, ma questa cosa doveva saperla da quando aveva sei anni; Djidji ha fatto un’autorete gratuita; Aina un fallo di mano insensato (per Ronaldo, Pjanic e Dybala quello è un rigore: il ragazzo non è in grado di capirlo?), Berenguer è vero che è stato trovato tante volte tra le linee ma è anche vero che l’ha quasi sempre persa. Più in generale, questa squadra è nata male: difesa a tre per permettersi due esterni che ben poche volte (per età: De Silvestri) o per scarsezza (in primis nella testa: Aina) fanno qualcosa di utile. Se non altro, ha giocato abbastanza bene Verdi: servirà. La situazione è questa: se metà dei giocatori sono scarsi non è colpa dell’allenatore. Tre squadre più scarse pare ci siano: vediamo di tenercele dietro e l’anno prossimo si faccia una squadra sensata. Oggi, tolti alcuni elementi, la qualità era quella di una volonterosa squadra di serie b…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Toro75 - 3 mesi fa

    Ma è il fratello di Mazzarri ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 3 mesi fa

      No. Un altro capro espiatorio di un presidente infame e tifosi incompetenti Come te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ValerioneDiCesare - 3 mesi fa

    Andate a cagare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Bischero - 3 mesi fa

    Chiunque con questa squadra farebbe meglio di mazzarri. Cit

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. rza78 - 3 mesi fa

    Dimettiti se hai dignità. E credo che tu ne abbia. Cairo rovina tutto ciò che tocca..se te ne vai fai un bene al Toro e a te stesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. dennislaw - 3 mesi fa

    Condivido quanto scrive il Giaguaro. Troppi errori accumulati negli anni e una mentalità che ci faoerdere i derby prima di giocarli teniamo cont che anche la Juve stellare ha pareggiato a Lecce ,in casa con il Sassuolo, ha perso a Verona.Una delle poche note positive è stata la bella prestazione di Verdi che ha messo più volte in diffciltà la difesa Juventina. Piuttoppo Berenguer conferma tutti i suoi limiti. Millico in 25 minuti non ha toccato un pallone. E’ chiaro che il Toro non può concedere ala JUve Ansaldi, Nkoulou, Rincon , Zaza . Speriamo sia stata una scelta in vista del Brescia. Ma adesso schieri il tridente vero: Verdi Belotti Zaza , Ansaldi a sinistra e De Silvestri a destra e con il Brescia si giochi con il coltello fra i denti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. fabrizio - 3 mesi fa

    certo che ridursi a pregare che il LECCE o altre squadrette perdano e’ veramente avvilente. e a qualcuno piace……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tric - 3 mesi fa

      E soprattutto nella nostra storia non è mai successo …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 mesi fa

        È una battuta vero?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lucapecc_908 - 3 mesi fa

      In effetti con tutte le finali di Champions che abbiamo giocato negli ultimi 25 anni e le lotte per lo scudetto…
      ma se siamo stati più anni in B che in A, oltre che ad essere falliti…
      ma piantiamola un po’ di piangere sempre, che oggi, fra l’altro, abbiamo giocato in maniera più che dignitosa…
      ma vi rendete conto che il ventesimo o venticinquesimo giocatore della Juve guadagna più di Belotti…
      Io ci sono rimasto male, oltre che per la sconfitta, per il passivo immeritato perchè sapevo che poi uno guarda solo il risultato…magari il Toro in questa stagione avesse giocato sempre così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ValerioneDiCesare - 3 mesi fa

        Eh, che bella consolazione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Il Giaguaro - 3 mesi fa

    Come ho già scritto in un altro intervento per fortuna in questo campionato ci sono almeno 6 o 7 squadre inguardabili, ed è l’unico motivo per cui, seppur soffrendo ci salveremo. La reale differenza tra Juventus (e squadre del suo calibro) e noi oggi sono almeno 3 gol ogni 90 minuti giocando con questa mentalità. Prendere gol dopo due minuti in un derby significa aver già perso nella testa sul pulmann che ti porta allo stadio. Ho una convinzione tutta mia. Sono 5 anni che non si allena la squadra a giocare a calcio sul serio…Prima Miha, solo attacco senza curare la fase difensiva, poi Mazzarri, difesa ad oltranza (un mezzo campionato di successo grazie a San Sirigu e stagione sopra le righe dei centrali di difesa) e poco altro. Il centrocampo non è mai stato curato (neanche a Ventura interessava granchè visto il 424, ma almeno avevamo giocatori di fascia di primo livello che sopperivano). Le fortune di una squadra le fanno uno che para bene (c’è), uno che la butta dentro (c’è anche questo), e il centrocampo (da noi inesistente)… Il resto serve eccome, ma è corollario. Spero nell’arrivo di un allenatore che ama costruire (Pioli, Di Francesco, Guidolin se volesse tornare ad allenare, al limite Giampaolo), il materiale in difesa ed in attacco per una squadra dignitosa lo abbiamo. E’ pieno di buoni centrocampisti che scaldano panchine in giro per l’Italia… Tornare ad essere competitivi per un sesto/decimo posto (la nostra dimensione realistica) non richiederebbe un grande sforzo…SSFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      Mhjailovic non è che non durasse la fase difensiva, semplicemente con aveva Izzo nkoulou e bremer,ma rossettini ajeti castan e Carlao e padelli in porta!! Ma come fai a rimuovere una cosa del genere? A me non sembra che la fase difensiva del bologna sia cosi scadente, piuttosto è proprio l attacco che combina poco, ma come vedi dipende dalla qualità dei giocatori. Mhjailovic è l unico ad averci fatto divertire in qualche partita, pur sbagliando anche lui… nulla in confronto allo schifo di quest anno però!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il Giaguaro - 3 mesi fa

        Caro Abatta, forse sono prevenuto… Miha non mi piaceva, e non mi piace neppure adesso. Ricordo di lui solo due partite con Roma e Viola, vinte dopo aver rischiato di tutto e di più, il resto frustrazione! Ogni gol subito inseriva una punta in più (e spesso finivamo le partite con 5 attaccanti e/o centrocampisti offensivi, ma con tre o quattro goals sul groppone e la squadra aveva una preparazione atletica da schifo. Mi dirai che non è cambiato niente rispetto ad oggi, purtroppo è vero! Una lancia a favore di Padelli la vorrei spezzare….Padelli l’anno prima di Miha è arrivato in Nazionale, grazie un paio di ottime stagioni. Un pò, a infimi livelli, ho giocato in porta ed una cosa credo di aver capito. Lo dimostra, ad esempio, il Sirigu di quest’anno; un portiere che prende due/tre goal a partita in media (anche se quasi mai per colpe sue) perde fiducia: Padelli, sicuramente meno bravo e strutturato mentalmente di Sirigu, è crollato sotto le cannonate cui la tattica suicida di Miha lo sottoponeva.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. rza78 - 3 mesi fa

      Sono d’accordo con te su tutto tranne una cosa..che sia pieno di centrocampisti forti addirittura in panchina in altre squadre. I buoni centrocampisti sono merce rara e per trovarne di buoni alle cifre che intende spendere il nano ci vuole competenza (Tare, Sartori ecc.). Ciò che per me è incomprensibile è proprio come dici tu che mihailovic chieda la settima punta e valdifiori per il centrocampo, mazzarri dopo avere puntellato alla grande (1 anno) la difesa chiede (così si dice) verdi (Io sospetto sia una tresca Cairo de Laurentis…). Ventura lo giustifico un po’ di più perché nella sua era Cairo spendeva al massimo 500.000 euro a giocatore. Longo non lo considero neanche un allenatore e spero che per agosto sia nella categoria che gli compete. Possibile che a nessuno interessi un centrocampista con i piedi buoni in grado di fare girare il pallone? È pazzesco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. ghiry7 - 3 mesi fa

    Longo è un carissimo ragazzo e una persona perbene, come credo sia Mazzarri, ma come il suo predecessore non ci ha capito molto, o quantomeno non ha portato una nuova filosofia di gioco o di approccio al match, nessun cambio di modulo, niente.
    A parte le scelte per me discutibili sulla formazione (Aina l’inguardabile in campo e Ansaldi e Nkoulou in panca), l’insistenza sulla difesa a 3 la mancanza di pressing alto o uno straccio di schema sulle ripartenze mi lasciano interdetto e fatico a vedere discontinuità con Mazzarri.
    Resta la colpa originale di Cairo in un mercato estivo ridicolo e in 0 (ZERO) acquisti in quello invernale, quando ci avrebbero fatto comodo più del pane 2 centrocampisti di qualità…ma la squadra era la più forte degli ultimi 20/30/40/50 anni già.
    Fai una cosa Cairo : se ci salviamo vendi ed esci di scena con dignità.
    Se non ci salviamo vendi e non farti più vedere a Torino.
    In ogni caso VENDI, fallo per tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. otto88 - 3 mesi fa

      Assolutamente SI vendi ….ma a qualcuno che sappia amare questa maglia e che abbia le risorse per fare il presidente del TORO !!!!!
      Basta faccendieri ….speculatori…fallimenti e serie B

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. BO - 3 mesi fa

    sono stanco di sentire certi commenti dai nostri allenatori.Conta solo vincere come con l’udinese. brescia genoa spal devono essere vittorie punto e basta .E’ ovvio che LONGO ha dei limiti e la squadra pure , speriamo che finisca presto questa agonia con la salvezza e vediamo all’opera il nuovo tecnico e DS.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. otto88 - 3 mesi fa

    questa squadra per quanto abbia avuto dei comportamenti sbagliati non puo fare a meno in difesa di Nkolou ed è masochistico far giocare ad ansaldi (uno dei 3/4 giocatori che abbiamo…se non il migliore)10 minuti a partita compromessa……..lo ribadisco per l’ennesima volta……questa non è una squadra di brocchi…anzi …è la stessa arrivata in europa league lo scorso anno ……piu verdi ….che se ingranasse potrebbe darci un grande aiuto…….resta l’esigenza di trovare un tecnico all’altezza …magari fosse juric ….anche Spalletti sarebbe un gran colpo…….augurandoci che il nuovo ds faccia un buon lavoro….ma una buona intelaiatura esiste già

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 3 mesi fa

      Evvai nuovo giro nuova corsa, chi è l’allenatore di turno da sacrificare adesso?
      Questa squadra è scarsa da paura non sa fare tre passaggi di fila ed è composta da gente di merda.
      A fine anno ovunque saremo via dai coglioni tutti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. lorenzo - 3 mesi fa

    Se fai giocare Aina dimostri che sei scarso. Due centrocampisti per quanto mediocri in diffida e a partita persa non li vai a sostituire visto la delicatezza della partita di mercoledi’ e questo sarebbe un allenatore da serie A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Prawda - 3 mesi fa

    Sono stato tra i pochi che quando fu preso Longo sollevarono dei seri dubbi sulla scelta perche’ in un frangente in cui devi fare punti serve purtroppo esperienza, detto questo non vedo colpe particolari da tributare all’allenatore, soprattutto non rimpiango Mazzarri che in due anni non e’ riuscito a dare nemmeno uno straccio di gioco a questa squadra.
    La rosa e’ oggettivamente modesta, con lacune enormi, qualita’ in mezzo al campo ridicola e non sono certo colpe che possono essere addebitate a Longo, che tra l’altro e’ stato preso unicamente per cercare di tenere calma la piazza e comunque vada il prossimo campionato non siedera’ sulla panchina di oggi. A Longo rimprovero di continuare ad usare lo stesso schema di gioco di Mazzarri, non funzionava e non funziona, soparattutto perche sulle fasce siamo disastrosi.
    La partita di oggi ha mostrato un divario enorme ma nonostante tutto ha visto il Torino provare a fare qualcosa, poi i limiti tecnici non consentono di fare di piu’, se hai De Silvestri e Aina sulle fasce sai gia’ che di palloni giocabili dalle fasce ne arriveranno pochi, Berenguer ha sbagliato tutto quello che poteva sbagliare, Lyanco che a me non dispiace e che credo abbia margini di miglioramento ha fatto due errori marchiani ma anche Sirugu non e’ privo di colpe perche’ per me sulla punizione si poteva fare di piu’ e lo sa anche il portiere sardo che resta comunque una sicurezza e lo stesso Belotti oggi non riusciva a stoppare un pallone invece c’e’ stato un timido risveglio di Verdi. Resto convinto che per quanto scarsa questa rosa sia superiore ad almeno 6/7 squadre, certo la prossima partita diventa fondamentale perche’ se non arrivano tre punti la situazione potrebbe davvero diventare molto calda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. robros58 - 3 mesi fa

    … meno male che noi “siamo usciti dal basso con ottime letture” (!!!) Ma chi abbiamo per allenatore? un bibliotecario?
    Avessero almeno la decenza di andare a nascondersi!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Contrabbasso Granata - 3 mesi fa

      Ma perchè non puoi fare una critica sensata invece di ste cazzate.
      Perchè poi sembra che tu non sappia che stai dicendo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. robros58 - 3 mesi fa

        Giusto, hai ragione, rettifico: abbiamo un ottimo allenatore che con i suoi metodi innovativi e geniali sta’ trascinando la nostra squadra verso traguardi che tutto il mondo ci invidierà
        Va bene cosi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

    Prestazione di personalità (del Sassuolo), ci deve dare fiducia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. spiritolibero - 3 mesi fa

    Le uniche cose positive di oggi sono la sconfitta del Lecce e la buona prova di Verdi Speriamo continui così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. user-14373160 - 3 mesi fa

    Odio colpevolizzare e criticare un tesserato del TORO,specialmente se è un ragazzo del Filadelfia,ma carissimo Longo,affermare che si incassino i gol soprattutto per stanchezza,in un derby poi,e lo incassi solo dopo 3 minuti…qualcosa non torna nel ragionamento…Dal momento dell’esonero di mister Mazzarri,pensavo che sarebbe stato meglio un tecnico più esperto e di “polso” ma FORZA LONGO e SEMPRE FORZA TORO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. abatta68 - 3 mesi fa

    Battiamo il brescia nel prossimo turno e a 7 partite dalla fine avremo 9 punti dalla zona retrocessione, praticamente salvi, nonostante queste 3 sconfitte. Ma poi è guerra aperta a questa presidenza che deve mettere in atto un piano di cessione e di rilancio. Il toro rischia di retrocedere l anno prossimo, perderemo i pochi buoni giocatori ma dobbiamo ritrovare la nostra identità trasmessa anche da un presidente che capisca e senta di che si sta parlando, quando si parla di toro. Saranno anni balordi i prossimi, ci siamo gia passati ma si può ancora provare a salvare ciò che a noi tifosi importa, l identità che traspare dal nostro colore e dal nostro simbolo
    Chi non si rivede in questo se la vada a pigliare in culo altrove, che sia presiniente o l ultimo dei tifosi. Qui non ci sono mai stare mezze misure, o siamo tutto oppure non siamo niente! Ritroviamoci tutti in questo, non importa se in serie a o in serie c, ma fuori le merde, fuori dalla curva, fuori dal campo, fuori dalla dirigenza, fuori dalla presidenza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. user-13967438 - 3 mesi fa

    Il Lecce ha perso. Il resto è fuffa.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. miele - 3 mesi fa

    Alleluja!! Il Lecce ha perso. Grazie Cairo, per queste indimenticabili soddisfazioni che ci fai provare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. pupi - 3 mesi fa

    Giornata molto proficua, grazie al nostro impegno ed alla nostra abnegazione abbiamo meritatamente (???) mantenuto 6 punti di vantaggio dalla terz’ultima. Grandiosi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Ramiro - 3 mesi fa

    Longo ha preso una squadra che veniva da sei sconfitte anche pesanti ha avuto la fortuna di avere una lunga pausa per reimpostarla ma alla fine ha cambiato poco o nulla. Continuo a dire che in certe situazioni devi ripartire dalla difesa è evidente che a tre con gli esterni che abbiamo soffriamo troppo gli esterni avversari forse sarebbe meglio metterne due per lato uno più bloccato dietro e l’altro più offensivo. Comunque è inutile cercare di costruire gioco se non hai qualità soprattutto in mezzo al campo. Anch’io vorrei vedere un Toro che se la gioca con tutte creando e costruendo ma purtroppo l’evidenza e che non abbiamo i giocatori per farlo. Allora basta con questa fantasia della squadra da EL. mentalità da super provinciale se vogliamo salvarci. Tutti dietro e palla lunga per il Gallo. Purtroppo non sappiamo fare bene neanche le ripartenze sbagliamo sempre i tempi o l’ultimo passaggio. Sarà veramente dura e oltretutto se Cairo non se ne va o non cambia rotta sarà solo tutto rimandato all’anno prossimo. Prepariamoci all’ennesima programmazione che in due anni ci porterà ad alzare l’asticella e a sentire musichette varie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      Ma quale fortuna? Longo, come tanti allenatori, i giocatori non li ha più visti fino a quando hanno autorizzato gli allenamenti in gruppo e la settimana dopo è ripartito il campionato. I calciatori si sono allenati x conto loro. Longo ha preso questo incarico perché era l unico che non poteva dure di no, per la carriera al toro e perché nessuno sarebbe mai venuto qui per 4 soldi che pagava cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ramiro - 3 mesi fa

        Ad ogni modo se prendi una squadra che gioca di n. e non provi a cambiare nulla tanto vale che ti tieni l’allenatore che avevi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. loik55 - 3 mesi fa

    il lecce si è sciolto, peccato grande campionato, preferivo rimanesse giù la samp tra tutte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. jjc65 - 3 mesi fa

    Prendere un gol al DERBY dopo soli 3 minuti vuol dire che mentalmente la squadra non c’e’!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. pupi - 3 mesi fa

    Muldurrrrrrrr

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. loik55 - 3 mesi fa

    boga mi goga! Relax non sarà allenatore per molto, anche se grosse colpe non ne ha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. tajarin - 3 mesi fa

    Moreno Longo, lo score in due anni di serie A: 2 partite vinte, 6 pareggiate, 15 perse. No comment

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Contrabbasso Granata - 3 mesi fa

      Ha avuto occasione di allenare solo due squadre in difficoltà:
      Un frosinone qualitativamente imbarazzante (tant’è che il suo successore ha fatto quasi peggio), e un toro in crisi nera fisica e psicologica.

      Non ha senso giudicarlo dal numero di vittorie, temo che ancora non sappia camminare sull’acqua e moltiplicare i pani e i pesci.

      Il suo obiettivo era salvarci ricompattando la squadra che era allo sbando, e al di là del numero dei gol presi pggi e col cagliari, ce la sta facendo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 3 mesi fa

        Concordo ed approvo.
        Rispetto e stima per Longo, l’unico non colpevole.
        Si sta dostrando almeno un buon motivatore: i giocatori lo seguono e cercano di essere uniti e compatti.
        Se il Toro è di nuovo una squadra credo che il metito sia solo suo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Dopo aver letto tutta la valanga di commenti credo sia impossibile riuscire a dire “qualcosa di diverso”.In pillole:1 Il buon Moreno ha accettato di vestire i panni “da CIRENEO” ritagliato per Lui dall ‘astuto iCairo e nonostante tutto ritengo che le Sue responsabilità siano molto relative 2 L’organico è questo.Commette qualche errore? Sicuramente, ma non dimentichiamo che “fare nozze con i fichi secchi..”3 D’altra parte la stessa partita di oggi, meno peggio di altre, avrebbe potuto concludersi con un punteggio tennistico.Gli innominabili non erano irresistibili ma certe “giocate”non si trovano sugli scaffali dei supermarket…e fanno la differenza.4 E’ auspicabile che “il Grande Imbonitore” taccia sino al termine della stagione 5 Ora tutti concentrati sulla prossima che…SEmpre FVCG!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. pupi - 3 mesi fa

    Bogaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. GlennGould - 3 mesi fa

    Ma porca puttana. Perdi un derby 4 a 1 e L’ALLENATORE del toro fa queste dichiarazioni.
    Che il fantasma di Ferrini lo prenda a calci in culo per un mese intero, 8 ore al giorno festivi compresi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. pupi - 3 mesi fa

    Ecco, rigol del Lecce….mo dioooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. pupi - 3 mesi fa

    Gooooooollllllll Sassuolo hihihihi hihihihi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. policano1967 - 3 mesi fa

    Oggi era una partita gia persa e nn fa testo ne il risultato e ne le poke cose buone.ora ce il brescia ke in teoria e alla nostra portata.io la vedo dura batterlo e poi ce un altra sconfitta.ragazzi io dico prepariamoci al peggio.senza aiuti altrui siamo in b

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 3 mesi fa

      Brescia, Spal, Genoa le battiamo….. come facciamo ad andare in B…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. loik55 - 3 mesi fa

        dovessi scommettere su tutte e tre ci andrei piano…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Martin Vazquez - 3 mesi fa

      Si scrive c’è e non ce. Corregga

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. policano1967 - 3 mesi fa

        Si sara capito ke alludeuo all inter spero.cmq le partite bisogna vincerle sul campo e nn sul forum

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Salentogranata - 3 mesi fa

        Le chiedo umilmente scusa per l’errore fatto se rivolto a me!
        La fretta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Salentogranata - 3 mesi fa

    Abbiamo proposto??
    Berenguer tra le linee?
    17 tiri?

    Avrò visto qualche altra partita io mi sa..

    Ma esiste un allenatore che dice abbiamo fatto schifo ed il coltello ce lo siamo scordati al fila?

    Bei tempi quando anche con giocatori non di livello il derby veniva COMBATTUTO DANNANDOSI L’ANIMA con il capitano di turno che si mangiava i suoi al primo errore..ma va’..vecchi tempi..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. christian85 - 3 mesi fa

    Ciao a tutti ragazziiiiiiiiiiiiiiiiiii !!!
    Allora : vi vedo tutti incazzati, neri, arrabbiati.

    Ma come ho gia’ detto nel prepartita, cosa ci saremmo dovuti aspettare ?
    Rispondo a quel post ironico in cui diceva che il Toro poteva farcela.

    Ahahahahahah !!!! che ridere..

    Dai,ormai credo che sia inutile prendersela, io con questa ho finito.

    Non commentero’ piu’ nulla, visto che c’e’ ben poco da commentare.

    Vorrei fare un caro saluto a tutti, a partire da fratello Maxxx, a Bacigalupo, Bertu62, Madama Granata, Glenn Gould, Daniele abbiamo perso l’anima, Loik55, Abatta e Rimbaud.

    E’ stato un enorme piacere scambiare opinioni con voi e discutere su certi temi.

    Vi ricordero’ uno ad uno, ma ora penso sia il momento di dire basta a commentare certi scempi.
    Spero mi capiate… mi auguro che questo sia l’ultimo anno di vedere uno schifo del genere e una merda assoluta in tutti i sensi.

    Che ci salviamo o meno, per quel che mi riguarda, spero che nessuno si permetta di andare allo stadio e spendere i soldi che sudate a lavoro per darli a certa gente del genere.

    Vi auguro un proseguimento e soprattutto una buona continuazione sulle discussioni e dibattiti.

    Forza Toro sempre, la maglia e gli Invicibili rimarranno cuciti per sempre nel mio cuore, ma questo non e’ il Toro, e’ solo uno schifo.

    Un saluto sincero a tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      Grazie Cristian

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. loik55 - 3 mesi fa

      addio allora.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Madama_granata - 3 mesi fa

      Lei ha tre anni meno di mio figlio.
      Da persona di tanto più vecchia di lei le dico:
      “Non si abbatta, non molli!”
      Se adesso ha bisogno di una pausa, giusto che se la conceda.
      Poi, però, sbollite rabbia e delusione, la invito a tornare a dibattete con noi!
      Sognamo ancora “granata” insieme: aspettiamo il suo “rientro”!
      Auguri tanti e belli per la sua vita!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. maxx72 - 3 mesi fa

      Ciao fratello Christian è stato un vero piacere dibattere con te. Dato che sono incazzatissimo anche io sto pensando di seguirti ma penso che resistero’ tanto ormai mi sto rendendo conto che di cosa mi incazzo a fare?
      Ci sentiamo prossimamente e grazie ancora. E scusa il mio italiano sempre schifoso non è mai stato il mio forte…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Granatissimo1973 - 3 mesi fa

    No non basta essere tifosi del Toro per poter allenare il Toro, ora se ne stanno accorgendo in tanti…quando ormai la frittata è fatta.

    4 mesi fa tantissimi invece erano convinti che bastasse mettere sulla panchina un cuore Toro per risolvere tutti i problemi e Il bello è che Cairo ha assecondato questa cazzata…non bastandogli le sue di cazzate ha deciso di fare proprie anche quelle imposte dalla parte più cieca e ottusa della tifoseria.

    Bene così…tanto ho letto addirittura di qualche buontempone che ha il coraggio di scrivere che in fondo retrocedere non sarebbe neanche così male, per dire a che livello di follia si può arrivare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. pupi - 3 mesi fa

    Comunque ieri il Liverpool è stato ridicolizzato dal City, 23 punti di scarto ma in campo non si son visti. Questo per dire che se giochi senza stimoli le sorprese arrivano. Ne vedremo delle belle da qui alla fine del campionato. Attenzione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. ddavide69 - 3 mesi fa

    Francamente mi sembrano le solite frasi di circostanza. Col Brescia alibi a zero. Esiste un solo risultato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. loik55 - 3 mesi fa

      Certo, un solo risultato per il tifoso, nella pratica è un altra cosa una partita di calcio, conta anche il caso, la viola una settimana fa pareggia 1-1 col brescia in casa, poi domina la lazio che un pareggio gli va stretto, e infine piglia tre schiaffi dal sassuolo. Il grande milan umiliato e quasi battuto dalla retrocessa spal…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. miele - 3 mesi fa

    Mio caro Longo, siamo qui a farcela sotto perché il Sassuolo non riesce a battere il Lecce. Tutto il resto sono bubbole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Roberto - 3 mesi fa

    Quando prendi 4 goal da tutti…. C’è poco da avere fiducia….
    E longo… Per quanto non abbia colpe…. Non mi sembra un gran cavallo….. Serviva qualcuno esperto…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Contrabbasso Granata - 3 mesi fa

    Analisi di Longo giustissima, peccato solo dover commentare l’ennesima sconfitta.

    Questa stagione oramai è da portare a termine senza errori nelle occasioni determinanti – certo non lo era il derby.

    Speriamo di riuscire a riproporre lo stesso atteggiamento di oggi in partite più abbordabili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 3 mesi fa

      Sono d’accordo, e questo è anche il mio timore.
      Con la Lazio, e ancor più nel derby, abbiamo visto una squadra che, pur con i suoi limiti, si è impegnata, ha lottato, ed ha anche fatto alcune cose discrete.
      Passi avanti se ne sono visti, anche se sofferti e stentati.
      Speriamo che con lo stesso impegno si giochi con le squadre meno titolate: se sì, dovremmo farcela a raggranellare punti.
      Il pericolo, secondo me, è che con le “piccole” si torni a trotterellare in campo senza grinta, senza arrivare a risultato, senza concludere.
      Temo disattenzione ed impegno inferiore.
      Riusciranno i nostri a lottare contro Brescia, Genoa e Bologna come contro Juve e Lazio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Opi - 3 mesi fa

    Rispondo a tutti coloro che riescono a trovare qualcosa di buono in questa partita .. beati giovani , vi voglio bene! E voglio bene anche al mister per carità, cuore toro ecc. ecc.
    anch’io ho il cuore toro ….. sicuramente più di longo, di questo sono certo! .. ma non alleno il toro! E comunque non credo farei peggio! E non mi riferisco solo alla partita di stasera, andatevi a guardare le altre!
    Non credo ci voglia uno scienziato a trarre delle conclusioni,
    È evidende che non si veda un gioco diverso da quello che abbiamo sopportato finora, ergo o abbiamo 11 scarsi più 8 riserve scarsissime o l’allenatore non ha le palle per cambiare uomini e modulo i peggio ognuno fa quel cazzo che gli pare !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Granatissimo1973 - 3 mesi fa

    L’avesse detto Mazzarri…sai le risate…moreno e retrocedo in un baleno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. E_solo_Toro - 3 mesi fa

    Una partita identica alla precedente da mesi….zitti !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. user-14280108 - 3 mesi fa

    E basta con queste dichiarazioni, per salvarsi bisogna fare punti non prestazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. E_solo_Toro - 3 mesi fa

    Ma perché non vi rifugiate in un “no comment”….siete irritanti !!! Andate a cagare !! 4-1 oggi 4-1 a Cagliari…A CAGARE…E MUTI !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. pupi - 3 mesi fa

    Gol presi a causa di errori dovuti alla fatica? Forse dovevamo ancora rompere il fiato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. crew_389 - 3 mesi fa

    Aina ormai si è bruciato con la sua non voglia di giocare… a questo punto meglio puntare di Singo per testarlo come di deve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Miglior partita dal rientro ma secondo me Olà Aina non doveva giocare “, e Bremer e Verdi non dovevano uscire. Detto dalla poltrona, ovvio. Ma mi pare che alcuni errori il mister li abbia fatti.
    Subiamo questa ennesima sconfitta e pensiamo ora al Brescia dove dovremo solo vincere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. loik55 - 3 mesi fa

    concordo con il mister, fiducia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. policano1967 - 3 mesi fa

      Fiducia nelle disgrazie altrui direi perke se speriamo in noi stessi siamo gia in b e se il lecce fa il colpaccio oggi e finita amico loik

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Pik67 - 3 mesi fa

    Mi dispiace,ma Longo ha le sue colpe,seppur minime,certi giocatori non deve metterli titolari…Ola Aina è scandaloso,svogliato e tecnicamente scarso e ogni volta parte titolare,inoltre abbiamo paura perfino di fargli male a ste merde,ma dove sono finiti i giocatori con le palle???Questi subiscono un fallo e ancora gli chiedono scusa ai gobbi,ma andate a cagare che è meglio,quando c’erano certi mastini nel Toro,vi posso garantire che qualcuno usciva zoppicante perchè,da lì,come si diceva una volta,non si passa!!!Oggi c’è una mollezza disarmante,un timore che non ha nulla a che vedere con il Toro!Sapevamo che era difficile oggi,ma se poi quando hai le squadre alla portata,non fai lo stesso i punti,allora che vuoi????Ci salveremo cagandoci in mano e gli artefici di questo,giocatori (non yutti) e il Presidnete,dovranno darci spiegazioni perchè così è un’agonia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Madama_granata - 3 mesi fa

    Io difendo Longo perché ha ridato un’identità alla squadra, che gioca almeno dignitosamente e con impegno.
    Contro le prime due (Lazio e Juve) non abbiamo vinto, ma non abbiamo sfigurato.
    Non dimentichiamoci che arrivavamo dal 4-0 di Lecce e dallo 0-7 in casa con l’Atalanta: un grande passo in avanti lo abbiamo fatto!
    Certo difficile capire le selte x i cambi, e difficile ancor più capire perché aspettare a farli a pochi minuti dalla fine.
    Sarà forse, persa ormai la partita, per tenere uomini freschi x il Brescia..
    Certo Berenguer è stato imbarazzante: nettamemte il peggiore! Perché non cambiare almeno lui??
    E pensare che ieri sono stata duramente contestata perché ho osato dire che Dybala è un giocatore migliore di Berenguer!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 3 mesi fa

      Il peggiore è stato il giovincello Lyanco, per il resto abbiamo fatto meno peggio oggi ma siamo la squadra che gioca peggio di tutta la serie A, post Mazzarri compreso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Contrabbasso Granata - 3 mesi fa

        Le guardi le altre partite per poter dire questo?

        Secondo me no, perchè di calcio se ne vede davvero poco in tutta italia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. pupi - 3 mesi fa

          Si le guardo e confermo con convinzione, siamo la squadra che gioca il peggior calcio in assoluto di tutta la serie A, mai tre passaggi di fila e soprattutto mai di prima.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. pupi - 3 mesi fa

    Ecco, gol del Lecce

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. grammelot - 3 mesi fa

    Dimenticavo, adesso non vedo l’ora di leggere il solito articolo di Serino Rampanti: chissà cosa si inventerà e a chi darà le solite colpe, ovviamente venerando il suo padrone Urbano Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. UnoGranata - 3 mesi fa

    Complimenti; giocatori e soprattutto presidente da serie C; vergogna cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Il_Principe_della_Zolla - 3 mesi fa

    Longo, non farti debiti, dai. Sei un brav’uomo, onesto. Ne abbiamo di nuovo presi 4, non dire caxxate, dai, non ne abbiamo bisogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. UnoGranata - 3 mesi fa

    Complimenti; giocatori e soprattutto presidente da serie C; vergogna cairo; si vergogni anche chi ti sostiene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      E’ gente che non conosce vergogna…. spina dorsale 0

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. gm - 3 mesi fa

    Cosa???? Hai perso 4-1 stai muto. Vergognoso!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      Longo fa il suo mestiere, lo pagano anche per dire qualcosa dopo una partita. Smettiamola dj addossare colpe a una persona che ha un contratto di 5mesi e poi saluti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. grammelot - 3 mesi fa

        Intanto i cinque mesi gli permettono di incassare un bell’ingaggio sino a giugno (200.000 euro). E da zero a 200.000 di acqua ce ne corre, eccome!

        Dunque, a mio parere, lo ha solo fatto per la grana e per la speranza di essere magari riconfermato, altro che cuore granata!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Longo da un lato mi è piaciuto perché ha messo un Toro propositivo che per alcuni momenti ha messo i gobbi in difficoltà. Ho davvero sperato nel 2-2.
    Ma in panchina dorme di brutto. Toglie Verdi che stava giocando bene, non toglie l’ammonito Izzo, non utilizza nè Rincon nè N’Koulou e sfrutta pochissimo Ansaldi. Mah!
    Però non è tutto da buttare. Io sono ottimista, per me ci salviamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. fabrizio - 3 mesi fa

    e che personalita’! pensa se non ci fosse stata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Martin Vazquez - 3 mesi fa

    Per cortesia, sapete dirmi come posso raggiungere Agroppi per fargli leggere questi commenti di tifosi granata che si accontentano di averne preso”solo” quattro dai gobbi ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aledranata81 - 3 mesi fa

      Zio can davvero, sono lì stessi che dicono che è meglio tenersi Cairo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Martin Vazquez - 3 mesi fa

        Se la mentalità del tifoso è questa, non possiamo pretendere dai giocatori che mettano la cazzimm

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. Innav (CAIRO VATTENE) - 3 mesi fa

    Pero’ un po’ di ragione ce l’ha. Li abbiamo contenuti. O il caldo? Oppure loro si sono riposati? Io propendo per l’ultima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. aledranata81 - 3 mesi fa

    Sono stufo di vederci ridicolizzati nei derby .

    E la colpa è sempre del solito fenomeno che si ritiene un presidente.

    Cairo vendi il Toro per il bene della città dei tifosi e del calcio italiano.

    Fvcg

    Raccogliamo le firme e cacciamolo da Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      Credo che cairo abbia già trovato la soluzione per non rischiare di perdere più i derby… forse non riesce ad attuarla gua da subito, ma vedrai che il prossimo anno metterà fine a questo scempio…stai sereno!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. abatta68 - 3 mesi fa

    Vabbe raga oggi pensavo finisse 4-0, è andata un po meglio. Credo si sia capito che lyanco non è nkoulou, anche se tra poco ci diranno ogni bene del primo per giustificare la cessione del secondo. Eppoi in difesa abbiamo anche djdj! Oggi si era un po più concentrati del solito, speriamo dj riuscire a rimandarlo anche contro il brescia. Vinciamo sta partita e poi che se la vadano a pigliare in culo dove preferiscono. Cairo aspetto dichiarazioni post partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. Toro 8 Scudetti - 3 mesi fa

    Silenzio stampa altro che dichiarazioni…vergognatevi ennesima umiliazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy