Primavera, Cottafava dopo Torino-Fiorentina 0-1: “Sono molto arrabbiato per il risultato”

Giovanili / Le parole del tecnico granata nel post partita dell’undicesima giornata di campionato Primavera 1 TIM

di Cecilia Mercatore
Torino Primavera Marcello Cottafava

La Primavera del Torino perde 1-0 contro la Fiorentina di Alberto Aquilani. Tre punti importantissimi per la squadra viola che sorpassa i granata di Marcello Cottafava. La Fiorentina si porta in vantaggio nel finale del primo tempo grazie alla rete di Milani. Qualche minuto dopo la ripresa, però, entrambe le squadre rimangono in 10 in seguito a una lite che ha avuto inizio al 60′. Ecco le parole dell’allenatore del Torino dopo la partita: “Cosa può dare e quanto può essere importante un giocatore come Ferigra? “

“Ferigra può dare tanto per la squadra e tanto per i ragazzi. E’ l’esempio di un ragazzo che ha fatto bene in questa categoria e ha avuto un’esperienza in serie B. E’ un ragazzo d’oro che dispensa consigli, aiuta e ha dato disponibilità infinita. E’ inoltre arrivato con un dolore al piede, è un ragazzo che ci aiuta e aiuta soprattutto i ragazzi. Ovviamente anche in campo è un valore aggiunto”.

“Contro l’Ascoli e contro il Genoa si sono visti dei progressi, oggi sembra che si sia fatto un passo indietro. E’ stato per motivi tecnico-tattici?”

“Loro hanno fatto un gol e noi no, quindi il risultato condiziona la valutazione e lascia l’amaro in bocca perchè siamo molto arrabbiati per il risultato. Però ai ragazzi non ho nulla da rimproverare. Forse un primo tempo non alla nostra altezza, ma sono contento. Oggi negli ultimi venti minuti anche la panchina era in campo a incitare tutti i compagni, quindi è una crescita importante. E’ ovvio però che siamo molto arrabbiati per il risultato, ma c’è poco da rimproverare in queste partite molto ravvicinate”.

“Il risultato finale non deve influenzare un’analisi, ma il Toro non avrebbe dovuto subire gol nel finale del primo tempo. Cosa manca a questo Toro?”

“Il nostro è un percorso difficile e lungo, i ragazzi stanno cercando di entrare nel mondo del professionismo e anche attraverso queste partite qua imparano moltissimo. Gli ultimi minuti della partita, così come del primo tempo, sono delicati. Noi non abbiamo gestito bene gli ultimi minuti, siamo partiti anche bene. Sicuramente è una squadra che deve crescere molto, per molti è il primo anno di Primavera 1 e quindi quando parlo di percorso di crescita non intendo solo tecnico-tattico, ma anche caratteriale e di abitudine a giocare tante partite. Sono tante le cose che bisogna migliorare. Però quando vedo una crescita, io sono contento. Mentre sono molto arrabbiato per il risultato, questo sì. Non condividiamo l’episodio avvenuto nel secondo tempo perchè non fa parte dello sport e dello spirito del Toro. Il ragazzo ha sbagliato, lui ne è consapevole perchè lo conosciamo, però è anche giusto che chi sbagli paghi, quindi è un episodio che deve rimanere nella giusta dimensione, però si può capire nella foga di fare qualcosa di importante nella partita, ma è un episodio che non ci appartiene, quindi sicuramente  pagherà”.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gm - 6 giorni fa

    E karamoko, zero attenuanti. Se non reggono i nervi cambia mestiere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gm - 6 giorni fa

    Coppitelli, torna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. tric - 6 giorni fa

    Non so chi abbia preso questi giocatori, dal nome esotico e dalla qualità inesistente. Veramente indecenti a livello tecnico individuale ed a livello di corsa. Mai visto, da anni, una primavera così scalcinata che non ha neppure l’idea di un gioco almeno sufficiente. Provate almeno a restituirci Sesia, chissà che non riesca almeno a far capire cosa sia il gioco del calcio a questa gruppo di sbandati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. wally - 6 giorni fa

    anche noi siamo arrabbiati Cottafava…anche noi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granata - 6 giorni fa

    Prima di Vagnati, Bava aveva un idea di calcio che metteva in pratica acquistando i giocatori giusti con allenatore adatto. Poi le cose sono cambiate. Ecco qui i risultati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dadomariatt_13973712 - 6 giorni fa

    Anche Giampaolo aveva visto una buona partita quando abbiamo pareggiato in 11 contro 10 con lo spezia. Mi sa che sono della stessa scuola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. f_p_b_qsv_14554814 - 7 giorni fa

    Cottafava andrebbe sostituito al più presto . Prima che anche la Primavera da eccellenza si trasformi in delirio come la prima squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pavl73 - 7 giorni fa

    Quindi spiegatemi che cazzo ha visto il nostro mister

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Messere Granata - 7 giorni fa

    Ho visto la partita su Torino Channel. Male il Torino, nel gioco e nell’atteggiamento. I risultati sono la conseguenza di queste carenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. FORZA TORO - 7 giorni fa

    spiace dirlo ma sconfitta strameritata,io amo il Toro ma non fino al punto da negare l’evidenza,battuti in tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy