Sondaggio – Confermereste Moreno Longo alla guida del Toro?

Sondaggio – Confermereste Moreno Longo alla guida del Toro?

Sondaggio TN / Se foste in Cairo e Vagnati, rinnovereste il contratto a Longo?

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Quello del Toro è stato un campionato disastroso, terminato con la salvezza in casa della SPAL. Senza inventarsi chissà che cosa, Moreno Longo ha raggiunto una salvezza complicata subentrando a Mazzarri su una nave che stava affondando: alla fine la tranquillità è arrivata a 39 punti, di cui 12 conquistati dopo il lockdown contro le dirette concorrenti nella lotta per non retrocedere. Ora chiediamo a voi di esprimervi: Moreno Longo merita la riconferma sulla panchina del Toro?

LEGGI ANCHE“Se fossi Cairo scommetterei su Longo”: Toro, tre motivi per confermare Moreno

Caricamento sondaggio...
65 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luigi-TR - 2 settimane fa

    dipende dall’alternativa…se sono i nomi che leggo su queste pagine allora meglio confermare Longo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pinco pallino - 2 settimane fa

    Caro Moreno, la fascia da capitano al braccio dell’uomo di merda, ce la potevi risparmiare.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gl65 - 2 settimane fa

    Ringrazio Longo per il lavoro che ha fatto, soprattutto psicologico, eravamo sotto terra mentalmente e il rischio di retrocedere era altissimo, però se siamo un minimo ambiziosi e vogliamo giocarcela nella parte sinistra della classifica dobbiamo prendere un allenatore esperto e soprattutto con un idea di gioco, non come l’anti calcio di Mazzarri, poi bisogna fargli fare il mercato, non con i soliti acquisti consigliati dai procuratori…
    Personalmente Giampaolo mi piace, all’Empoli e Samp ha fatto benissimo, al Milan è stato 5 o 6 partite come tempo fa Gasperini all’Inter, non gli hanno dato il tempo, poi ci sarebbero i vari Gasperini, Juric, De Zerbi ma sono impegnati, in seconda battuta Donadoni o Di Francesco ( anche se alla Samp ha fatto molto male ). Punterei dritto su Giampaolo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Il_Principe_della_Zolla - 2 settimane fa

    Dipende sempre da che cosa si vuole e si pretende da un allenatore.
    Se si vuole qualcuno che abbia personalità sufficiente per fare giocare una squadra con un’impostazione tattica precisa e avere un posto al tavolo delle decisioni societarie, avallato da carattere e esperienza, ebbene Longo non è la persona giusta. Non ancora.
    Se si vuole continuare a vivere di “cuore Toro” (un Toro che, per inciso, non esiste più, illuso chi pensa il contrario), campionati mediocri e sporadiche soddisfazioni allora Longo va benissimo, accettando eventualmente di retrocedere felici e contenti perché siamo una famiglia. Dagli Invincibili ai Battibilissimi ma Contenti.
    Sapendo che ogni ipotesi che si fa, con Cairo presidente, è fare i conti senza l’oste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mp63 - 2 settimane fa

    Io confermerei Longo. Non solo è cresciuto nel Toro ma ha dimostrato di essere una persona intelligente.
    Certo alcune sue scelte non le ho comprese ma l’allenatore è Lui.
    Voler insistere su Zaza, Aina, Meitè e Rincon è stato un azzardo.
    Rincon paga uno schema in cui non rende, Aina e Meitè sembra che abbiano sempre altri pensieri e Zaza è, senza offesa alla persona, proprio indegno della maglia granata.
    La cosa più importante è che si tengano i giovani ( e si inquadrino in modo corretto ) e si cerchi di trattenere almeno Belotti. Sirigu è già passato ad altra squadra ed è una cosa molto grave perchè è uno dei migliori portieri al mondo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. maxx72 - 2 settimane fa

    IO NON POSSO VOTARE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Madama_granata - 2 settimane fa

    Sondaggio falsato!
    Si continua a NON POTER VOTARE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Il Giaguaro - 2 settimane fa

    A Longo il merito di aver vinto le tre partite su quattro (l’altra era a Ferrara) da vincere assolutamente… Tutte le altre le ha perse, alcune anche con imbarcate paurose (Samp, Inter, Derby). Per il resto il Torino esprime il peggior calcio della serie A, più o meno come con Mazzarri, con la differenza che prima abbiamo fatto più punti! Se ci siamo salvati è solo perché la Serie A ha almeno 7 squadre davvero scarse e noi, almeno sulla carta, una rosa qualitativamente migliore di tutte queste, anche se alcune alla fine ci sopravanzeranno. La nostra salvezza sta nei 16 gol del Gallo e, ancor più, nelle parate di Sirigu (il miglior portiere mai accasatosi al Toro che abbia visto). Razionalmente ci serve un tecnico che voglia fare calcio, con un minimo di esperienza di serie A. Ecco il perché, seppur a malincuore, del mio no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Kaimano - 2 settimane fa

    Come al solito molti tifosi ragionano con il cuore e non con razionalità.
    Longo, e questo lo dicono i numeri, è il peggior allenatore che il Toro abbiamo avuto negli ultimi 15 anni.
    Mai amato Mazzarri, l’ho anche contestato per alcune sue decisioni e per la poca personalità mostrata nei confronti di Cairo, ma dobbiamo ammettere che se non avesse collezionato 27 punti prima del suo esonero, adesso saremmo retrocessi in B. Longo ha fatto 12 punti !!!
    Oltre alla media punti ridicola abbiamo il gioco peggiore di tutti eppure di mesi, a prescindere dalla sosta, ne ha avuti. Non vedi una sovrapposizione, non vedi un centrocampista capace di entrare in area, Belotti largo sulla sinistra. Noi nn giochiamo a calcio e di tutto ciò l’unico resposnsabile è l’allenatore. Penso sia opportuno finirla con il romanticismo, dobbiamo essere più cinici. Vogliamo una squadra con i C…..i ma noi tifosi siamo diventati delle pecore, ci accontentiamo poco quando in realtà dovremmo pretendere tutto e di più perchè non scordiamoci che senza di noi e solo grazie a noi il Toro non è finito nelle mani di Giovannone/Lotito. Certo è arrivato il nano che ci sta facendo morire lentamente ma anche in questo caso è ora di farsi sentire e di far capire che non deve tirare la cinghia perchè prima o poi si spezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Madama_granata - 2 settimane fa

    Inutili i somdaggi, se pou.metà dei tifosi non possono votare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      Io, dopo la sosta-covid, non sono più stata in grado di votare x nessun sondaggio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

    Assolutamente si se la nuova stagione dovesse cominciare a stretto giro di boa (tipo metà settembre come si ventilava), se i tempi si allungassero allora ci sarebbe spazio per altri ragionamenti (anche Giampaolo che vedo non piace a molti ma è uno che ha un’idea di calcio molto ben definita), fermo restando che la squadra va notevolmente rimodellata incontrando i favori del nuovo tecnico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-14287754 - 2 settimane fa

    voto per Moreno perché è un cuore TORO se gli fanno una rosa decente può fare bene forza Moreno e grazie per averci salvato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Donato - 2 settimane fa

    Impensabile confermare l’allenatore con la media punti più bassa della serie A e metà del suo predecessore. Francamente non capisco l’ottimismo di chi ha votato si, ma vabbè, ognuno ha le sue opinioni.
    Qualcuno ha ipotizzato un duo Longo Ventura, suggestivo. In questo caso Longo avrebbe una opportunità di imparare molto per poi dare quanto è in suo possesso. Suggestivo davvero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. NEss - 2 settimane fa

    Longo ha centrato tutti gli obiettivi con la primavera e in serie B (Vercelli e Frosinone).
    In A con il Frosinone ha perso con le squadre piu’ forti e fatto punti con quelle di pari forza. Si puo’ dire lo stesso del suo percorso a Torino, con l’unica eccezione della sconfitta con la Sampdoria.

    Io non sono in grado di giudicare il gioco proposto, tanto piu’ nella anomala situazione post-covid, ma le statistiche evidenziano quanto sopra.

    Mi sento pero’ di muovere una critica riguardo alla gestione dei giocatori. In campo sempre gli stessi, anche contro le squadre nettamente piu’ forti, e mancata gestione delle squalifiche/cartellini gialli.

    Non ho alcuna esperienza e il mio parere conta nulla, ma istintivamente mi piacerebbe una accoppiata Longo/Ventura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. iugen - 2 settimane fa

    Sì, se mi promette che non farà mai più giocare Verdi trequartista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. WGranata76 - 2 settimane fa

    Da tanto tempo non scrivo per motivi personali, ma mi permetto di rientrare tra fratelli Granata con una osservazione sul tema Longo.
    Posso dire di stimare molto Longo professionalmente, perchè dal punto di vista della preparazione ha già ampiamente dimostrato di essere molto promettente e capace. Moreno studia la materia calcio a 360 gradi, non solo tattica e tecnica, ma anche preparazione atletica, preparazione mentale e gestione del club; tutto questo lo fa aggiornandosi costantemente, come ha dimostrato anche nel periodo di pausa da esonerato, studiando i maggiori campionati di persona.
    Come allenatore ha già dimostrato inoltre di saper raggiungere i risultati ogni qual volta lo si è messo in grado di farlo, infatti l’unica “macchia” nel suo cv è il frosinone in A, che però non ha comprato neanche un giocatore di categoria ancora in sano.. tanto per ricordare una rosa del tipo:
    „Sportiello; Goldaniga, Salamon, Brighenti; Zampano, Chibsah, Hallfredsson, Molinaro; Soddimo; Perica, Ciano“

    Tutti giocatori scarsi che poco o nulla hanno a che fare con la serie A e se pensiamo che uno dei migliori era ancora Molinaro che ben conosciamo, fatevi due conti su come una squadra del genere avrebbe potuto salvarsi.

    Detto ciò vedo e sento parlare di tantissimi nomi e mi chiedo cosa abbiamo in più questi allenatori di altri. Partiamo con il fatto che nessun allenatore con serie ambizioni ed un CV di alto livello verrà al Toro; questa società non è seria e in grado di garantire un progetto sportivo e gli allenatori forti questo lo sanno bene. Altro motivo per cui ringrazio Moreno di aver rischiato di bruciarsi una parte di credibilità in questa disastrosa stagione venendo al Toro.

    Di Francesco? Quando ha fatto il suo exploit al Sassuolo, unica avventura in A positiva per ora, aveva la stessa esperienza di Longo e più o meno gli stessi risultati, con tanto di esoneri.

    Liverani? Stessa esperienza e risultati, con precedenti esoneri, prima di approdare in A e oggi è quasi retrocesso, ma partendo da inizio stagione e potendo allenare la squadra tutto l’anno, ma con una rosa scarsa ovviamente.

    Giampaolo? Ha avuto moltissimi esoneri, soprattutto in A, con due piazzamenti a metà classifica con la Samp, tuttora migliore avventura. Anche lui di riflesso dall’eredità di Sarri è stato pompato dai giornali, ma non aveva grande esperienza prima di Empoli.

    Donadoni? premetto che mi piace molto, ma a onor del vero con diversi fallimenti ed esoneri è approdato in A con la parentesi di Livorno, che è stata una buona esperienza da metà classifica ed esonero per contrasti con il presidente (con Cairo non lo vedo bene quindi..). Dopodichè è approdato alla Nazionale e solo dopo questa esperienza è davvero sbocciato come tecnico davvero forte.

    Ho fatto solo alcuni esempi di cui si possono facilmente verificare le credenziali ed esperienze, ma sapete a mio avviso quale è la vera differenza tra questi tecnici e Longo? La fiducia e disponibilità da parte di società ambiziose nel creare un vero progetto sportivo e di squadra. Oggi Longo ha tutte le carte per giocarsi una possibilità di serie A, ma deve riscuotere solo la fiducia da parte di chi vuole davvero aprire un ciclo e progetto sportivo da professionista.

    Allora mi chiedo, non è proprio questo il momento adatto per investire, scommettere se preferite, su un tecnico giovane e promettente che a questi colori e alla nostra storia davvero ci tiene? Secondo me si, ma solo a patto che la società dia veramente la disponibilità di fare un progetto e di investire a medio termine quanto meno. Ci vuole un cambio di rotta di questa società, un investimento sulle lecite ambizioni del Toro e dei suoi tifosi e allora si potrà investire anche su Longo che sarà il primo a non voler fallire qui e a voler far rinascere il Toro, quello vero.
    Se non cambia rotta la società potrà venire anche Klopp, ma nulla cambierà. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft+Bresciani - 2 settimane fa

      Concordo pienamente!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Fantomen - 2 settimane fa

    Ho visto ora che metà ha votato si ……se è un dato vero ……quei tifosi merita di avere la media punti peggiore del toro in A come ha fatto Longo in queste 14 giornate …..e quindi di retrocedere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Sentenza.3 - 2 settimane fa

    Ehm….ma chi azz te lo fa fare, Morè?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Fantomen - 2 settimane fa

    Siamo seri e non siamo ingenerosi con lui obbligando i lettori a commentare il suo operato disastroso con frasi offensive

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. granata63 - 2 settimane fa

    Vedrete con Giampaolo, l’asso nella manica di cairo. Ne riparleremo. Andrà a finire che richiamerà Moreno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Fb - 2 settimane fa

    Comunque ci siamo salvati grazie ai 27pt di Mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Donato - 2 settimane fa

      Eh si, ma non diciamolo in giro.
      Io credo che Mazzarri si sia bruciato coi tifosi con quella battuta su Chiellini. Da lì in poi non gli è stato fatto passare nulla, né quando vinceva né quando perdeva. E nemmeno gli viene riconosciuto che ha ottenuto risultati impensabili se rapportati a quelli di Longo con gli stessi giocatori.
      A proposito di giocatori, per quanto visto dovrebbero andare via tutti tranne Sirigu e Belotti . Il primo è già andato, il Gallo, mah, vedremo.
      A proposito, se avessimo avuto Chiellini al posto di Nkoulou forse avremmo scritto un’altra storia, a partire dall’EL

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. granatissimo - 2 settimane fa

    …Non so se è stato già detto…Premesso che io non ho una grandissima stima dal punto di vista “tecnico”, mentre di più dal punto di vista della gestione dello spogliatoio (soprattutto dall’altro giorno dopo la “gestione dei casi Edera e Millico) ma in ogni caso farei come ha fatto la Fiorentina con Iachini (le due situazioni sono assimilabili), ovvero, come “premio” gli farei quantomeno iniziare la stagione prossima e poi si vedrà…Tanto non possiamo avere l’illusione e men che mai la “fortuna” di trovare un allenatore “vincente” sin da subito già dal prossimo anno…E nemmeno apparteniamo a quella categoria di società che possa di dire: “non possiamo permetterci di perdere un anno”, anzi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

    Si dice che Longo non avrebbe sufficiente esperienza per la serie A , negli ultimi 15 anni ,a parte Ventura, tutti gli allenatori di “Provata esperienza” hanno fallito o comunque non hanno durato oltre una stagione e mezza. A questo punto spiegatemi che differenza fa avere un’allenatore di esperienza oppure no’… Secondo me Longo ha le carte in regola per fare bene e se poi dovesse andare male …sarà semplicemente l’ennesimo fallimento , neanche non ci fossimo abituati….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andreas - 2 settimane fa

      la penso esattamente come te! In questi ultimi anni abbiamo letteralmente bruciato (Ventura a parte) fior di nomi prima diventati immondizia dopo l’esperienza al Toro. Preferisco un allenatore che non ha ancora dimostrato molto perchè è giovane rispetto a chi ha già avuto diversi fallimenti. Longo costerebbe meno e potrebbe darci l’incognita del giovane rampante. (e lasciatemi il cuore Toro che non guasta!). Per come è organizzato il Toro è Inutile spendere tanto … ma poi per chi! Per Gianpaolo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Andreas - 2 settimane fa

        oltretutto non inizieremmo nuovamente da zero

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

        Infatti Andreas , per chi ??? Sai se mi dicessero “arriva Spalletti oppure Ranieri ” allora parliamone ma alla fin fine Giampaolo che curriculm ha??? Mi pare di ricordare che a parte un paio di stagioni per il resto abbia collezionato esoneri come io collezionavo le macchinine della “Burago”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Steu68 - 2 settimane fa

      D’accordissimo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Steu68 - 2 settimane fa

    La terza opzione sarebbe tenere Longo in standby e farlo subentrare a Giampaolo verso Gennaio/Febbraio quando verrà nuovamente esonerato. Dobbiamo scegliere tra uno che non ha mai concluso nulla, mai, ed uno serio, professionale, granata fino al midollo e che potrebbe dimostrare il suo valore. Scegliete voi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

    Serve avere un buon mister, ma per me serve avere una rete di ossevatori che scoprino i giocatori(esempio aralanta e sassuolo prendono giocatori a costi accessibili e pronti per giocare gia’ a ceri livelli)..serve essere scaltri e veloci sul mercato.Esempio lo scorso anno giu l’empoli il sassuolo dg Carnevai( molto bravo..noi Comi paragone impietoso) prende subito H.Traore’ e Ciccio Caputo( 21 gol quest’anno).Poi ok l’ allenatore deve essere preparato, tecnicamente e tatticamente ma come dicono spesso e in tani la fortuna degli allenatori la fanno i giocatori..Ancelotti non il primo che passa, ha vinto al milan al real al bayern Chelsea ( forse avremmo vinto pure noi con quelle squadre) ..ma al napoli e al everton cose normali,anzi al di sotto delle aspettative,alla fine Longo puo’ restare ma se Cairo gli da 3 scomesse e 3 a fine carriera capite che i miracoli non li fa nessuno,parte tutto e sempre dalla societa’,l’allenatore conta per me non piu’ del 20% sui risultati!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

      @cuoregranata69: concordo. L’allenatore per quanto bravo non basta. Servirebbe una struttura all’altezza. Cosa che con Cairo però non avverrà mai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. alexcorrent_1669165 - 2 settimane fa

    Buongiorno a tutti .
    Anch’io sono del parere che Longo ha fatto il massimo con il materiale umano a disposizione.
    Ma oramai credo che i giochi siano fatti e che Gianpaolo verrà ufficializzato la prossima settimana.
    Mi spiace per Moreno e lo ringrazierò sempre per quello che ha fatto , era difficile salvarsi con questi uomini.
    Detto questo guardiamo al futuro.
    4 3 1 2 , il talebano degli schemi .
    Dietro andranno via tutti , penso anche Sirigu, rimarranno solo Bremer Singo e forse si farà un tentativo con Nkoulu, ma credo che ci saluterà anche lui .
    Con la difesa a 4 altissima di Gianpaolo Lyanco è destinato a un anno di panchina, quindi secondo me verrà ceduto .
    Se davvero è stato richiesto Murru, che secondo me non vale Aina, non verrà preso Fares.
    A centrocampo verrà riadattato al centro Meite , con conseguente cessione di Rincon .
    i due interni verranno scelti tra Krunic e Linetty ( quello che viene a meno) e qualche giovane ( io punterei forte su Pobega ) .
    Rientrerà Segre e si farà un tentativo per Bonaventura , che può giocare sia interno che al posto di Verdi come fantasista.
    In attacco se si riuscirà a piazzare Zaza si proverà a prendere Joao Pedro , cosa che a me non dispiace , si integrerebbe sicuramente meglio con il Gallo .
    Via Edera, via Berenguer , Iago dovrebbe essere riscattato .
    In bilico secondo me la posizione di Ansaldi, se decide di ridursi l’ingaggio ok, altrimenti via anche lui.
    Si prospettano grandi movimenti di mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. avvopal_14171626 - 2 settimane fa

    L’equilibrio dei voti dimostra la difficoltà nella scelta. C’è da fare una premessa: se si vuole gestire una stagione che sarà transitoria o quasi visto che si inizierà ad ottobre e si finirà con playoff e playout e quindi puntar ad una salvezza più o meno tranquilla potrebbe anche rimanere Longo; se invece ci fosse un pò di budget e la volontà è quella di preparare un nuovo ciclo, non dovrebbe essere confermato. Siccome spero in questo, ho votato no. Peraltro chi continua a denigrare Mazzarri sta sbagliando: fine andata 27 punti come l’anno scorso (anche se con più ali e bassi); poi sconfitta un pò da piciu a sassuolo e infine crollo verticale con dea e lecce per 11-0. Esonero inevitabile a quel punto. Però le cose sono andate peggio, molto peggio e Mazzarri non c’entra nulla: o meglio gli errori che pure ha fatto riusciva parzialmente a correggerli, poi è sceso il buio con una squadra mentalmente abbandonata a sè stessa. E qui Longo non è stato in grado di azzerare tutto e ripartire, già prima del lockdown. Che a questo punto è stato una benedizione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. user-13967438 - 2 settimane fa

    Io sono per il no.
    Purtroppo la squadra è stata anche messa in campo con evidenti limiti, ma la mano di Longo si è vista pochino…
    In pratica a parte le partite in casa dove dovevamo far punti, le altre siamo stati uno strazio.
    In ogni caso grazie a Longo perché salvarsi non era così scontato.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. natureboy - 2 settimane fa

    ragazzi per favore non scherziamo, se la dimensione della squadra sarà quella di quest’anno allora Longo va bene, magari per salvarci prima delle ultime giornate. Se vogliamo tornare in Europa, beh.. fate voi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 2 settimane fa

      Europa????? 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. spettro73 - 2 settimane fa

    Al gol dell’1-3 della Sampdoria ho abbandonato lo stadio dopo anni dicendo che quella sarebbe stata l’ultima partita che avrei visto di questa stagione. Mai avrei pensato che succedesse quello che poi è successo. L’annata è stata talmente disastrosa che è sotto gli occhi di tutti. Tutti colpevoli. Da questo scenario di condanne salvo una sola persona: Moreno Longo. Non ho più visto le partite (ho letto solo i commenti e visto le sintesi dopo) ma immagino che abbiamo continuato a fare pietà. Per me il campionato doveva finire a marzo. Detto questo, una volta ripreso, pensavo non avessimo una minima chance di salvezza, con una rosa povera, ridotta e senza motivazioni. E’ vero che non abbiamo fatto niente di memorabile. Ma se siamo almeno arrivati a quel minimo il merito lo do’ a Moreno. Non so dirvi con certezza se sia un bravo allenatore o meno. Però a chi parla di statistiche agghiaccianti rispondo nello stesso modo. Ero a Chiavari a festeggiare lo scudetto primavera. Sono andato due volte a Vercelli per vedere la sua Pro, una squadra scarsissima che è riuscito a salvare, è stato promosso con il Frosinone. Poi si ha fatto schifo in serie A, ma non vuol dire nulla. Sempre e solo FORZA TORO. E grazie Moreno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. toro52anni - 2 settimane fa

    Non farei mai un sondaggio del genere per rispetto dell’uomo, e comunque se deve venire Giampaolo (scarso, non ha fatto niente da nessuna parte, anzi) confermo LONGO TUTTA LA VITA.
    Se poi mi porti un Gasperini un Guidolin o un Klopp allora ci penserei su.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rcorra68 - 2 settimane fa

      Io del Gasperini visto quest’anno farei volentieri a meno. Non voglio Giampaolo, ma di quelli che hai citato forse il meglio è Guidolin (Klopp l’hai scritto solo per ridere)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Bischero - 2 settimane fa

    Facciamo sondaggi anche su che tipo di carta igienica usare al fila(ma voci dicono che se la devono portare i giocatori)… Quando faremo un sondaggio sul presiniente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. oscarfc - 2 settimane fa

      Perchè non è un incarico contendibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Messere Granata - 2 settimane fa

    Moreno cuore Toro. Ma forse è il momento di dare un segnale di discontnuità. Nuovo corso con nuove idee. Proviamo a cambiare abito con un occhio alla nostra Storia e uno rivolto al futuro. È ora di praticare un Calcio più moderno e divertente. Dopo più di due anni di nulla calcistico, sono sfinito. Perdiamo? Ma almeno giochiamo. Vedere tirare in porta può essere un modo per vincere. Anzi. L’unico. FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. oscarfc - 2 settimane fa

      Magari più che cambiarel’allenatore dovresti cambiare i giocatori, in fin dei conti sono loro che giocano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. maxx72 - 2 settimane fa

    Redazione non si può votare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Dr Bobetti - 2 settimane fa

    Sì deve rimanere perchè seppur è vero che ha fatto 12 punti ha preso in mano una rosa a pezzi, dove i 27 punti erano stati fatti fino ad inizio Gennaio prima dell’ulteriore smembramento nonchè prima dell’ammuntinamento verso Mazzarri, Moreno merita una chance partendo dall’inizio senza dover fare compromessi su una rosa non sua (Belotti largo non è una sud idea ma una mediazione per avere peso in avanti usando Zaza).
    Poi dico anche no, non deve rimanere, perchè Moreno non merita il trattamento che il ns presidente gli riserverebbe. Lo ha messo lì per dare soddisfazione alla piazza ma mai ha creduto in lui e Moreno Longo merita ben altro; per l’Uomo, per il Cuore Granata che è, per il Tecnico che penso possa diventare crescendo anche lui in esperienza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 2 settimane fa

      Sono d’accordo su tutto, ma sul peso di Zaza direi che una piuma fa più effetto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dr Bobetti - 2 settimane fa

        Sicuramente, dal mio punto di vista Zaza in campo ovvero quello che passa il convento…. visti anche i comportamenti di Edera e Millico su cui Longo ha deciso in modo più che corretto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Guevara2019 - 2 settimane fa

          Si tratta di opinioni ovviamente,però si metta nei panni di chi vede un giocatore sempre titolare e che risulti uno strazio vederlo nel 99% dei casi, li cedano pure i due stizzosi, ma toccherebbe vestire i panni degli altri.
          Sa cosa mi auguro? Che Millico diventi un grande, così sarà motivo di ulteriore rammarico…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. marione - 2 settimane fa

    Voto si. Il voto sarebbe NO, ma in confronto a Giampaolo, voterei pure il gatto di Longo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. fabricd_14160191 - 2 settimane fa

    Longo ha tutta la mia stima e il mio rispetto, sia come uomo che come professionista, ma non lo ritengo la scelta giusta per risollevare dalle ceneri il nostro amato TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. GRANATORO - 2 settimane fa

    Non si riesce a votare cmq voto longo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Guevara2019 - 2 settimane fa

    Sondaggio impietoso verso Longo, giriamo pagina ma non diano 2 milioni di euro circa a Giampaolo, li spendano in giocatori che di allenatori più economici e con esperienza ce ne sono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. MASSIMO64 - 2 settimane fa

    E’praticamente impossibile votare. Non solo oggi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 2 settimane fa

      Vero, sono andato nell’archivio per vedere la percentuale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. oscarfc - 2 settimane fa

      Non capisco cosa vuoi dire, io ho votato 4 minuti fà senza problemi, dopo aver letto il tuo post, ho riprovato a votare e giustamente mi è stato segnalato che avevo già espresso il mio voto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Guevara2019 - 2 settimane fa

        Ci sono problemi, ho provato più volte senza risultati, forse col pc ma con android non è possibile.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Guevara2019 - 2 settimane fa

          Chi ha messo il meno è un coglione al cubo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Io voto si perché in giro alla portata del portafogli di Cairo (della volontà di spendere ) non vedo fenomeni e Gianpaolo non mi piace.
    Fosse Liverani magari ci penserei. Ma Moreno merita una chance da inizio campionato. Non è Lerda. È preparato e ha mostrato comunque di raggiungere sempre gli obiettivi:
    Scudetto Primavera con due finali
    Salvezza con la Pro Vercelli
    Promozione con il Frosinone
    Salvezza con il Toro
    Male in A con il Frosinone ma la squadra era davvero scarsa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. toro - 2 settimane fa

      Non volevo mettere in discussione le capacità di Longo Ma le mie paure sono ormai le stesse che mi attanagliano da anni E che tutti noi conosciamo se rimane Cairo in società ci vuole qualcuno che gli faccia da contrappeso per quanto possibile altrimenti non cambierà mai nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. toro - 2 settimane fa

    Io ho votato no ma vorrei motivarlo ed è perché vorrei che il nuovo allenatore fosse il più autonomo possibile da Cairo non il solito Yes man

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 2 settimane fa

      Ma quello non avverrà mai. Cairo si circonda solo di yes men. Perchè dare 2 milioni ad uno cone GianPaolo che ha richieste zero? Perchè sta zitto e lì dentro mi sa che se qualcuno parla, sono veramente grane

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. oscarfc - 2 settimane fa

      Cairo è il padrone, e con il padrone non ci litighi mai, se lo fai è solo perchè LUI ti concede di farlo. Altrimenti dopo il primo “non sono d’accordo”, ti dice “quella è la porta, chiudila dopo che sei uscito, arrivederci e tanti saluti”. Fine della discussione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. oscarfc - 2 settimane fa

        Per chi mette i meno voglio far presente che quanto ho affermato non è altro che il primo Assioma della comunicazione enunciato in parole povere e semplici senza far uso di termini accademici.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy