Ansaldi pre Debrecen-Torino: “Sto bene fisicamente e si vede. Ora terminiamo il compito”

Ansaldi pre Debrecen-Torino: “Sto bene fisicamente e si vede. Ora terminiamo il compito”

Diretta TN / La conferenza stampa del terzino granata alla vigilia del ritorno del secondo turno preliminare di Europa League contro il Debrecen

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

nostro inviato a Debrecen (Ungheria)

Cari amici di Toro News, benvenuti allo Stadio Nagyerdei di Debrecen. Tra pochi minuti comincerà la conferenza stampa di presentazione di Debrecen-Torino, match di ritorno del secondo turno preliminare di Europa League. A parlare, insieme al tecnico del Torino Walter Mazzarri, sarà il terzino granata Cristian Ansaldi: tra pochi minuti il via alle domande.

Il terzino del Torino ha fatto il suo ingresso nella sala stampa dello Stadio Nagyerdei: comincia la conferenza.

“Abbiamo fatto molto bene nella gara di andata, ma questo non cambia nulla, noi siamo concentrati per portare a termine il compito domani”.

In questo momento sembra che tu ti stia esprimendo su grandi livelli, è la tua stessa sensazione?

“Direi di sì, grazie a Dio sto bene, soprattutto dal punto di vista fisico. Sapete quanto sia importante per me; quest’anno sono riuscito a fare un ritiro precampionato intero e senza intoppi di qualsiasi tipo; non mi capitava da 5-6 anni addirittura, e in campo si vede. Il mio obiettivo è quello di dare una grande mano alla squadra in qualsiasi momento e ci sto riuscendo”. 

Mazzarri pre Debrecen-Torino: “La vittoria deve essere un’abitudine, non un’eccezione”

In prospettiva campionato, dove può arrivare il Torino?

“Impossibile dirlo oggi. Sicuramente il vantaggio è che sappiamo bene quello che il mister vuole. Così è più facile giocare e tante volte riusciamo in campo a trovarci a memoria”. 

Hai una grande esperienza; come collochi Mazzarri come tipologia di allenatore?

“Per noi lui è molto importante. Per un giocatore è fondamentale che tutto quel che il mister trasmette entri nella testa. E questo lui lo sa fare alla perfezione. Ora dobbiamo continuare a dimostrare in ogni partita che sappiamo fare quel che lui chiede, per tornare a casa soddisfatti”. 

Cosa ti aspetti dal Debrecen domani?

“Mi aspetto una squadra che spinga molto, in particolare credo che siano molto abili nelle ripartenze. Dobbiamo stare attenti a non perdere l’equilibrio”. 

Termina qui la conferenza stampa di Cristian Ansaldi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy