La probabile formazione del Torino: ancora Zaza-Belotti coppia d’attacco

Verso il match / Giampaolo va verso la conferma in blocco della squadra che ha pareggiato con la Sampdoria

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino, dopo il pareggio con la Sampdoria di lunedì scorso, torna in campo domani alle ore 18 in una sfida mai banale per i granata: il derby contro la Juventus. Per questa delicata gara, Marco Giampaolo è tornato ad allenare i suoi ragazzi post Covid-19, e sta ragionando sulla formazione da mandare in campo contro i bianconeri all’Allianz Stadium.

Giampaolo

In porta, nonostante le prestazioni non proprio brillanti, dovrebbe essere confermato Sirigu. Davanti a lui dovrebbero essere confermati i tre difensori che hanno giocato la partita contro la Sampdoria: si parla di Lyanco, Bremer e Rodriguez, con Nkoulou, Buongiorno e Izzo che rimangono come alternative.

In mezzo al campo dovrebbe toccare ancora ai tre giocatori che mister Giampaolo ha impiegato di più nel corso delle prime nove giornate di campionato, ovvero Meité, Rincon e Linetty. Non dovrebbero esserci dubbi sulle fasce, con Singo che ormai ha preso in mano il ruolo da titolare viste le ottime prestazioni e sulla sinistra Ansaldi va verso la conferma.

In attacco – visto il forfait di Verdi – dovrebbe toccare ancora al duo offensivo visto contro la Sampdoria, formato da un Belotti in ottima forma dal punto di vista realizzativo e da uno Zaza in crescita, autore di un gol sia contro l’Inter che contro l’Entella in Coppa Italia.

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORINO:

TORINO (3-5-2) Sirigu; Lyanco, Bremer, Rodriguez; Singo, Meité, Rincon, Linetty, Ansaldi; Zaza, Belotti. All: Giampaolo.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ALELUX777 - 2 mesi fa

    Bah, io butterei dentro i ragazzi, buongiorno, Segre ed Edera. In altre squadre sopra di noi in classifica, I giovani giocano titolari e fanno esperienza, da noi marciscono in panchina ancor prima di maturare, dietro a senatori che perdono sempre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Valceresio granata - 2 mesi fa

    A me basterebbero bruno centrale policano sulla sinistra shifo a centrocampo e lentini in avanti
    E la squadra é fatta.
    Forza toroooooooooooooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Forza Toro - 2 mesi fa

    Serve il coraggio di buttare dentro Lukic dall’inizio, a tre dietro la vedo male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. l.cupiol_5432650 - 2 mesi fa

    Oggi servivano come il pane Tricarico e Maltagliati… mannaggia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granata69 - 2 mesi fa

    Il problema è che se giochi con Belotti e Zaza, palesemente non complementari, dietro deve esserci Verdi ( infortunato) o Lukic per dare un po di rapidità e cambio passo. Con i soliti tre , Meite, Linetty e Rincon siamo totalmente prevedibili, mono velocità e privi di fantasia. Inoltre i primi due hanno voglia di correre solo in avanti ( o non ce fanno fisicamente), come dimostrano tutti i gol presi per mancato supporto alla difesa. Un bel po di novità e freschezza l’ha portata Singo e anche il rientro di Ansaldi,un altro a cui piace correre solo in avanti,ma che almeno compensa con qualche giocata importante ogni partita.
    La giuvventus non è mai stata così vulnerabile , se osiamo gli facciamo gol, resta da vedere quanti ne prendiamo. Sono moderatamente fiducioso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. olivia - 2 mesi fa

    Purtroppo Belotti e Zaza nelle partite difficili non possono giocare insieme.Zaza e’ diciamo un alternativa a Belotti.Si d’ già visto tante volte.L ideale sarebbe avere Belotti come punta Verdi o Lukic come spalla.a centrocampo Ansaldi per 70 minuti poi Murru ; Linetty Rincon Meite’Singo difesa Izzo .Nkoulu Bremer.Sirigu.Purtroppo con Zaza siamo sbilanciati e in avanti gira avuoto(come giocare in 10).Giampaolo fai il miracolo se riesci a vincere ti portiamo in braccio non fino a Superga ma per 50 metri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. maccabee - 2 mesi fa

    1 Castellini; 2 Santin, 5 Mozzini, 6 Caporale, 3 Salvadori; 4 P Sala, 8 Pecci, 10 Zaccarelli; 7 C Sala, 9 Graziani, 11 Pulici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lucapecc_908 - 2 mesi fa

      Scusa, ma al posto di Santin metterei Fabrizio Gorin, ho avuto la fortuna di conoscerlo ed era proprio uno da Toro.
      Comunque da parte mia metterei in campo Castellini, Lombardo, Fossati; Cereser, Mozzini, Agroppi; Rampanti, Ferrini, Bui, Claudio Sala, Pulici.
      Il mio primo Toro da bambino….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Héctor Belascoarán - 2 mesi fa

    Terraneo – Van de Korput – Beruatto – Zaccarelli – Danova – Galbiati – Torrisi – Dossena – Selvaggi – Hernandez – Borghi

    Poi nel secondo tempo spazio a Corradini e Bonesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 2 mesi fa

      Contro il logorio dei tempi moderni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bordeauxgranata - 2 mesi fa

    Mi sarebbe piaciuto un 4-4-2 compatto…Sirigu:izzo-bremer-lyanco-rodriguez:singo-rincon-meite-ansaldi:belotti-zaza…ma non sono un coach…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy